L'ultimo regalo del governo LADRO: ONDATA DI LICENZIAMENTI IN ARRIVO

(Napoli)ore 15:07:00 del 09/01/2018 - Tipologia: , Denunce, Lavoro

L'ultimo regalo del governo LADRO: ONDATA DI LICENZIAMENTI IN ARRIVO

Con la fine dei sussidi del Jobs act è dietro l'angolo un'ondata di licenziamenti..

Con la fine dei sussidi del Jobs act è dietro l'angolo un'ondata di licenziamenti. Lo rivela oggi il Fatto Quotidiano che sottolinea che nel 2018 lieviterà il costo del lavoro per un milione di dipendenti italiani. "Molte aziende, infatti, nell'ultimo triennio hanno beneficiato della galassia di incentivi temporanei alle assunzioni che ha accompagnato il Jobs act", scrive il giornale. Che precisa come, però, da qui a dicembre questi sgravi scadranno e, dato che è improbabile che le imprese che vi hanno fatto ricorso sborsino fino a 8mila euro annui in più per ognuno dei nuovi assunti, i licenziamenti sono in arrivo.

E dunque la tanto decantata occupazione, la ripresa, il lavoro, con cui si sono riempiti in questi mesi la bocca sia Renzi che Gentiloni - che continuano a farne il loro personale cavallo di battaglia elettorale - si rivelano essere per ciò che sono, un bluff, che si accompagna al precariato dei contratti a termine che il Governo ci ha continuamente spacciato per "nuovi occupati"

Il Fatto sottolinea altresì che i "licenziamenti avrebbero alti costi per le imprese, ma solo nel breve periodo", citando la tassa sui licenziamenti e gli eventuali indennizzi in caso di ricorso (vincente, però) del dipendente: spese legali e sei mensilità di indennizzo. Ma alla lunga, "nel corso degli anni il risparmio si diluirebbe".

E siccome le cattive notizie non vengono mai sole, secondo l'Istat il 2018 parte in salita, con la disoccupazione all'11%. L'Istituto di statistica sottolinea che la formazione non funziona (altro che "alternanza scuola-lavoro") e che è a spasso un giovane su quattro. Mentre i poveri sono raddoppiati: 4,7 milioni. Ecco l'eredità che ci lasciano i Governi a guida PD...

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
PD: la MAFIA delle SPARTIZIONI PRIVATE
PD: la MAFIA delle SPARTIZIONI PRIVATE
(Napoli)
-

Perché una società strategica per gli italiani, con un fatturato annuo di oltre 6 miliardi di euro e introiti certi – che sono aumentati vertiginosamente negli anni com’era prevedibile – sia stata ceduta ad imprenditori privati?
Partiamo dall’inizio. Perché una società strategica per gli italiani, con un...

Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
(Napoli)
-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
(Napoli)
-

Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e feriti, tutte le parole sono inutili
Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
(Napoli)
-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Frutta e verdura hanno l’80% in meno di vitamine e minerali rispetto a 30 anni fa!!
Frutta e verdura hanno l’80% in meno di vitamine e minerali rispetto a 30 anni fa!!
(Napoli)
-

Gli scienziati confermano: la frutta e verdura che mangiamo ha perso quasi tutti i suoi nutrienti a causa delle ibridizzazioni delle specie, l’impoverimento
Gli scienziati confermano: la frutta e verdura che mangiamo ha perso quasi tutti...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati