Economia ultime news: come difendersi dal prelievo forzoso gennaio 2016?

PESARO (Pesaro Urbino)ore 19:27:00 del 14/09/2015 - Tipologia: Economia, Guide - Prelievo

Economia ultime news: come difendersi dal prelievo forzoso gennaio 2016?

Economia ultime news: come difendersi dal prelievo forzoso gennaio 2016?Da gennaio 2016 il vostro conto corrente potrà essere soggetto ad un prelievo forzoso imposto dall’Unione Europeo sotto la formula del Bail In.

Prelievo forzoso gennaio 2016: come difendersi - Da gennaio 2016 il vostro conto corrente potrà essere soggetto ad un prelievo forzoso imposto dall’Unione Europeo sotto la formula del Bail In: ecco la guida, realizzata da Libero, su come difendersi e proteggere i vostri soldi.

L’accordo europeo sul bail-in è stato firmato nel giugno del 2013, dopo il salvataggio di Cipro. L’Italia ha recepito a luglio Ogm-scheda-411420/">la Direttiva che diventerà operativa dal gennaio del 2016. Per i correntisti la novità sono rilevanti: viene introdotta la “compartecipazione” – nel caso di un dissesto – dei correntisti e degli investitori per pagare parte del debito e quindi evitare il fallimento. Ignazio Visco ha avvisato banchieri e correntisti: le nuove regole «non consentono d’ora in poi il salvataggio di una banca senza un sacrificio significativo da parte dei suoi creditori». Solo in un secondo momento potrà intervenire lo Stato (bail-out). Ecco un vademecum per evitare di restare “bruciati”.

Cosa rischio a lasciare i miei soldi in banca, sul conto o investiti? I depositi fino a 100.000 euro, sono protetti dal Fondo di garanzia dei depositi, ed esclusi dal rischio di bail-in. Questa forma di protezione tutela le somme detenute sul conto corrente o in un libretto di deposito e i certificati di deposito coperti dal Fondo di garanzia; non riguarda, invece, altre forme di impiego del risparmio, quali le obbligazioni emesse.

In caso di bail-in che succederà ai depositi che superano i 100.000 euro?La parte che supera i 100.000 euro, i depositi delle persone fisiche e delle piccole e medie imprese riceveranno un “trattamento prefeRenziale”. Ma la direttiva europea – spiegano la Banca d’Italia e la nota esplicativa dell’Abi diffusa ieri – prevede che questa tipologia di creditori potranno dover «sopportare un sacrificio solo nel caso in cui il bail-in di tutti gli strumenti con un grado di protezione minore nella gerarchia fallimentare non fosse sufficiente a coprire le perdite e a ripristinare un livello adeguato di capitale».

Sono previste eccezioni?I depositi al dettaglio «eccedenti i 100.000 euro possono essere esclusi dal bail-in in via discrezionale, al fine di evitare il rischio di contagio e preservare la stabilità finanziaria a condizione che il bail-in sia stato applicato ad almeno l’8% del totale delle passività della banca».

Quando scatterà la compartecipazione al rischio?In Italia l’applicazione del bail-in è prevista a partire dal primo gennaio 2016.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Nostalgici del GAME BOY? Ecco come EMULARLO su PC e ANDROID!
Nostalgici del GAME BOY? Ecco come EMULARLO su PC e ANDROID!
(Pesaro Urbino)
-

I primi giochi Pokémon mai pubblicati furono Pokémon Rosso e Verde nel 1996, seguiti poi nel 1998 da Pokèmon Blu.
I primi giochi Pokémon mai pubblicati furono Pokémon Rosso e Verde nel 1996,...

Si puo' andare in pensione a 62 anni? REQUISITI E COSA CI PERDI
Si puo' andare in pensione a 62 anni? REQUISITI E COSA CI PERDI
(Pesaro Urbino)
-

Con le nuove leggi approvate dal nuovo governo, sta diventando sempre più difficile capire quando e come si potrà andare in pensione.
Pensione quota 100, così è stata definita la riforma sulla legge Fornero che...

Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
(Pesaro Urbino)
-

Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il riconoscimento del diritto alla legge 104.
Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il...

Bonus bebe': come funzionera' nel 2019
Bonus bebe': come funzionera' nel 2019
(Pesaro Urbino)
-

Il ministro Lorenzo Fontana ha annunciato la “marcia indietro” del governo dal proposito di rivedere il bonus bebè per il 2019: la misura sarà finanziata e per il secondo figlio l’importo sarà maggiorato del 20%
Il bonus bebè per l’anno 2019 ci sarà e verrà potenziato. Lo conferma il...

Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
(Pesaro Urbino)
-

L’organizzazione non governativa denuncia come in Italia 1,2 milioni di minori vivano in condizioni di povertà assoluta e come vi sia un enorme divario educativo tra quartieri poveri e ricchi delle città.
1,2 milioni di bambini e adolescenti vivono in Italia in condizioni di povertà...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati