Fai la prostituta? DEVI PAGARE IVA E IRPEF! La sentenza clamorosa

(Savona)ore 16:47:00 del 14/07/2016 - Tipologia: Cronaca, Denunce

Fai la prostituta? DEVI PAGARE IVA E IRPEF! La sentenza clamorosa

La Commissione Tributaria di Savona ha imposto ad una prostituta il pagamento della tassa sul reddito, delle addizionali locali, dei contributi e pure dell’Iva.

La Commissione Tributaria di Savona ha imposto ad una prostituta il pagamento della tassa sul reddito, delle addizionali locali, dei contributi e pure dell’Iva.

La donna, secondo la Gdf, guadagna circa 3mila euro al mese. Esentasse. Almeno finora. Stando al suo conto corrente, infatti, la prostituta ha guadagnato 36 mila euro nel 2010, 40 mila 523 nel 2011, altri 39 mila 395 nel 2012. A dimostrazione che questo mercato non conosce crisi.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

L’Agenzia delle Entrate allora ha intimato alla escort di pagare l’Irpef, le addizionali Irpef sia comunali sia regionali, i contributi previdenziali, infine l’Iva al 21 per cento sugli “incassi lordi”. Non solo. A questa cifra, i giudici della Commissione Tributaria provinciale di Savona ha aggiunto altri 2mila euro per risarcire le spese di giudizio.

La Commissione Tributaria considera “irrilevante” che la professione di “cortigiana” (c’è scritto proprio così nelle carte) non sia regolamentata dall’Italia. E non conta che sia anche “riprovevole” sul piano morale. C’è un guadagno e quindi bisogna pagare le tasse, come tutti.

La prostituzione – che per la legge italiana non è reato – è “una prestazione di servizio verso corrispettivo”. La sentenza C-268/99 della Corte di Giustizia europea classifica la escort come “lavoratrice autonoma” e senza vincolo di subordinazione a fronte di una retribuzione “pagata integralmente e direttamente dal cliente”. E dunque è legittimo che l’Agenzia delle Entrate reclami il versamento dell’Irpef e dell’Iva. Pena una denuncia per evasione fiscale.

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Italiani senza soldi...ma malati d'AZZARDO!
Italiani senza soldi...ma malati d'AZZARDO!
(Savona)
-

Il gioco d’azzardo, un altra realtà non citata nella nostra costituente è la presenza legalizzata del gioco d’azzardo, in tutte le sue forme, meno che i Casinò  in Italia ce ne sono solo 4, problema tutto Italiano, identico alle case di accoglienza che no
Il gioco d’azzardo, un altra realtà non citata nella nostra costituente è la...

Bankitalia puo' fabbricare soldi.....ma i politicanti italiani fanno FINTA DI NON SAPERE!
Bankitalia puo' fabbricare soldi.....ma i politicanti italiani fanno FINTA DI NON SAPERE!
(Savona)
-

Sul cosa fare, scrive Zibordi sul forum “Cobraf” ripreso da “Come Don Chisciotte”, il grillino Di Maio ha dichiarato: «Niente uscita dall’euro».
«Alla fine Salvini, quando parla di economia, passerà il suo tempo a spiegare...

Noi e il CIBO: schiavi di ABITUDINI e di ABBANDANZA
Noi e il CIBO: schiavi di ABITUDINI e di ABBANDANZA
(Savona)
-

Quando hai fame sai intuitivamente quali prodotti servono all'organismo: mangiando quando si ha la fame si può in breve tempo eliminare l'accesso di peso, ripulirsi dalle scorie e restituire la salute perduta
Gli animali selvaggi mangiano solo quando hanno fame, ma l'uomo, vittima...

Caso Consip...finira' tutto a tarallucci e vino! SCOMMETTIAMO?
Caso Consip...finira' tutto a tarallucci e vino! SCOMMETTIAMO?
(Savona)
-

La Procura di Roma chiede una proroga di sei mesi, per le indagini su Luca Lotti e gli altri indagati!
La Procura di Roma chiede una proroga di sei mesi, per le indagini su Luca Lotti...

Politici PAGLIACCI: campagna elettorale con promesse DELIRANTI!
Politici PAGLIACCI: campagna elettorale con promesse DELIRANTI!
(Savona)
-

Si potrebbe chiamare la corsa senza limiti, come quel vecchio cartone animato con Penelope Pitstop, il Diabolico Coupé e il cane Muttley che rideva delle disgrazie del suo malefico padrone
Una volta si dicevano "promesse da marinaio" . Però occorre anche ammettere che...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati