Metti le cuffie, rilassati: PRENDERAI SONNO IN 5 MINUTI! VIDEO

(Palermo)ore 19:38:00 del 27/05/2017 - Tipologia: , Curiosità, Musica

Metti le cuffie, rilassati: PRENDERAI SONNO IN 5 MINUTI! VIDEO

Se è la prima volta che la sentite nominare, probabilmente la sigla ASMR non vi dirà un granchè. Eppure sotto di essa si cela una grande comunità di appassionati di questa pratica che può apparire bizzarra e a tratti addirittura perversa..

Se è la prima volta che la sentite nominare, probabilmente la sigla ASMR non vi dirà un granchè. Eppure sotto di essa si cela una grande comunità di appassionati di questa pratica che può apparire bizzarra e a tratti addirittura perversa.

A.S.M.R. è acronimo di “Autonomous Sensory Meridian Response“, in italiano “Risposta autonoma del meridiano sensoriale“. E’ un neologismo per indicare una piacevole sensazione di formicolio al cuoio capelluto, lungo la schiena o sulle spalle, di solito accompagnato da uno stato di torpore e completo rilassamento mentale di chi la sperimenta. Scaturisce principalmente da stimoli visivi, uditivi o tattili, percepiti in maniera passiva. La sua reale esistenza non è ancora stata scientificamente provata e sono molti coloro i quali si dimostrano scettici nei confronti di tale fenomeno, ma se vi è capitato di provare una sensazione simile, in cui sentite le vostre membra intorpidite e completamente rilassate, magari osservando una persona che compie dei semplici e comunissimi gesti, è probabile che siate soggetti all’effetto. Può capitare percependo rumori, più in generale suoni, ma anche osservando la gestualità di un individuo e i suoi movimenti nello spazio. Una persona che disegna, il suono della punta della matita che accarezza il foglio, il modo di toccare e interagire con gli oggetti, sempre diverso da individuo a individuo. L’internet ha decisamente aiutato alla formazione di una comunità appassionata di questa pratica, conosciuta anche come “orgasmo cerebrale” per via della  piacevole sensazione di benessere che dal cervello si diffonde al resto del corpo.

PROVARE PER CREDERE

[video]

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
(Palermo)
-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

La natura ci ha fatto un dono: il LIMONE! ABUSANE!!
La natura ci ha fatto un dono: il LIMONE! ABUSANE!!
(Palermo)
-

Uno di questi doni della natura è proprio il limone.Ma perchè fa bene? Scopriamolo insieme.
PER SECOLI IL LIMONE È STATO CONSIDERATO UNA VERA E PROPRIA MEDICINA IN GRADO DI...

S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
(Palermo)
-

S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni...

7 MINUTI vi bastano al giorno per avere risultati SORPRENDENTI! VIDEO
7 MINUTI vi bastano al giorno per avere risultati SORPRENDENTI! VIDEO
(Palermo)
-

Dimenticate palestre, sale pesi, duri allenamenti, e jogging per le strade gelate. Tutto quello che vi serve è la buona volontà. L’allenamento può essere svolto nella propria casa, occorrono pochissime cose: il proprio peso corporeo, una sedia e un muro a
Dimenticate palestre, sale pesi, duri allenamenti, e jogging per le strade...

6 tecniche ti permettono di RICORDARE TUTTO (APPROVATE DALLA SCIENZA). Ecco quali
6 tecniche ti permettono di RICORDARE TUTTO (APPROVATE DALLA SCIENZA). Ecco quali
(Palermo)
-

Sentire di non ricordare le cose può essere spaventoso. Soprattutto in quei momenti in cui se ne ha davvero bisogno, come quando si sostiene un esame o si deve parlare in pubblico o memorizzare la lista della spesa.
Sentire  di non ricordare le cose può essere spaventoso. Soprattutto in quei...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati