Istat, continua a salire la DISOCCUPAZIONE. Peggio di noi solo Grecia e Spagna

(Roma)ore 15:25:00 del 04/04/2019 - Tipologia: , Denunce, Economia, Lavoro

Istat, continua a salire la DISOCCUPAZIONE. Peggio di noi solo Grecia e Spagna

Sul mese tasso in aumento di 0,1 punti secondo i dati provvisori. Le persone in cerca di occupazione aumentano dellʼ1,2% (+34 mila). In Europa solo Grecia e Spagna hanno dati peggiori dellʼItalia .

A febbraio il tasso di disoccupazione risale al 10,7% (+0,1%). Lo rileva l'Istat, diffondendo i dati provvisori. Le persone in cerca di occupazione aumentano dell'1,2% (+34mila), risultando pari a 2 milioni 771mila. Su base annua il numero dei disoccupati è comunque in calo (-1,4%, -39mila). Confrontando il dato con il minimo pre-crisi (5,8% dell'aprile 2007), emerge come il tasso di disoccupazione sia ancora di quasi 5 punti superiore.

Tasso di disoccupazione non risaliva da ottobre - La crescita delle persone in cerca di occupazione riguarda entrambi i generi e si concentra tra le persone oltre i 35 anni. In generale, il tasso di disoccupazione non risaliva da ottobre. E infatti il 10,7% è il livello più alto sempre da ottobre scorso. Il rialzo, spiega l'Istat, è di 0,1 punti percentuali anche se per effetti degli arrotondamenti si passa al 10,7% dal 10,5% di gennaio.



La disoccupazione giovanile - Sempre a febbraio, il tasso di disoccupazione giovanile si attesta al 32,8%, in "lieve" diminuzione rispetto a gennaio (-0,1 punti percentuali). L'Istat spiega inoltre che il dato distanza quasi 14 punti dal minimo pre-crisi (19,4%, del febbraio 2007). 

Disoccupazione, Italia terza In Ue dopo Grecia e Spagna - Stando a Eurostat, l'Italia si ritrova terza in Europa per il tasso di disoccupazione. Tra gli stati membri il tasso più alto è riferito alla Grecia (18,0% registrato a dicembre 2018, mentre a gennaio e febbraio i dati non sono disponibili), seguita da Spagna (13,9%) e, appunto, Italia (10,7%). Nella zona euro a febbraio la disoccupazione è stabile al 7,8% rispetto al mese precedente e in calo rispetto all'8,5% di febbraio 2018. Nella Ue a 28 a febbraio è stata pari a 6,5%, stabile rispetto a gennaio 2019 e in calo su febbraio 2018.

Da: QUI

Scritto da Samuele

NEWS PRINCIPALI
Spice, la droga simile alla cannabis che piace agli italiani che sta allarmando l'Europa
Spice, la droga simile alla cannabis che piace agli italiani che sta allarmando l'Europa
(Roma)
-

E’ arrivata anche sul mercato italiano La Spice, la droga sintetica simile alla marijuana.
SPICE, LA NUOVA DROGA DEGLI ITALIANI - Spice (o Black mamba) e krokodil. Sono i...

Paradisi fiscali: gli italiani nascondono 142 miliardi all'estero, ma nessuno fa nulla
Paradisi fiscali: gli italiani nascondono 142 miliardi all'estero, ma nessuno fa nulla
(Roma)
-

142 MILIARDI EVASI DAGLI ITALIANI - Nei paradisi fiscali ci sono 142 miliardi di euro nascosti da contribuenti italiani, una cifra grande quanto l'8,1% del Prodotto interno lordo.
142 MILIARDI EVASI DAGLI ITALIANI - Nei paradisi fiscali ci sono 142 miliardi di...

Manovra 2019: in arrivo aumento su sigarette, giochi e plastica
Manovra 2019: in arrivo aumento su sigarette, giochi e plastica
(Roma)
-

AUMENTI MANOVRA 2019 - Bocciate le rimodulazioni dell'Iva proposte dal ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, per far quadrare i conti della manovra da 30 miliardi, il governo inserirà una raffica di balzelli sui consumi.
AUMENTI MANOVRA 2019 - Bocciate le rimodulazioni dell'Iva proposte dal ministro...

Sondaggi: 1 italiano su 2 scontento e senza fiducia nel nuovo Governo
Sondaggi: 1 italiano su 2 scontento e senza fiducia nel nuovo Governo
(Roma)
-

ITALIANI SFIDUCIATI DAL NUOVO GOVERNO - Secondo il sondaggio politico trasmesso da Agorà su RaiTre questa mattina, metà degli italiani non hanno fiducia del governo giallorosso.
ITALIANI SFIDUCIATI DAL NUOVO GOVERNO - Secondo il sondaggio politico trasmesso...

Come le multinazionali eludono tasse e nessuno fa niente
Come le multinazionali eludono tasse e nessuno fa niente
(Roma)
-

MULTINAZIONALI ED ELUSIONI TASSE - Ogni anno il 40% dei profitti delle grandi multinazionali viene dirottato verso paradisi fiscali che permettono alle aziende di eludere la fiscalità nazionale e di guadagnare circa 5 euro su ogni euro di tasse pagate.
MULTINAZIONALI ED ELUSIONI TASSE - Ogni anno il 40% dei profitti delle grandi...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati