Lavorare di Sabato: OBBLIGATORIO O FACOLTATIVO?

(Catanzaro)ore 14:39:00 del 06/02/2019 - Tipologia: , Lavoro, Nuove Leggi

Lavorare di Sabato: OBBLIGATORIO O FACOLTATIVO?

Lavorare di sabato è una mera scelta individuale o puramente obbligatoria? Fatto sta che a qualcuno di voi di certo è capitato di lavorare di sabato, anche se a malincuore. .

Lavorare di sabato è una mera scelta individuale o puramente obbligatoria? Fatto sta che a qualcuno di voi di certo è capitato di lavorare di sabato, anche se a malincuore.

La nota dolente cade sui settori lavorativi, in cui il lavorare di sabato è prettamente stabilito nei CCNL. Altri lavori sono gestiti a orario in virtù dell’attuale normativa vigente che divide l’attività lavorativa in 5 giorni a settimana, dove il sesto giorno rappresenta una giornata non lavorativa e il settimo cade come giorno di riposo settimanale.

Il Ministero del Lavoro ha chiarito che il sabato non deve essere inteso come un giorno di riposo, ma cade nelle fascia di “giornata lavorativa a zero”.

Quando il lavatore può rifiutarsi di lavorare il sabato o è obbligatorio?

L’articolo 9 del Dlgs n. 66 /2003, stabilisce che un lavoratore ha diritto di usufruire di un riposo di circa 24 ore in modo consecutivo, ogni 7 giorni lavorativi. Normalmente, il giorno di riposo cade nel giorno della domenica.  Le eccezioni riguardano i seguenti impieghi, quali:

  • lavoro a turni;

  • lavoro con ore frazionati nell’arco del giorno;

  • trasporti ferroviari.

Lavorare di sabato: l’obbligatorietà è frutto del contratto collettivo

Tuttavia, l’ultima parola spetta ai contratti collettivi. Infatti, il sabato e la domenica sono intese come giornate puramente non lavorative. Resta da dire, che se il datore di lavoro sollecita il dipendente a svolgere l’attività lavorativa il sabato o la domenica, al lavoratore spetta una maggiorazione dello stipendio. Viceversa, qualora nel contratto collettivo il sabato rientri come un normale giorno lavorativo, al lavoratore non spetta alcuna maggiorazione dello stipendio.

Il questo ultimo caso, il lavoratore deve lavorare il sabato senza batter ciglio. Resta da considerare, che se il lavoratore nello svolgere l’attività lavorativa anche di sabato dovesse superare il limite imposto per legge delle 40 ore settimanali, come disciplinato dal Decreto Legislativo n. 66/2003, può richiedere la maggiorazione dello stipendio considerando le ore lavorative in eccesso, quindi,  il sabato diventa un lavoro straordinario.

Da: QUI

 

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Bandi Epso per lavorare nell'UE: come candidarsi
Bandi Epso per lavorare nell'UE: come candidarsi
(Catanzaro)
-

Online i nuovi bandi di concorso pubblico Epso per lavorare nelle istituzioni dell’Unione europea. Disponibili anche stage e tirocini per laureati.
BANDI EPSO UE, COME CANDIDARSI - Descrizione dell’offerta L’Ufficio europeo di...

Costo del lavoro sale? I ristoranti stanno puntando ai CAMERIERI ROBOT!
Costo del lavoro sale? I ristoranti stanno puntando ai CAMERIERI ROBOT!
(Catanzaro)
-

Mentre il costo del lavoro sale, il prezzo dei macchinari per il self-service è in calo del 40% dal 2005
CERCASI CAMERIERI ROBOT! - I robot prenderanno anche il posto dei camerieri....

Italo assume 300 nuove figure: come candidarsi
Italo assume 300 nuove figure: come candidarsi
(Catanzaro)
-

ASSUNZIONI ITALO, COME CANDIDARSI - Italo assume.
ASSUNZIONI ITALO, COME CANDIDARSI - Italo assume. A settembre la compagnia...


(Catanzaro)
-


TORNANO TUTOR SULLE AUTOSTRADE - Il sistema "Tutor" viene riattivato sulle...

Trovare lavoro in un Paese senza lavoro: e' possibile?
Trovare lavoro in un Paese senza lavoro: e' possibile?
(Catanzaro)
-

TROVARE LAVORO IN ITALIA - È impossibile trovare lavoro in un paese come il nostro, capace di tarpare le ali alle speranze di giovani?
TROVARE LAVORO IN ITALIA - È impossibile trovare lavoro in un paese come il...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati