Mandorle pralinate, come fare

(Firenze)ore 13:37:00 del 05/01/2018 - Tipologia: , Cucina

Mandorle pralinate, come fare

Continuando la cottura, invece, otterrete delle squisite mandorle caramellate..

Una volta erano molto facili da trovare, soprattutto alle bancarelle delle sagre o dei luna park: si vendevano all’interno di sacchettini di plastica ed era impossibile resistere dal mangiarne una dietro l’altra… ora sono un po’ meno diffuse e per questo vi spieghiamo come preparare a casa le mandorle pralinate! Conosciute anche come "addormenta suocere", queste praline croccanti sono realizzate con solo tre ingredienti e possono diventare un goloso dolcetto da inserire nella calza della Befana o un simpatico regalo di Natale per i vostri amici, da abbinare magari a un'altra leccornia tipica delle feste di paese come la giuggiulena. Seguite le nostre indicazioni e in pochi passaggi avrete ottenuto uno snack sfizioso da sgranocchiare che farà felici grandi e piccoli: i primi rivivranno la nostalgia dei tempi passati, mentre i secondi faranno a gara a chi riuscirà a mangiarne di più… ecco la ricetta delle mandorle pralinate!

Conservazione

Le mandorle pralinate si possono conservare a temperatura ambiente, in un contenitore ermetico o chiuse in sacchettini di plastica alimentare, per circa 7-10 giorni.

Consiglio

Per realizzare questa ricetta è preferibile utilizzare pentole in acciaio invece che antiaderenti. Seguite lo stesso procedimento per preparare anche le nocciole o le arachidi pralinate! Continuando la cottura, invece, otterrete delle squisite mandorle caramellate.

COME FARE LE MANDORLE PRALINATE

Mettete le mandorle in una padella antiaderente insieme allo zucchero, al cacao e all’acqua.

Cuocete a fiamma moderata facendo sciogliere lo zucchero.

Quando lo zucchero si sarà sciolto del tutto, iniziate a mescolare, in continuazione, con il cucchiaio di legno.

Lo zucchero inizierà prima a cristallizarsi.

Continuate a mescolare fino a che le mandorle non diventeranno lucide e inizieranno a staccarsi l'una dall’altra.

Mettete quindi le mandorle pralinate su una leccarda foderata con carta da forno. Lasciale raffreddare completamente.

Quindi saranno pronte per essere gustate.

Giallozafferano

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Ricetta e preparazione Manfredi con ricotta
Ricetta e preparazione Manfredi con ricotta
(Firenze)
-

Sono davvero tantissime le storie dietro ciascuna ricetta della cucina italiana e potremmo parlarne per ore.
La storia dei manfredi con la ricotta incarna perfettamente la consuetudine di...

Pan di mandarino, come fare
Pan di mandarino, come fare
(Firenze)
-

Potete aggiungere all'impasto dello zenzero fresco grattugiato (prima di miscelare gli ingredienti insieme) o gocce di cioccolato da inserire una volta che avrete mixato tutti gli altri ingredienti.
Basta un mixer, pochi ingredienti e il gioco è fatto! Anzi, il dolce è...

Crema inglese, come fare
Crema inglese, come fare
(Firenze)
-

Si sconsiglia la congelazione, perchè una volta scongelata la crema non risulterebbe liscia come appena preparata.
La crema inglese è un classico dessert al cucchiaio dal gusto delicato e dalla...

Spiedini di pollo piccanti, come fare
Spiedini di pollo piccanti, come fare
(Firenze)
-

Per preparare gli spiedini di pollo piccanti iniziate ad occuparvi della carne. Prendete il petto di pollo (1) e tagliatelo prima a striscioline e poi a cubetti di circa 2 cm per lato (2). Trasferiteli all'interno di una ciotola e aggiungete l'olio (3).
Siete a dieta e volete gustare qualcosa di speciale? Ecco per voi la ricetta per...

Rose di Carnevale, come fare
Rose di Carnevale, come fare
(Firenze)
-

E’ comunque preferibile consumarle al momento, poiché la cialda tenderebbe a perdere la sua caratteristica friabilità.
A Carnevale si sa, ogni fritto è concesso! Non si vede l’ora che arrivino quei...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati