L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO

(Catanzaro)ore 20:27:00 del 25/05/2017 - Tipologia: , Cronaca, Cultura, Editoria, Sociale

L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta..

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.

25 anni dopo, la Strage di Capaci è ancora qui a ricordarci che potevamo essere un paese diverso e invece, abbindolati dalle facili promesse, ci siamo gettati a capofitto tra le braccia assassine di uno Stato che si è fatto Mafia e di una Mafia che si è fatto Stato.

Non servirebbe, ma lo facciamo lo stesso, ricordare le impressionanti commistioni tra politica e criminalità organizzata dei vari governi Andreotti, Craxi e Berlusconi.

Il tritolo che uccise il giudice Falcone – e poche settimane dopo anche Paolo Borsellino – diede il via ad una nuova stagione di statisti del calibro diBerlusconi, Dell’Utri, Previti, Cuffaro, Cosentino solo per citarne alcuni.

Dopo la fine della DC l’Italia poteva davvero cambiare verso, diventare moderna, entrare nell’Europa con il piede giusto. E invece le bombe sono servite ad un solo scopo: cambiare tutto perché nulla cambiasse davvero.

Eliminare Falcone e Borsellino significava reprimere, con estrema violenza, la speranza e il sogno di un cambiamento positivo.

Giovanni, a cui i siciliani veri volevano bene come allo zio che vedi poco ma a cui sei estremamente affezionato, aveva capito tutto.

E lo dichiarò pubblicamente, durante un’intervista del 1991 rilasciata a Corrado Augias:

[video]

In rapida successione, dopo quell’inquietante profezia, avvennero gli omicidi Lima, Falcone, Borsellino e Ignazio Salvo.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
(Catanzaro)
-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...

Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
(Catanzaro)
-

Il ricalcolo contributivo avvantaggerà le categorie che si ritirano dal lavoro più tardi e con salari elevati
L'esperto di materia previdenziale Giuliano Cazzola lo aveva già spiegato sul...

Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
(Catanzaro)
-

Siamo assediati da nemici invisibili e silenziosi:i potenti radar militari della NATO che uccidono lentamente con i loro impulsi a microonde.
“Aiutateci a non morire. Siamo assediati da un nemico invisibile e silenzioso:...

Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP
Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP
(Catanzaro)
-

“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di Firenze sul cognato di Renzi, Andrea Conticini, sposato con sua sorella Matilde, e i fratelli Alessandro e Luca “con l’accusa di riciclaggio rischia di diventare carta straccia“.
“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di...

Corruzione: 2018 anno da RECORD. In 5 mesi superato tutto il 2017!
Corruzione: 2018 anno da RECORD. In 5 mesi superato tutto il 2017!
(Catanzaro)
-

Dall’inizio dell’anno in Italia sono girate quasi 40 milioni di euro di mazzette. E si tratta solo di quelle scoperte dalla Guardia di Finanza.
Dall’inizio dell’anno in Italia sono girate quasi 40 milioni di euro di...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati