Juve Ndrangheta, LA VERGOGNA CONTINUA! MA NESSUNO NE PARLA (COME SEMPRE)

(Roma)ore 14:32:00 del 11/03/2017 - Tipologia: , Calcio, Denunce

Juve Ndrangheta, LA VERGOGNA CONTINUA! MA NESSUNO NE PARLA (COME SEMPRE)

DELLA JUVENTUS SCRIVE SOLO IL FATTO QUOTIDIANO Ne scrive, fondamentalmente, solo il Fatto quotidiano. Ma ormai, in piena epoca web, che ne scriva uno o più quotidiani, cambia davvero poco.

DELLA JUVENTUS SCRIVE SOLO IL FATTO QUOTIDIANO

Ne scrive, fondamentalmente, solo il Fatto quotidiano. Ma ormai, in piena epoca web, che ne scriva uno o più quotidiani, cambia davvero poco. La notizia viene riportata dai giornali on line, a partire da Dagospia molto cliccato da chi vuole sapere cosa accade nelle stanze del potere o prossimi ad esso. E ovviamente da quelli calcistici. Come il Napolista che ne scrive da quest’estate. Il Fatto quotidiano (mentre la Juve comunicato di aver affidato ai legali “la tutela della propria onorabilità”) riporta fedelmente stralci del documento di chiusura indagini della Procura della Federcalcio. La vicenda è nota. Il canale privilegiato concesso agli ultrà della Juventus nella gestione dei biglietti.

In questa vicenda, poi, c’è dell’altro. Ci sono i presunti legami tra gli ultrà della Juve ed esponenti della ‘ndrangheta che pure avrebbero incontrato Andrea Agnelli. E c’è un suicidio sospetto, quello di Raffaele Bucci, capo ultrà dei Drughi, che quest’estate si è lanciato dal viadotto di Fossano (Cuneo). Lo stesso da cui si gettò il 15 novembre del 2000 Edoardo Agnelli. Bucci era stato appena ascoltato dalla Procura in merito all’inchiesta biglietti-ultras-‘ndrangheta Juventus (perché ci sono due filoni: uno penale, con nessun dirigente juventino indagato, uno sportivo con l’istruttoria della Procura della Figc) in qualità di consulente esterno della Juventus. Era stato assunto come “Supporter Liaison Officer” ovvero anello di congiunzione tra società e tifosi.

Se è vero quanto scritto, la giustizia penale non solo non ha condannato, ma nemmeno indagato un dipendente della Juventus. La conseguenza è che, con ogni probabilità, la giustizia sportiva - un baraccone privo di senso che sarebbe l'ora di riformare - condannerà per la solita violazione inventata.

Scritto da Sasha

NEWS PRINCIPALI
Milioni di morti, il neoliberismo minaccia la Terra
Milioni di morti, il neoliberismo minaccia la Terra
(Roma)
-

Gli esseri umani sono creature complicate. Siamo sia cooperativi che settari. Tendiamo a essere cooperativi all’interno di gruppi (ad es. un sindacato) mentre competiamo con gruppi esterni (ad esempio, una confederazione di imprese).
Gli esseri umani sono creature complicate. Siamo sia cooperativi che settari....

ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
(Roma)
-

Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può pretendere che le istituzioni si decidano a spiegare in modo finalmente convincente un fenomeno palesemente negato, benché sia sotto gli occhi di tutti?
Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può...

Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE
Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE
(Roma)
-

Istat, Upb e Corte dei Conti molto scettici sulla legge di bilancio. Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, secondo l’Istat, i trasferimenti pubblici pari a circa 9 miliardi avranno un impatto dello 0,2% sul pil
Numerosi dubbi sono stati espressi quest'oggi sulla legge di bilancio...

Come la NATO uccise GHEDDAFI per fermare la creazione della VALUTA africana con riserva AURIFERA
Come la NATO uccise GHEDDAFI per fermare la creazione della VALUTA africana con riserva AURIFERA
(Roma)
-

Le e-mail scoperte di Hillary Clinton continuano a regalarci le prove dei crimini compiuti dell’Occidente. 
Le e-mail scoperte di Hillary Clinton continuano a regalarci le prove dei...

Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
(Roma)
-

Stop ai corsi di italiano e alla formazione professionale. Non solo: via gli psicologi, ridotta al minimo la presenza di assistenti sociali, operatori culturali, medici e infermieri
Ogni ospite vedrà il medico per massimo 4 ore l’anno. L’infermiere, invece, non...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati