Italiani sempre più poveri: e i cinesi si arricchiscono

(Alessandria)ore 16:13:00 del 20/06/2016 - Tipologia: Cronaca, Denunce

Italiani sempre più poveri: e i cinesi si arricchiscono

L’intervento della Guardia di Finanza ha anche permesso di trovare sei lavoratori completamente in nero e tra questi un ‘dipendente’ irregolare in Italia..

L’intervento della Guardia di Finanza ha anche permesso di trovare sei lavoratori completamente in nero e tra questi un ‘dipendente’ irregolare in Italia.

SAZIONE? QUESTI QUI DEVONO TORNARE NEL PROPRIO PAESE E MARCIRE IN GALERA! LA VERGOGNA ITALICA

È stata la Guardia di Finanza di Novi Ligure ad appurare il raggiro dopo la “capillare analisi dei conti correnti bancari“. La consistente evasione, hanno spiegato i finanzieri, è stata compiuta anche attraverso la creazione nel 2015 di una ditta individuale intestata a un altro cittadino cinese che, formalmente ha preso in affitto l’attività di ristorazione. Uno stratagemma strumentale all’occultamento dei ricavi e al risparmio di imposta.

La consistente evasione, hanno spiegato i finanzieri, è stata compiuta anche attraverso la creazione nel 2015 di una ditta individuale intestata a un altro cittadino cinese che, formalmente ha preso in affitto l’attività di ristorazione. Uno stratagemma strumentale all’occultamento dei ricavi e al risparmio di imposta.

Per queste violazioni l’azienda dovrà fare i conti con una ‘maxi-sanzione’ con segnalazione alla Direzione Provinciale del Lavoro di Alessandria  e agli Uffici competenti dell’Inps e Inail per la definizione delle sanzioni amministrative e per i provvedimenti in materia contributiva e previdenziale.

5 MILIONI DI EURO EVASI IN SOLI 5 ANNI: COSI’ UN SOLO RISTORANTE CINESE HA FOTTUTO IL FISCO E I COMMERCIANTI ITALIANI CHE PAGANO LE TASSE

Un ristorante cinese nel novese, dal 2011 al 2016, ha nascosto al Fisco il volume di affari accumulato nel corso di quel periodo, pari a 5 milioni di euro, con conseguente evasione dell’Iva per un milione.

Scritto da Sasha

NEWS PRINCIPALI
PD: la MAFIA delle SPARTIZIONI PRIVATE
PD: la MAFIA delle SPARTIZIONI PRIVATE
(Alessandria)
-

Perché una società strategica per gli italiani, con un fatturato annuo di oltre 6 miliardi di euro e introiti certi – che sono aumentati vertiginosamente negli anni com’era prevedibile – sia stata ceduta ad imprenditori privati?
Partiamo dall’inizio. Perché una società strategica per gli italiani, con un...

Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
(Alessandria)
-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
(Alessandria)
-

Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e feriti, tutte le parole sono inutili
Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
(Alessandria)
-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Frutta e verdura hanno l’80% in meno di vitamine e minerali rispetto a 30 anni fa!!
Frutta e verdura hanno l’80% in meno di vitamine e minerali rispetto a 30 anni fa!!
(Alessandria)
-

Gli scienziati confermano: la frutta e verdura che mangiamo ha perso quasi tutti i suoi nutrienti a causa delle ibridizzazioni delle specie, l’impoverimento
Gli scienziati confermano: la frutta e verdura che mangiamo ha perso quasi tutti...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati