FARABUTTI, SIAMO IN PIENO REGIME TOTALITARIO!

(Avellino)ore 09:28:00 del 21/10/2016 - Tipologia: Cronaca, Denunce

FARABUTTI, SIAMO IN PIENO REGIME TOTALITARIO!

Striscia, voleva intervistare la Giannini: Luca Abete malmenato e portato via dalla polizia.

Ebbene sì, a ricostruire la vicenda è stato il conduttore Ezio Greggio che, nella puntata andata in onda venerdì 14 ottobre, ha fatto luce su quanto accaduto all’inviato del noto tg satirico.

Se Abete avesse lodato la riforma costituzionale e l’operato del governo avrebbe fatto parte della delegazione che accompagna Renzi nell’incontro con Obama. Benigni docet!

VERGOGNOSO: Farabutti armati fino ai denti di microfoni e telecamere tentano inopinatamente di aggredire, a scopo intervista, un Ministro del Regime Renzi. Per fortuna intervengono le Forze dell’Ordine a malmenarli come si deve ed a portarli via!! …E stavolta è Abete di Striscia la Notizia, altrimenti, ancora una volta, non si sarebbe saputo NIENTE!!

Se alla trasmissione Le Iene l’inviata Nadia Toffa se l’è dovuta vedere con l’ira di Eleonora Brigliadori, a Striscia la Notizia un altro spiacevole inconveniente ha reso protagonista Luca Abete.

Luca Abete fermato dalla polizia: “Malmenato e trattato come un delinquente”

Striscia, voleva intervistare la Giannini: Luca Abete malmenato e portato via dalla polizia

Abete stava provando a rivolgere alcune domande sui problemi delle scuole italiane al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che era arrivata nella città di Avellino per partecipare ad un convegno. Tuttavia, quando il reporter di Striscia ha avvicinato il ministro, è scattato un parapiglia tra gli agenti della scorta e Abete. Quest’ultimo è stato prima pesatemente malmenato, poi portato negli uffici della Questura.

L’inviato di Striscia la Notizia è stato bloccato, insieme agli operatori, dalla Polizia durante il tentativo di intervistare il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini: “Appena uscito dalla Questura…piuttosto stropicciato. Sò che siete in tanti e che mi volete bene. Grazie di cuore”

Secondo la denuncia di Striscia la Notizia anche la troupe televisiva è stata fermata e la polizia le avrebbe intimato di consegnare il filmato girato del parapiglia e del fermo

“Mi hanno picchiato, minacciato e trattato come un delinquente” – ha raccontato l’inviato. A rassicurare poi i telespettatori è stato il diretto interessato che, tramite il suo profilo Facebook, ha scritto: ”Appena uscito dalla Questura…piuttosto stropicciato. So che siete in tanti e che mi volete bene. Grazie di cuore. #Noncifermanessuno”.

Dopo aver seguito il caso delle carenze strutturali di alcuni edifici scolastici campani, Abete voleva intervistare il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini. A quanto pare però l’intera troupe è stata bloccata durante il servizio dalla Polizia di Avellino: “Poche ore fa il nostro Luca è stato prima bloccato dalla scorta del ministro e poi portato in Questura” – ha fatto sapere Ezio Greggio.

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Stipendi parlamentari: un operaio guadagna 1/13 di un politico, prima 1/3!
Stipendi parlamentari: un operaio guadagna 1/13 di un politico, prima 1/3!
(Avellino)
-

Nel 1947 a Montecitorio si discuteva l’articolo 69 della Costituzione, quello relativo allo stipendio dei parlamentari.
Nel 1947 a Montecitorio si discuteva l’articolo 69 della Costituzione, quello...

La verita' sul debito italiano e' che siamo stati RAPINATI NEL 1981
La verita' sul debito italiano e' che siamo stati RAPINATI NEL 1981
(Avellino)
-

Spread e debito pubblico: fanno ormai parte delle nostre vite, ne sentiamo parlare continuamente, ossessivamente, tanto da preoccuparcene più della disoccupazione giovanile a livelli inverosimili e di una mancata crescita che ormai ci sta traghettando dal
Spread e debito pubblico: fanno ormai parte delle nostre vite, ne sentiamo...

Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli
Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli
(Avellino)
-

Nei Quartieri Spagnoli il turismo gestito dalla piattaforma online sta scacciando i vecchi residenti. E gli storici “bassi” sono diventati un’attrazione folcloristica.
«I Quartieri Spagnoli a Napoli hanno goduto per anni di una cattiva nomea, ma...

Supercoppa in Arabia? Sempre una VERGOGNOSA QUESTIONE DI SOLDI
Supercoppa in Arabia? Sempre una VERGOGNOSA QUESTIONE DI SOLDI
(Avellino)
-

Le polemiche per la Supercoppa italiana in Arabia Saudita. L’Italia è uno dei dieci principali partner commerciali del regno, che ha bisogno di credibilità sportiva e investimenti internazionali.
La Supercoppa Italiana a Jeddah migliorerà la condizione delle donne in Arabia...

2018: una GUERRA ha causato 40 milioni di morti. LO SAPEVI?
2018: una GUERRA ha causato 40 milioni di morti. LO SAPEVI?
(Avellino)
-

È la guerra contro la vita umana nascente
Il 2018 si è da poco concluso e numerosi e diversificati sono stati i bilanci...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati