Juve, torna il dottor Agricola (COINVOLTO NELLO SCANDALO DOPING)

(Milano)ore 15:11:00 del 21/06/2017 - Tipologia: , Calcio, Denunce

Juve, torna il dottor Agricola (COINVOLTO NELLO SCANDALO DOPING)

L’ex medico sociale della Juventus, coinvolto nel processo doping dei primi anni Duemila, sarà il nuovo direttore sanitario del J-Medical, la struttura medica privata di eccellenza creata dalla società bianconera accanto all’Allianz Stadium, dove anche i .

Torna sulla scena Riccardo Agricola. L’ex medico sociale della Juventus, coinvolto nel processo doping dei primi anni Duemila, sarà il nuovo direttore sanitario del J-Medical, la struttura medica privata di eccellenza creata dalla società bianconera accanto all’Allianz Stadium, dove anche i calciatori svolgono visite mediche ed esami. Prenderà il posto di Gianluca Stesina, anch’egli ex responsabile medico della Juve tra il 2005 e il 2010, che l’ha guidata fin dalla sua nascita nel marzo dell’anno scorso.

Resta invariato, invece, lo staff medico della squadra di Allegri, al cui vertice resta il dottor Rigo. Sul web sono esplose immediatamente le polemiche. Uno scontro tra tifoserie «a colpi di post», tra favorevoli e contrari, ironie, accuse e difese.

Tutto iniziò con le parole di Zdenek Zeman, il quale accusò alcuni giocatori della Juventus di migliorare le proprie prestazioni fisiche in modo anomalo. Vennero chiamati a testimoniare anche Del Piero, Zidane e Vialli, che ammisero l’uso di medicinali per il recupero fisico, ma non fu mai provato l’illecito.

Esterrefatto Pistocchi che ha quindi commentato la notizia così: “Mi auguro che non sia vero.Per il bene del calcio e-soprattutto-della Juventus“.

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Alternanza scuola lavoro? In Sardegna si fa dentro il poligono militare di Quirra
Alternanza scuola lavoro? In Sardegna si fa dentro il poligono militare di Quirra
(Milano)
-

Gli studenti dovevano frequentare la base militare finita al centro delle polemiche e delle indagini per i possibili danni legati alle radiazioni sprigionate dalle munizione esplose. Ma dopo la bufera il preside ci ripensa. Almeno per il momento
Un gruppo di studenti dentro una base militare per un progetto di alternanza...

Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
(Milano)
-

Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De Zayas, propone di deferire gli Stati Uniti alla Corte Penale Internazionale per i crimini contro l’umanità perpetrati in Venezuela dopo il 2015.
Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De...

Sacerdote shock: 'ecco come la religione e' usata per CONTROLLARE LE PERSONE'. VIDEO
Sacerdote shock: 'ecco come la religione e' usata per CONTROLLARE LE PERSONE'. VIDEO
(Milano)
-

“Il problema non è la fede, ma la religione come organizzazione, che viene usata come mezzo di controllo, per mettere le persone le une contro le altre”
La religione è un argomento controverso, e vorrei premettere in questo articolo...

I governi cambiano, la sostanza e' la stessa: SANITA' PUBBLICA DISTRUTTA, finanziamenti a quella PRIVATA
I governi cambiano, la sostanza e' la stessa: SANITA' PUBBLICA DISTRUTTA, finanziamenti a quella PRIVATA
(Milano)
-

Nel nostro paese, sono ormai milioni i cittadini che non possono più curarsi, dato che non hanno i soldi per farlo.
Nel nostro paese, sono ormai milioni i cittadini che non possono più curarsi,...

Gli insetti potrebbero scomparire in 100 anni…! Vi rendete conto di cosa stiamo combinando a questo nostro pianeta?
Gli insetti potrebbero scomparire in 100 anni…! Vi rendete conto di cosa stiamo combinando a questo nostro pianeta?
(Milano)
-

Natura: Gli insetti potrebbero scomparire completamente in 100 anni – La colpa? Pesticidi, urbanizzazione e cambiamenti climatici. Gli scienziati mettono in guardia: rischiamo un “catastrofico collasso degli ecosistemi naturali”.
Oggi più del 40% delle specie di insetti è in declino e un terzo è classificato...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati