M5S PD: un governo nato con un SONDAGGIO ONLINE non puo' MAI piacere agli italiani!

(Firenze)ore 10:13:00 del 12/09/2019 - Tipologia: , Politica

M5S PD: un governo nato con un SONDAGGIO ONLINE non puo' MAI piacere agli italiani!

M5S PD, IL NUOVO GOVERNO NON VOTATO DAGLI ITALIANI - Niente di irregolare, per carità..

M5S PD, IL NUOVO GOVERNO NON VOTATO DAGLI ITALIANI - Niente di irregolare, per carità. Ma il Conte Bis, con i grillini impegnati a cambiare il verde con il rosso, piace agli italiani? Secondo il sondaggio condotto dall'istituto Noto, no. La magioranza degli elettori boccia l'inciucio ancor prima del giuramento dei ministri nelle mani di Mattarella.

I dati parlano chiaro. La Noto sondaggi ha chiesto di dare un giudizio al governo M5S/Pd guidato dall'avvocato del popolo. Per il 44% degli intervistati il responso è negativo, con solo il 32% che lo valuta positivamente e un 24% di elettori senza opinione. Diverso, ovviamente, il sentire all'interno dei partiti che si apprestano a formare la nuova maggioranza: se tra gli elettori Pd il 75% si dice favorevole all'inciucio, nel M5S i giudizi positivi sono al 61% (un dato in linea o quasi con quanto emerso dalla piattaforma Rousseau).

M5S PD, IL NUOVO GOVERNO NON VOTATO DAGLI ITALIANI - La cosa inquietante è che, secondo Rousseau, chi dissente da tale disegno deve sottomettercisi, ammettere di essersi sbagliato e riconoscere la Verità. Dunque, osserva Einaudi, in questa concezione il cittadino che dissente dalla maggioranza non ha il diritto di sostenere le proprie opinioni, di volgere la minoranza in maggioranza e di modificare le leggi, qualora riuscisse a persuadere altri. In questo modo però, diceva Einaudi, Rousseau ha teorizzato uno Stato totalitario, con conseguenze esiziali: “Da Robespierre a Babeuf, da Buonarroti a Saint-Simon, da Fourier a Marx, da Mussolini a Hitler, da Lenin a Stalin, si sono succedute le guide a insegnare ai popoli inconsapevoli quale era la verità, quale era la volontà generale, che essi ignoravano: ma che una volta insegnata e riconosciuta, i popoli non potevano rifiutarsi di attuare”.

Una volta chiarita l’inadeguatezza del nome scelto, passiamo ad alcune considerazioni sulla piattaforma stessa. La Casaleggio Associati ha progettato e sviluppato la piattaforma Rousseau. C’è da dire che la C&A si è sempre occupata di comunicazione “visionaria”, tanto che prima del M5S aveva curato quella dell’Italia dei Valori.

M5S PD, IL NUOVO GOVERNO NON VOTATO DAGLI ITALIANI - Se volete alleggerire l’attesa per le sorti di questo governo date un occhio ai “comizi” di Di Pietro su Second Life, progetto del 2007 a cura della C&A. Nel 2016 la piattaforma viene rilasciata e donata al M5S e la sua gestione affidata all’Associazione Rousseau, fondata da Gianroberto e Davide Casaleggio con lo scopo di sostenere e sviluppare l’omonima piattaforma di democrazia diretta. È già di per sé indicativo il fatto che non è possibile sapere se i costi del lavoro di progettazione e attuazione siano mai stati pagati dall’Associazione e quindi dai suoi donatori. Sta di fatto che, ad oggi, la piattaforma Rousseau non è gestita dalla Casaleggio Associati, anche se è formalmente così. Peccato che il punto di contatto ci sia e pure grosso: chi è il presidente dell’Associazione Rousseau? Davide Casaleggio, presidente e proprietario anche della Casaleggio Associati. Tu guarda che coincidenze.

Il conflitto d’interessi è palese, ma qui si inserisce l’altra geniale trovata comunicativa: l’Associazione è sì privata, ma senza scopo di lucro, dato che Casaleggio non percepisce alcuno stipendio per la sua attività nell’Associazione e questo cancellerebbe, a detta loro, il conflitto di interessi. Giù al Sud, dove sono cresciuto, questo si chiamerebbe gioco delle tre carte, ma tant’è. Certo ci sarebbe un punto spinoso per i Cinque Stelle: quel piccolo particolare delle “donazioni”, obbligatorie per statuto, – quindi come si faccia a chiamarle donazioni vorrei saperlo, essendo di fatto dei contributi – che i parlamentari grillini sono tenuti a versare all’Associazione. Questo punto è davvero contorto, non è facile da spiegare agli elettori. Invece l’Associazione candidamente specifica che la Casaleggio Associati non percepisce nulla di quegli importi. Bene, ma dà il caso che senza quegli importi le passività dell’Associazione supererebbero di parecchio le entrate, come dimostra l’ultimo bilancio approvato.

I buchi per il momento restano ben lontani: ricordiamo infatti che per statuto gli eletti del M5S alla Camera e al Senato sono tenuti a versare “un contributo mensile di euro 300 destinato al mantenimento delle piattaforme tecnologiche che supportano l’attività dei gruppi e dei singoli parlamentari”. Grazie a questa norma, i 220 deputati e 107 senatori pentastellati consentiranno a Rousseau di incamerare più di 1 milione e 177mila euro per ogni anno di attività dell’attuale Parlamento. A voler pensare male si potrebbe dire che il presidente dell’Associazione Rousseau, che è anche il presidente della Casaleggio Associati, e quindi legato a doppio mandato al M5S, avrebbe tutto l’interesse a evitare le elezioni nei prossimi mesi. Ma noi siamo persone candide, e certe cose non le pensiamo.

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Asili nido, azzerare rette per famiglie con redditi bassi
Asili nido, azzerare rette per famiglie con redditi bassi
(Firenze)
-

AZZERARE RETTE ASILI NIDO PER FAMIGLIE CON REDDITI BASSI - Oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si è presentato questa mattina alla Camera per tenere il suo discorso programmatico e ottenere la fiducia dall'Aula.
AZZERARE RETTE ASILI NIDO PER FAMIGLIE CON REDDITI BASSI - Oggi il presidente...

Inciuco col PD? Gli elettori si sentono TRADITI dal M5S
Inciuco col PD? Gli elettori si sentono TRADITI dal M5S
(Firenze)
-

ELETTORI TRADITI DAI 5STELLE - La frattura vera nasce dalla decisione di Pd e M5S di appoggiare (insieme) Ursula von der Leyen come capo della Commissione Ue.
ELETTORI TRADITI DAI 5STELLE - La frattura vera nasce dalla decisione di Pd e...

Iva, Cuneo Fiscale, Taglio parlamentari.. Tutte le priorita' del nuovo governo
Iva, Cuneo Fiscale, Taglio parlamentari.. Tutte le priorita' del nuovo governo
(Firenze)
-

TUTTE LE PRIORITA' DEL NUOVO GOVERNO M5S PD - La neutralizzazione dell’aumento dell’Iva e la necessità di maggiore flessibilità in Ue; la riduzione del cuneo fiscale e l’impegno per un “Green new deal” con lo stop delle nuove concessioni per le trivellazi
TUTTE LE PRIORITA' DEL NUOVO GOVERNO M5S PD - La neutralizzazione dell’aumento...

Ricomincia la scuola: ecco il calendario e ponti 2019/2020
Ricomincia la scuola: ecco il calendario e ponti 2019/2020
(Firenze)
-

CALENDARIO E PONTI SCOLASTICI 2020 - L'anno scolastico è appena cominciato, in molte scuole i docenti già si sono riuniti per programmare l’attività didattica degli studenti.
CALENDARIO E PONTI SCOLASTICI 2020 - L'anno scolastico è appena cominciato, in...

Taglio Cuneo Fiscale: bonus 1500 euro per 20 milioni di lavoratori
Taglio Cuneo Fiscale: bonus 1500 euro per 20 milioni di lavoratori
(Firenze)
-

TAGLIO CUNEO FISCALE NEWS - Nell’attesa che venga trovata un’intesa per far nascere il nuovo Governo, Pd e M5s continuano a trattare sui punti cardine del programma.
TAGLIO CUNEO FISCALE NEWS - Nell’attesa che venga trovata un’intesa per far...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati