Latina: elimina la moglie poi si toglie la vita

LATINA ore 11:50:00 del 14/11/2014 - Tipologia: Cronaca

Latina: elimina la moglie poi si toglie la vita

Latina: elimina la moglie poi si toglie la vita | Ecco l’accaduto nella città laziale.

Basta col femminicidio! Siamo davvero stanchi che nel 2014 accadano ancora cose del genere! Qualsiasi sia il motivo, qualsiasi sia il tradimento nessuno ha il diritto di togliere la vita ad un’altra persona! Nemmeno gli animali ragionano così! ( e si offendono pure se ci paragoniamo a loro! )

Negli ultimi tempi i litigi tra coniugi erano sempre più frequenti, soprattutto da quando lei lo aveva denunciato alle forze dell'ordine per maltrattamenti e lo voleva lasciare. Non ne poteva più della gelosia del marito. E oggi pomeriggio la tragedia nel loro appartamento, probabilmente proprio al culmine di una lite.  Antonino Grasso di 38 anni, agente penitenziario, ha preso la pistola d'ordinanza e ha sparato alla moglie Tiziana Zaccari, di 36 anni, uccidendola poi con la stessa arma si è tolto la vita. Grasso, assistente capo, era appena stato trasferito nel carcere di Velletri dal nord Italia, dove prestava servizio. Al momento dell'omicidio-suicidio nella loro abitazione in via Macchiavelli, nel quartiere San Valentino del comune di Cisterna in provincia di Latina, non c'erano i due figli della coppia di 6 e 7 anni.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende

-

Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta contro tutti. E’ l’orrore del neoliberismo, sintetizzato da Margaret Thatcher nel 1980
Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta...

TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO
TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO

-

Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo!!!
Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo: in Italia oggi in...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia

-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

Grano canadese al glifosato,coperto di neve, pronto per entrare in Italia
Grano canadese al glifosato,coperto di neve, pronto per entrare in Italia

-

Il grano canadese a causa del clima rigido può maturare solo grazie al glifosato,sostanza chimica dannosa
Il grano canadese a causa del clima rigido può maturare solo grazie al...

RINFRESCHIAMO LA MEMORIA AI FRANCESI!
RINFRESCHIAMO LA MEMORIA AI FRANCESI!

-

Vomitevole? Rinfreschiamo la memoria ai francesi: 17 Ottobre 1961, il massacro di Parigi – La nuit oubliée – la notte che i francesi cercano di nascondere.
Vomitevole? Rinfreschiamo la memoria ai francesi: 17 Ottobre 1961, il massacro...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati