Minaccia col coltello un carabiniere: l'agente spara e lo uccide

TERAMO ore 13:22:00 del 21/12/2014 - Tipologia: Cronaca, Sociale

Minaccia col coltello un carabiniere: l'agente spara e lo uccide

Una pattuglia di carabinieri si è presentata in casa di un tunisino: doveva essere un normale controllo, è finita in tragedia.

Non è facile nemmeno per gli agenti gestire alcune situazioni e dei particolari soggetti. In virtù della divisa che indossano, però, e delle annesse responsabilità, carabinieri e poliziotti devono sempre fare molta attenzione a ogni minimo gesto e, soprattutto, devono usare le armi solo quando è strettamente necessario.

Doveva essere un semplice controllo in un'abitazione ma la vicenda è finita in tragedia. Una pattuglia di carabinieri si era recata a casa di un tunisino visto che era giunta una segnalazione in merito alla possibile presenza di droga nell'appartamento dell'uomo. In casa dell'uomo c'era anche un'altra persona che pare abbia finto un malore e che ha costretto i carabinieri a chiamare i soccorsi.

Nel frattempo, l'altro uomo è andato in cucina a prendere un coltello attraverso il quale ha minacciato gli agenti intimando loro di uscire dall'abitazione. A quel punto uno dei carabinieri ha estratto l'arma ed ha esploso un colpo mirando in direzione delle gambe. Il proiettile ha, però, reciso l'arteria femorale dell'aggressore che è morto nonostante gli immediati soccorsi.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli
Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli

-

Nei Quartieri Spagnoli il turismo gestito dalla piattaforma online sta scacciando i vecchi residenti. E gli storici “bassi” sono diventati un’attrazione folcloristica.
«I Quartieri Spagnoli a Napoli hanno goduto per anni di una cattiva nomea, ma...

Il vestito del MERCATO....si vede???
Il vestito del MERCATO....si vede???

-

Il mondo dell’immagine 2.0 rivoluziona i guardaroba, principalmente quelli femminili, si perché il medesimo vestito lo si può indossare a distanza di almeno 20 selfie su instagram, non di meno.
Il mondo dell’immagine 2.0 rivoluziona i guardaroba, principalmente quelli...

2018: una GUERRA ha causato 40 milioni di morti. LO SAPEVI?
2018: una GUERRA ha causato 40 milioni di morti. LO SAPEVI?

-

È la guerra contro la vita umana nascente
Il 2018 si è da poco concluso e numerosi e diversificati sono stati i bilanci...

Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?

-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...

Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'
Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'

-

L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di dare una”stretta ai social network perché considerati da lui una “minaccia pubblica”.
L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di regolare...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati