L’Anpi affossa Renzi

(Reggio Emilia)ore 15:14:00 del 21/09/2016 - Tipologia: Denunce, Politica

L’Anpi affossa Renzi

Dire che è in gioco la democrazia è una presa in giro per il popolo italiano”, ha replicato Matteo Renzi, “Il nostro è un Paese con un eccesso politici e poca politica, soprattutto negli ultimi anni..

Immancabili anche stavolta le contestazioni a Renzi. Ma a chi gli urla “vai a casa” il premier risponde: “Le segnalo che c’è una procedura molto semplice per mandarmi a casa. Ci vado anche volentieri, non oggi che devo andare a Bratislava. Finché c’è la fiducia del Parlamento io rimango a servire il mio Paese con buona pace sua e di chi interrompe il dibattito”

Dopo un estate di battibecchi a distanza, è andato in scena sul palco della festa dell’Unità di Bologna l’atteso confronto tra premier e associazione partigiani – da sempre schierata per il “no” – sul tema del referendum.

 

L’ Anpi affossa Renzi: “Così si stravolge Costituzione” …Cara Boschi, fattene una ragione: i veri Partigiani vi mandano affanculo!!

“Si può votare sì, si può votare no. Ma dire che è in gioco la democrazia è una presa in giro per il popolo italiano”, ha replicato Matteo Renzi, “Il nostro è un Paese con un eccesso politici e poca politica, soprattutto negli ultimi anni. Il bicameralismo paritario non esiste in nessun altro Paese e non lo volevano né Dc né Pc”.

A Bologna il confronto tra premier e associazione partigiani – ANPI – in vista del referendum costituzionale

Il segretario del Pd ha poi ribadito la sua disponibilità a cambiare l’Italicum: “Il Pd è davvero pronto a discutere”, ha spiegato, “Come? Può esserci un modello diverso ma voglio vedere le carte. Mi riferisco a Sel, Fi, M5S, Lega: se avete delle proposte su cui siete disposti a discutere noi ci siamo. Per fare una riforma costituzionale non è che ci vuole una settimana, come ha detto Smuraglia. Noi ci abbiamo messo due anni e mezzo facendo di corsa”

Chiara Sarra

“È l’occasione per dare un esempio di civiltà. Per un confronto senza toni esasperati”, ha spiegato il presidente nazionale dell’Anpi, Carlo Smuraglia attaccando però duramente l’operato del governo: “Secondo noi sarebbe un danno per il Paese se passasse questa riforma, non abbiamo altro obiettivo che difendere la Costituzione da quello che riteniamo un suo stravolgimento. Il governo cade quando non ha la fiducia del Parlamento non quando lo decide un’associazione”, ha esordito Smuraglia, “Quello che si doveva e voleva, cioè aggiustare questo ping pong tra Camere, si poteva fare in una settimana. Invece si sono persi due anni per fare, io ritengo, una riforma fatta male”.

 

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Non importa chi vince: programma di Governo (TROIKA) gia' scritto e deciso
Non importa chi vince: programma di Governo (TROIKA) gia' scritto e deciso
(Reggio Emilia)
-

In sostanza Gentiloni afferma che non importa chi vince, il programma di governo è già deciso, e probabilmente è quello scelto dalla Merkel/Troika (cosiddetta Europa per i radical chic/ignoranti/chissenefregatantomimantenetevoi).
In sostanza Gentiloni afferma che non importa chi vince, il programma di governo...

Bugie Grillo: italiani indignati, traditi e illusi sulle promesse ANTI EURO
Bugie Grillo: italiani indignati, traditi e illusi sulle promesse ANTI EURO
(Reggio Emilia)
-

Ricerca: “Genealogia di un rincoglionimento”. Definizione di rincoglionimento: “Rendere qualcuno imbecille, incapace di nuocere”. Fenomenologia di un rincoglionimento: nel maggio 2014 Beppe Grillo dichiara: «Il Fiscal Compact è una follia.
Ricerca: “Genealogia di un rincoglionimento”. Definizione di rincoglionimento:...

USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
(Reggio Emilia)
-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
(Reggio Emilia)
-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
(Reggio Emilia)
-

Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio nella sua città è stato legato mani e piedi e pestato da antifascisti con il volto coperto, nella centrale via Dante.
Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati