Lecco: arbitro corroso in una partita di calcio

LECCO ore 22:06:00 del 09/11/2014 - Tipologia: Calcio, Cronaca

Lecco: arbitro corroso in una partita di calcio

Arbitro corroso in una partita Allievi di calcio in quel di Lecco.

Questi episodi non sono nuovi nel mondo del calcio, soprattutto nelle serie dilettantistiche. La rivalità, la voglia di vincere e la concezione secondo cui non si riesce ad entrare nel mondo dei professionisti fanno si che questi episodi di violenza siano all’ordine del giorno.

Il Foppenico, la società calcistica dilettantistica di Calolziocorte (Lecco) finita nell'occhio del ciclone per l'aggressione a un arbitro sedicenne a conclusione di una partita del campionato Allievi con l'Ac Victoria, squadra dello stesso paese, verrà ritirata dal campionato e il giocatore sospettato di aver dato il calcio sarà messo fuori rosa. Non solo: la sua famiglia è stata invitata a pagare la multa da 350 euro che la società ha subito a causa sua.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?

-

Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni imprudenti, a caccia di “shale oil” nel sottosuolo?
Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)

-

La prefettura di Milano pubblica i bandi di gara per affidare centri e strutture per migranti e mette nero su bianco una realtà: punita economicamente la piccola accoglienza
È ufficiale: i famosi 35 euro per migrante sono stati cancellati. È finita la...

Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE
Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE

-

Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72 anni, Eduardo Estatico, è deceduto lamentando dolori lancinanti all’addome, ma ha aspettato sei ore prima di essere visitato.
Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati