La dieta di CRISTIANO RONALDO

(Palermo)ore 23:02:00 del 12/07/2018 - Tipologia: , Salute

La dieta di CRISTIANO RONALDO

Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono molto più longevi perché hanno a disposizione dei preparatori sempre più bravi, perché la scienza medica è migliorata e gli infortuni costano meno caro a chi li subisce e perché .

Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono molto più longevi perché hanno a disposizione dei preparatori sempre più bravi, perché la scienza medica è migliorata e gli infortuni costano meno caro a chi li subisce e perché l’alimentazione è curata in modo scientifico.

Cristiano Ronaldo ha 33 anni, ma corre e segna come fosse un ragazzino. Non si può dire che è più in forma adesso che dieci anni fa. Ma di sicuro sembrano passati decenni da quando Sir Alex Ferguson gli impose una dieta per perdere qualche chilo di troppo.

Il cinque volte Pallone d’Oro cura tutto in modo maniacale, pare non dorma le classiche sette-otto ore filate, ma si riposi con cinque pisolini al giorno, ciascuno da 90 minuti. E l’alimentazione ha un ruolo fondamentale nella sua attività sportiva.

La dieta di CR7. Lo scorso anno sui suoi profili social l’attaccante portoghese ha mostrato spesso i suoi pasti, in una giornata può consumarne fino a sei, e tra questi non c’è alcuno spuntino leggero. La giornata Ronaldo la comincia con una ricca colazione, che per molti è il pasto più importante della giornata. Il menù è ricco con prosciutto, formaggio, croissant, toast con avocado, yogurt e frutta secca.

All’ora di pranzo Ronaldo in genere punta sul pesce, e come dargli torto. Il ‘Bacalhau a braz’ è il suo piatto preferito che è un piatto composto da baccalà, cipolle, patate e uova. La sera invece proteine a go go, con carne, affiancata da insalata o uova e patate. Tra i pasti e prima della cena l’attaccante addenta dei corposi spuntini intermedi.

Cosa non mangia il portoghese. Cristiano Ronaldo non beve alcol ed evita tutti i cibi trattati e le bevande zuccherate che possono essere estremamente dannosi per il suo stato fisico, come proprio il bomber svelò tempo fa: “Evito tutto quello che può essere dannoso per il mio corpo, come l’alcol e le bevande zuccherate e i cibi trattati . Mangio sano, frutta, verdura, cereali e proteine”.

Da: QUI

Scritto da Carmine

NEWS PRINCIPALI
Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
(Palermo)
-

I 3/4 del miele prodotto in tutto il mondo contiene pesticidi neonicotinoidi. Le concentrazioni rilevate dall’indagine non risultano pericolose per l’uomo, ma rappresentano una seria minaccia per le api.
Il 75 percento del miele venduto in tutto il mondo è contaminato da pesticidi;...

SUPER BATTERI: entro il 2050 faranno un morto ogni 3 secondi
SUPER BATTERI: entro il 2050 faranno un morto ogni 3 secondi
(Palermo)
-

Super batteri resistenti ai farmaci, un morto ogni 3 secondi nel 2050
Entro il 2050, i superbatteri resistenti ai farmaci potrebbero fare un morto...

I cibi che rendono l'uomo FERTILE
I cibi che rendono l'uomo FERTILE
(Palermo)
-

La ricerca ha coinvolto per 14 settimane 119 giovani maschi sani, di età compresa fra 18 e 35 anni, suddivisi casualmente in due gruppi: dieta in stile occidentale, con o senza l'aggiunta di 60 grammi al giorno di frutta a guscio mista.
Il segreto della fertilità maschile? E' nascosto nei gusci...

Dieta di luglio per perdere peso e abbronzarsi
Dieta di luglio per perdere peso e abbronzarsi
(Palermo)
-

Luglio è arrivato, siete pronte a mettervi a dieta? Consumando la frutta e la verdura di stagione non solo perdete peso, ma vi abbronzate anche più in fretta.
Luglio è arrivato, siete pronte a mettervi a dieta? Consumando la frutta e la...

Pesticidi in dosi considerate sicure? Provocano danni alla salute
Pesticidi in dosi considerate sicure? Provocano danni alla salute
(Palermo)
-

Tutti i danni provocati dai pesticidi: obesità, diabete, malattie metaboliche e fegato grasso
Un team di ricerca francese ha dimostrato che i pesticidi in dosi considerate...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati