Juve, la vergogna continua

(Torino)ore 18:15:00 del 11/03/2017 - Tipologia: , Calcio, Denunce

Juve, la vergogna continua

I tifosi si risabbero ancorati alle altre squadre piu' forti e per loro niente sarebbe cambiato ..

Con la juve non c'e' da stupirsi di niente . L' ERRORE gravissimo dopo calciopoli e' stato di averli retrocessi

dopo calciopoli SOLO in serie B. Il campionato ne avrebbe guadagnato sia in termine di interesse che di

pulizia. I tifosi si risabbero ancorati alle altre squadre piu' forti e per loro niente sarebbe cambiato .

INVECE ancora adesso siamo costretti a subire un sistema INQUINATO.,.senza che nessuno intervenga.

La Juve si prepara a due partite delicate nel giro di 48 ore. Martedì, sfida contro il Porto in Champions. Mercoledì, il suo avvocato Luigi Chiappero affronterà la Commissione Antimafia. Dovrà cancellare le ombre sui rapporti tra il club e alcuni ultras in odore di 'ndrangheta. L' appuntamento è così importante che i parlamentari hanno modificato l' agenda, annullando un viaggio in Sicilia. Scelta che ha scatenato polemiche. Il deputato leghista Angelo Attaguile, furibondo, s' è dimesso da copresidente del Comitato Sport e mafia. E ha attaccato frontalmente anche i bianconeri, chiedendo di incontrare Agnelli anziché il suo legale.

È la cronaca di un terremoto, conseguenza della scossa dell' altro giorno. Quando il procuratore della Figc, Giuseppe Pecoraro, aveva parlato dei presunti rapporti tra il presidente e alcuni tifosi calabresi in odore di malavita. Cosca Pesce-Bellocco. Rapporti che avrebbero consentito ai leader della curva di mettere le mani sul business dei biglietti. In cambio, la curva non avrebbe creato problemi di ordine pubblico. Una connessione che, secondo le accuse, durerebbe da almeno tre anni. E che sarebbe germogliata dopo l' inaugurazione del nuovo stadio, avvenuta nel 2011, e che ha ridisegnato i rapporti di forza tra ultras bianconeri.

Agnelli ha già smentito («non ho mai incontrato boss mafiosi») e l' audizione col segugio della Federcalcio è stata secretata. Tanto che lo stesso Pecoraro, ieri, s' è affrettato a precisare di «non aver mai rilasciato dichiarazioni» sull' inchiesta. Di più. «Allo stato» ha detto «stiamo valutando le memorie difensive della Juventus» consegnate l' altra sera.
Che la situazione sia delicata, però, è sotto gli occhi di tutti.

Scritto da Carmine

NEWS PRINCIPALI
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
(Torino)
-

Il ricalcolo contributivo avvantaggerà le categorie che si ritirano dal lavoro più tardi e con salari elevati
L'esperto di materia previdenziale Giuliano Cazzola lo aveva già spiegato sul...

5G  collegato a problemi di salute
5G collegato a problemi di salute
(Torino)
-

La tecnologia di quinta generazione per le reti mobili, nota come 5G, è destinata a fare il suo debutto, quest'estate a Sacramento, CA - ma le velocità di connessione più veloci non sono le sole caratteristiche conosciute di questa nuova tecnologi
La tecnologia di quinta generazione per le reti mobili, nota come 5G, è...

Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
(Torino)
-

Siamo assediati da nemici invisibili e silenziosi:i potenti radar militari della NATO che uccidono lentamente con i loro impulsi a microonde.
“Aiutateci a non morire. Siamo assediati da un nemico invisibile e silenzioso:...

La Francia si MANGIA l'Africa: il bilancio dell'ORRORE
La Francia si MANGIA l'Africa: il bilancio dell'ORRORE
(Torino)
-

Sapevate che molti paesi africani continuano a pagare una tassa coloniale alla Francia dalla loro indipendenza fino ad oggi?
Sapevate che molti paesi africani continuano a pagare una tassa coloniale alla...

Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP
Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP
(Torino)
-

“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di Firenze sul cognato di Renzi, Andrea Conticini, sposato con sua sorella Matilde, e i fratelli Alessandro e Luca “con l’accusa di riciclaggio rischia di diventare carta straccia“.
“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati