In Italia partorire GRATIS e' impossibile: maternita' gratis diritto negato

(Bari)ore 14:03:00 del 04/08/2017 - Tipologia: , Denunce, Economia

In Italia partorire GRATIS e' impossibile: maternita' gratis diritto negato

Liste d'attesa infinite, prestazioni insufficienti rispetto alle richieste dei ginecologi, eccessivo ricorso al cesareo: in Italia partorire interamente a carico del Servizio sanitario nazionale come garantito dalla legge è un'impresa praticamente impossi.

Liste d'attesa infinite, prestazioni insufficienti rispetto alle richieste dei ginecologi, eccessivo ricorso al cesareo: in Italia partorire interamente a carico del Servizio sanitario nazionale come garantito dalla legge è un'impresa praticamente impossibile. Il conto può superare facilmente i mille euro, senza contare i 5mila necessari alle esigenze del neonato nel primo anno di vita

In Italia non si partorisce gratis. O meglio, riescono a non pagare per mettere al mondo un figlio i genitori che vivono nelle solite regioni virtuose e non sentono l’esigenza di fare qualche controllo extra. "Tentazione" alla quale è difficile resistere quando c'è di mezzo il desiderio di una maternità priva di complicazioni, il sogno di una vita per molte coppie costrette ad aspettare fin troppo prima di poter programmare la nascita di un figlio. Così i costi lievitano rapidamente ad un conto finale che anche facendo attenzione al portafoglio può superare facilmente i mille euro. In tempo di precarietà diffusa una cifra che vale un vero capitale per molte famiglie. Culle care significa però inevitabilmente culle vuote e il preoccupante declino nel tasso di natalità che l'estate scorsa il ministero della Salute ha tentato di prendere di petto con una controversa campagna pubblicitaria forse può essere spiegato anche con il "caro gravidanza".

Scritto da Carmine

NEWS PRINCIPALI
Partenza del 5G in Italia: tutti i PERICOLI CENSURATI
Partenza del 5G in Italia: tutti i PERICOLI CENSURATI
(Bari)
-

Abbiamo già parlato dei pericoli di questa nuova tecnologia e, in vista della partenza del 5G, pubblichiamo volentieri questa importante iniziativa italiana.
Abbiamo già parlato dei pericoli di questa nuova tecnologia e, in vista della...

Si puo' andare in pensione a 62 anni? REQUISITI E COSA CI PERDI
Si puo' andare in pensione a 62 anni? REQUISITI E COSA CI PERDI
(Bari)
-

Con le nuove leggi approvate dal nuovo governo, sta diventando sempre più difficile capire quando e come si potrà andare in pensione.
Pensione quota 100, così è stata definita la riforma sulla legge Fornero che...

Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
(Bari)
-

Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il riconoscimento del diritto alla legge 104.
Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il...

1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
(Bari)
-

«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella 2000».
«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella...

Bonus bebe': come funzionera' nel 2019
Bonus bebe': come funzionera' nel 2019
(Bari)
-

Il ministro Lorenzo Fontana ha annunciato la “marcia indietro” del governo dal proposito di rivedere il bonus bebè per il 2019: la misura sarà finanziata e per il secondo figlio l’importo sarà maggiorato del 20%
Il bonus bebè per l’anno 2019 ci sarà e verrà potenziato. Lo conferma il...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati