ITALIA SENZA ACQUA: bollette alle stelle e manutenzione ZERO con le privatizzazioni

(Napoli)ore 21:34:00 del 25/07/2017 - Tipologia: , Ambiente, Cronaca, Denunce, Economia, Sociale

ITALIA SENZA ACQUA: bollette alle stelle e manutenzione ZERO con le privatizzazioni

Con le privatizzazioni bollette alle stelle e manutenzione assente significa profitti per chi gestisce..

Con le privatizzazioni bollette alle stelle e manutenzione assente significa profitti per chi gestisce. Per investimenti necessità adeguata remunerazione con ulteriore aumento delle tariffe. Dobbiamo per forza litigare su tutto, risolvere questi problemi richiederebbe invece una visione comune per decenni, tanto serve ad adeguare le infrastrutture anche a seguito dei cambiamenti climatici.

Da noi le forze politiche (TUTTE le forze politiche) non sono mai riuscite a realizzare uno straccio di programmazione a medio/lungo termine su argomenti di ben altro spessore, tipo la messa in sicurezza antisismica almeno degli edifici pubblici o mettere mano al risanamento idrogeologico del territorio che, conciato com'è, regolarmente, ad ogni inizio di Autunno ci presenta il conto, e volete che si diano pensiero per un'inezia tipo la siccità di queste settimane ?.. In fondo lo sanno tutti che tanto, prima o poi, pioverà.. Ma se da noi i signori politici ( TUTTI i -chi più chi meno- signori politici ) sono impiccati h24 alla ricerca dell'ultimo sondaggio, come volete che trovino il tempo per occuparsi di inezie, per di più passeggere, come questa ??...Facciamo prima noi a metterci a danzare intorno al fuoco sperando che Manitou ci ascolti !!

Come possono i politici risolvere serie problematiche se sono sempre presi dal loro Risiko?

Come possono i politici risolvere delle emergenze se non sanno neanche gestire l'ordinario?

Come possono i politici creare programmi seri e duraturi se pensano solo di soddisfare nell'immediato i loro appetiti e dei loro amici?

Come possono i politici risolvere adeguatamente le serie problematiche della realtà mutevole se non sono dotati di capacità e tanto meno ne hanno voglia?

Come possono i politici gestire le numerose problematiche economiche finanziarie e sociali se sono così miopi da sottovalutare e disprezzare istruzione e ricerca?

Le soluzioni ci sono e sicuramente non solo dall'estero ma i nostri politici, espressione ahimè di una parte della popolazione italica, sono criminalmente inerti e preferiscono distogliere l'attenzione e la rabbia della gente da queste serie problematiche convogliandola verso capri espiatori inventati o se probabili ingigantendo la loro percezione. Basterebbe leggere un pò di psicologia di massa per capire il contingente.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Ministro Bussetti RECORD: 49 viaggi fuori da Roma, CON I TUOI SOLDI!
Ministro Bussetti RECORD: 49 viaggi fuori da Roma, CON I TUOI SOLDI!
(Napoli)
-

Bussetti, record: in sei mesi 49 viaggi a casa sua coi soldi pubblici, le “fughe” da Roma rivelate dall’Espresso
Il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti “compie continui viaggi ‘di servizio’...


(Napoli)
-


Scarica gli oneri sulle generazioni future e viola l’equilibrio di bilancio e...

La Tav non conviene: ma sara' VERO?
La Tav non conviene: ma sara' VERO?
(Napoli)
-

La strana analisi costi-benefici promossa dal ministero delle Infrastrutture
Sarà vero che i costi della Tav superano di sette, addirittura otto miliardi di...

Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
(Napoli)
-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Unita' d'Italia? Come il Piemonte rese il SUD schiavo e colonizzato!
Unita' d'Italia? Come il Piemonte rese il SUD schiavo e colonizzato!
(Napoli)
-

Dopo l'unita' d'Italia il Piemonte chiuse tutte le scuole del sud per renderlo schiavo e colonizzato!
Nel 1734 il Sud andò a Carlo III di Borbone che, avendo in dote 28 milioni di...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati