La prova di Dragon Ball Z Kakarot

(Catanzaro)ore 18:03:00 del 31/08/2019 - Tipologia: , Videogames

La prova di Dragon Ball Z Kakarot

Il sistema di gioco è molto semplice c’è un tasto dedicato all’aura e un tasto dedicato al combattimento melee..

 

DRAGONBALL Z KAKAROT ANTEPRIMA - Come tanti altri titoli della software house nipponica, questo nuovo capitolo ammicca tanto fan service verso gli amanti del noto manga/anime di Akira Toriyama. Di tie-in e versioni videoludiche dedicate a Dragon Ball, nel corso di questi anni ne abbiamo viste davvero tante, ma questa volta il trend intrapreso da Bandai Namco sembra essersi differenziato dal passato, creando un capitolo interamente dedicato alla figura di Goku e aggiungendoci alcuni elementi esplorativi, pur rimanendo molto fedeli all’opera originale.

DRAGONBALL Z KAKAROT ANTEPRIMA - Prima di addentrarci su cosa la demo ci ha mostrato è doveroso fare una premessa sul titolo: gli sviluppatori, in una breve conferenza pre-prova, hanno introdotto alcune novità, come ad esempio la presenza dei personaggi di supporto, che sono in grado di aiutarvi nel caso di eventuali difficoltà. I protagonisti di questo annuncio sono i seguenti:

  • Krilin -che poi, diciamocelo chiaramente, limitarsi a fare l’aiutante forse dovrebbe essere il suo ruolo ideale, viste le innumerevoli morti! –

  • Jiayozi

  • Yamcha

  • Tenshinhan

DRAGONBALL Z KAKAROT ANTEPRIMA - I loro comportamenti nelle battaglie sono in grado di adattarsi allo stile che adoperate, anche se le mosse sfruttate sono le stesse che potete trovare nell’opera originale. Inoltre sono stati annunciati anche altri personaggi giocabili insieme a Goku: Vegeta, Junior (Piccolo) e Gohan.

Il sistema di gioco è molto semplice c’è un tasto dedicato all’aura e un tasto dedicato al combattimento melee. Con la pressione del dorsale L1 si attivano le mosse speciali che consumano la barra dell’aura, ricaricabile tramite un altro tasto. Il movimento sui tre assi è molto rapido con la possibilità di fare schivate fulminee e scattare per evitare colpi o avvicinarsi al nemico, esattamente come la controparte del fumetto ci insegno. Come se ne può dedurre non siamo di fronte a una grande profondità, ma la concentrazione è tutta sulla spettacolarità. Di tanto in tanto ci sono animazioni predefinite che servono ad aumentare l’enfasi di alcune mosse, oppure rallenty che accentuano il pathos derivante da uno scontro fra colpi simultanei. Ogni tanto abbiamo assistito a qualche rallentamento fuori contesto o poco sincronizzato con il resto dell’azione, con una telecamera non sempre precisissima, ma sicuramente la colpa è di uno stato dei lavori ancora poco avanzato.

Volendo definire il combattimento contro Cell come un combattimento contro un boss, possiamo dire che ci sono alcune fasi particolari dello scontro, esattamente come è successo nella demo dell’E3 con Raditz. Tra una scazzottata e l’altra, Cell libera bolle energetiche mentre cerca di colpirci con altri colpi dell’aura. Per evitarli la telecamera cambia angolazione ponendosi lateralmente al nemico. Non si tratta di uno scontro troppo articolato, ma sufficientemente completo da rievocare la corrispettiva battaglia, che culmina in una delle scene più iconiche ed evocative dell’anime

 

Scritto da Samuele

NEWS PRINCIPALI
Recensione anteprima Pokemon Masters
Recensione anteprima Pokemon Masters
(Catanzaro)
-

In generale, Pokémon Masters è stato realizzato con un estremo riguardo verso i classici a cui il gioco si ispira; vi basterà visitare l’hub principale e orecchiare un nuovo remix dell’immancabile tema del Centro Pokémon per capire che il lavoro svolto da
  RECENSIONE POKEMON MASTERS - DeNA e The Pokémon Company hanno da poco...

Gears 5: guida passo passo
Gears 5: guida passo passo
(Catanzaro)
-

Gli scambi di battute tra i protagonisti sfociano così in conversazioni esilaranti, ma anche in curiosi retroscena che meriteranno la nostra attenzione al fine di approfondire la complessa lore di Gears.
  RECENSIONE GEARS 5 - Gli autori sono riusciti a mettere insieme vari elementi...

Dying Light 2: guida passo passo
Dying Light 2: guida passo passo
(Catanzaro)
-

Dying Light 2 sembra fondere ottimamente i vari elementi che compongono il gameplay, tanto che la sessione di gioco da noi ammirata scorreva in maniera dannatamente fluida e priva di momenti di stallo (cosa che purtroppo accadeva nel predecessore, spesso
  ANTEPRIMA DYING LIGHT 2 - Tornare a immergersi tra le maestose rovine...

Predator Hunting Grounds: cosa sapere
Predator Hunting Grounds: cosa sapere
(Catanzaro)
-

L’arrampicata automatica, il salto e più in generale una mappatura dei controlli realmente complessa non ci ha permesso di goderci appieno la sessione di gioco nei panni dello yautja, tanto che sarebbe bastato un sistema di controllo più snello per evitar
  PREDATOR HUNTING GROUND ANTEPRIMA - Immaginate di essere in una foresta,...

Gears Pop: guida passo passo
Gears Pop: guida passo passo
(Catanzaro)
-

Esteticamente, il titolo abbandona lo stile tipico del franchise Gears, adottando uno stile molto più goliardico, in linea con lo spirito che anima i Funko Pop.
  RECENSIONE GEARS POP - In prima battuta Gears POP! si pone come un tower...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati