Economia notizie: la vergogna degli abusivi nelle nostre strade

PISA ore 11:35:00 del 11/02/2015 - Tipologia: Economia, Sociale

Economia notizie: la vergogna degli abusivi nelle nostre strade

Economia notizie: la vergogna degli abusivi nelle nostre strade | L’analisi sociale di Italiano Sveglia.

Siamo stanchi di sentire giustificazioni a ogni sopruso a ogni illegalità perchè c'è la "povera famiglia" "il figlio handicappato" "la mamma malata" "il nonno morente" ecc...per poi arrivare all'elogio perchè non vende la droga. I problemi li abbiamo tutti ma non devono essere uno scudo per compiere qualunque azione illecita per cui per quel che ci riguarda la cosiddetta povera gente che delinque per necessità andasse a quel paese.

"Dopo il pane abusivo Napoli è invasa - denunciano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza - soprattutto la domenica anche dai venditori illegali di carciofi cotti per strada in mezzo allo smog delle macchine. Una situazione igienico sanitaria ai confini della realtà. Via Foria, C.so San Giovanni e Via Marina sono invase dai fumi prodotti da questi venditori che tra l'altro creano anche problemi alla visibilità in strada e alla viabilità. Purtroppo non c'è una forma continua e costante di contrasto a questi fenomeni e il risultato è l'espansione costante di venditori improvvisati che smerciano prodotti scadenti a prezzi bassissimi"

Sempre nelle scorse ore, fanno sapere Borrelli e Simioli, c'è stato un blitz della Municipale contro il mercato abusivo degli extracomunitari a Piazza Garibaldi. La Polizia però non avrebbe sequestrato la merce falsa o rubata. "Alla domanda del perchè hanno risposto candidamente: "non sappiamo più dove metterla. Più ne sequestriamo più ne arriva di nuova". Una sorta di resa dinnanzi all'illegalità dilagante".

I difensori di questa criminalità ci fanno pena con le loro lezioni di perbenismo anni 60. La gentaglia come lui è sempre in prima linea a favore dei delinquenti. Non lamentatevi allora degli spacciatori, dei parcheggiatori abusivi, dei ladri e dei camorristi. Sono tutta povera gente che deve essere aiutata. Aiutatela voi e statevi voi con i criminali, noi stiamo dall'altra parte della barricata. Con chi lavora, chi rispetta le regole e riga dritto.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende

-

Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta contro tutti. E’ l’orrore del neoliberismo, sintetizzato da Margaret Thatcher nel 1980
Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta...

TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO
TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO

-

Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo!!!
Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo: in Italia oggi in...

RINFRESCHIAMO LA MEMORIA AI FRANCESI!
RINFRESCHIAMO LA MEMORIA AI FRANCESI!

-

Vomitevole? Rinfreschiamo la memoria ai francesi: 17 Ottobre 1961, il massacro di Parigi – La nuit oubliée – la notte che i francesi cercano di nascondere.
Vomitevole? Rinfreschiamo la memoria ai francesi: 17 Ottobre 1961, il massacro...

NO agli sbarchi di Salvini come gli 80 euro di Renzi?
NO agli sbarchi di Salvini come gli 80 euro di Renzi?

-

Portare a casa un risultato subito, quale che sia: che differenza c’è tra il blocco delle navi delle Ong imposto da Salvini e la mancia degli 80 euro concessi da Renzi?
Portare a casa un risultato subito, quale che sia: che differenza c’è tra il...

Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare

-

I dati esaminati, relativi al 2017, presentati nel rapporto “La povertà alimentare e lo spreco in Italia”, fanno rabbrividire
Coldiretti: 2,7 milioni di italiani alla mensa dei poveri – di E.M. I dati...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati