L’Italia del 2016? Madre e figlia vivono PER STRADA!

(Venezia)ore 20:10:00 del 01/05/2016 - Tipologia: Cronaca, Denunce - Sfratti

L’Italia del 2016? Madre e figlia vivono PER STRADA!

Lì dentro due donne, madre e figlia, accampate da quasi un mese in un posto che, se di giorno è polvere, sporcizia e rumore, di notte fa anche paura. Patrizia Heinz, 54 anni, e Micol Pannella, 24, sono veneziane. Fino al 20 marzo scorso vivevano in affitt.

L’Italia del 2016? Madre e figlia sfrattate: ora vivono in macchina nell’indifferenza della nostra politica

ORRIBILE, SCHIFOSO, DISUMANO. Ci si inorridisce per i CLANDESTINI e NULLA si fa per gli ITALIANI!!! Politici TUTTI......VERGOGNA!!!

Lì dentro due donne, madre e figlia, accampate da quasi un mese in un posto che, se di giorno è polvere, sporcizia e rumore, di notte fa anche paura. Patrizia Heinz, 54 anni, e Micol Pannella, 24, sono veneziane. Fino al 20 marzo scorso vivevano in affitto, con un “contratto transitorio”, in un appartamento nella vicina via Lissa. Poi lo sfratto, e la decisione di “non fare resistenza”.

Sono sempre di più gli italiani che devono fare i conti con la povertà: la mancanza di lavoro, l’emergenza abitativa e l’assenza di una prospettiva fanno da sfondo alle vite precarie di milioni di persone.

E dopo 25 giorni trascorsi bivaccando in auto, Micol sarebbe stata colpita da un’infezione che si è Manifestata con gonfiore e rossore alle gambe, oltre a una febbre quasi a 40. La giovane è stata portata in pronto soccorso dove, dopo un’attesa durata diverse ore (le avevano dato un “codice bianco”), è stata trattenuta in osservazione per una sospetta infezione. “Mia figlia soffre di anemia mediterranea e diasma allergica – racconta il padre, Mauro Marco Pannella (nella foto a destra) -. Queste settimane trascorse in auto sotto la tangenziale hanno messo a dura prova la sua salute, e sono emersi anche dei problemi di circolazione alle gambe. Mia moglie e mia figlia non possono continuare a vivere in queste condizioni”.

Così le storie di effettivo disagio sociale sono all’ordine del giorno. Ultima in ordine di tempo, segnalata da Il Gazzettino è quella di una madre e una figlia, costrette a vivere in macchina, dopo essere state sfrattate. Si sono stabilizzate in via Miranese, parcheggio sotto alla tangenziale. Il rombo continuo di auto e camion che ti passano sopra alla testa. Qualche decina di macchine parcheggiate nelle prime file e, in fondo, qualche furgone con targa straniera. In mezzo, vicino alla recinzione verso Villa Ceresa, unamercedes E200 station wagon un po’ acciaccata.

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
(Venezia)
-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
(Venezia)
-

Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e feriti, tutte le parole sono inutili
Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
(Venezia)
-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Frutta e verdura hanno l’80% in meno di vitamine e minerali rispetto a 30 anni fa!!
Frutta e verdura hanno l’80% in meno di vitamine e minerali rispetto a 30 anni fa!!
(Venezia)
-

Gli scienziati confermano: la frutta e verdura che mangiamo ha perso quasi tutti i suoi nutrienti a causa delle ibridizzazioni delle specie, l’impoverimento
Gli scienziati confermano: la frutta e verdura che mangiamo ha perso quasi tutti...

Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
(Venezia)
-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati