L'ultimo regalo del governo LADRO: ONDATA DI LICENZIAMENTI IN ARRIVO

(Napoli)ore 15:07:00 del 09/01/2018 - Tipologia: , Denunce, Lavoro

L'ultimo regalo del governo LADRO: ONDATA DI LICENZIAMENTI IN ARRIVO

Con la fine dei sussidi del Jobs act è dietro l'angolo un'ondata di licenziamenti..

Con la fine dei sussidi del Jobs act è dietro l'angolo un'ondata di licenziamenti. Lo rivela oggi il Fatto Quotidiano che sottolinea che nel 2018 lieviterà il costo del lavoro per un milione di dipendenti italiani. "Molte aziende, infatti, nell'ultimo triennio hanno beneficiato della galassia di incentivi temporanei alle assunzioni che ha accompagnato il Jobs act", scrive il giornale. Che precisa come, però, da qui a dicembre questi sgravi scadranno e, dato che è improbabile che le imprese che vi hanno fatto ricorso sborsino fino a 8mila euro annui in più per ognuno dei nuovi assunti, i licenziamenti sono in arrivo.

E dunque la tanto decantata occupazione, la ripresa, il lavoro, con cui si sono riempiti in questi mesi la bocca sia Renzi che Gentiloni - che continuano a farne il loro personale cavallo di battaglia elettorale - si rivelano essere per ciò che sono, un bluff, che si accompagna al precariato dei contratti a termine che il Governo ci ha continuamente spacciato per "nuovi occupati"

Il Fatto sottolinea altresì che i "licenziamenti avrebbero alti costi per le imprese, ma solo nel breve periodo", citando la tassa sui licenziamenti e gli eventuali indennizzi in caso di ricorso (vincente, però) del dipendente: spese legali e sei mensilità di indennizzo. Ma alla lunga, "nel corso degli anni il risparmio si diluirebbe".

E siccome le cattive notizie non vengono mai sole, secondo l'Istat il 2018 parte in salita, con la disoccupazione all'11%. L'Istituto di statistica sottolinea che la formazione non funziona (altro che "alternanza scuola-lavoro") e che è a spasso un giovane su quattro. Mentre i poveri sono raddoppiati: 4,7 milioni. Ecco l'eredità che ci lasciano i Governi a guida PD...

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
(Napoli)
-

Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del paese un opuscolo per informare la popolazione, per la prima volta in oltre mezzo secolo, su cosa fare in caso di guerra.
Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del...

Scie chimiche: guerra climatica ormai realta'
Scie chimiche: guerra climatica ormai realta'
(Napoli)
-

La frequenza delle scie nei nostri cieli (scie di varie forme, dimensioni e colori) si è intensificata. Molti ormai le chiamano “scie chimiche”, ma l’ufficialità continua a negare la loro esistenza.
La frequenza delle scie nei nostri cieli (scie di varie forme, dimensioni e...

Elezioni pilotate dagli USA: compresa l'Italia!
Elezioni pilotate dagli USA: compresa l'Italia!
(Napoli)
-

Il governo americano, benché accusi la Russia di brogli per la nomina del neopresidente Trump, tramerebbe da anni nell’ombra pilotando le elezioni di altri Stati esteri.
Il governo americano, benché accusi la Russia di brogli per la nomina del...

Svezia accogliente? 85% di stupri commessi da IMMIGRATI
Svezia accogliente? 85% di stupri commessi da IMMIGRATI
(Napoli)
-

L'85% degli abusi, in particolare la violenza sessuale di gruppo, da quelle parti sono perpetrati da immigrati. Le statistiche ufficiali non riportano la nazionalità dei responsabili, per non suscitare rigetti xenofobi
La Svezia, da sempre patria del sesso libero, ha un problema. No, questa volta...

Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare
Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare
(Napoli)
-

Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare Circa 17 mila euro di Iva non pagata e omesse ritenute, 18 mila euro di mancati versamenti Irpef-Irap e Iva, oltre 6 mila euro dovuti e non versati alla Cassa nazionale di previdenza forense, più qual
Circa 17 mila euro di Iva non pagata e omesse ritenute, 18 mila euro di mancati...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati