Ecco i sintomi di un FEGATO che non funziona correttamente

(Roma)ore 20:22:00 del 11/06/2018 - Tipologia: , Salute

Ecco i sintomi di un FEGATO che non funziona correttamente

I sintomi di un fegato sovraccaricato e che non funziona correttamente sono vari.

Il fegato è l’organo più grande del corpo la cui funzione più importante è quella di filtrare tossine e residui, per permetterne l’eliminazione, aiuta l’organismo a digerire gli alimenti, processare le sostanze nutritive e conservare vitamine e minerali. Se viene sovraccaricato si rischiano seri problemi di salute.

E’ quindi molto importante agevolarlo per fargli svolgere al meglio le sue funzioni. per farlo ovviamente occorre una alimentazione sana ed equilibrata, poter contare su una giusta quantità di sonno e di energia, consumare ogni giorno almeno due porzioni di verdure fresche, oltre che molta frutta. E’ importante bere molta acqua, eliminare gli alcolici e limitare il consumo di vino, riducendolo ad un solo bicchiere durante il pasto.

I sintomi di un fegato sovraccaricato e che non funziona correttamente sono vari:

  • stanchezza cronica
  • ansia o depressione
  • sonnolenza
  • mal di testa frequenti
  • problemi digestivi
  • dolori muscolari o articolari
  • sudorazione eccessiva
  • acne
  • eccesso di gas, gonfiore addominale, diarrea o stitichezza
  • squilibri ormonali
  • alito cattivo
  • aumento di peso

Se sottovalutati tali sintomi, con il passare del tempo si va incontro ad un ingrossamento del fegato e quindi ad un fegato grasso.

I sintomi del fegato ingrossato non sono sempre evidenti. Infatti le manifestazioni sintomatiche possono anche non emergere. Se queste si fanno evidenti, consistono soprattutto in sintomi non specifici gastrointestinali, come una sensazione di pienezza addominale, reflusso acido, eruttazione, pesantezza e perdita di appetito. Il sintomo più comune di un fegato ormai ingrossato è grasso è il dolore nella parte destra e inferiore della schiena o nella regione lombare destra. In genere il dolore si amplifica quando ci si muove. Il dolore al fegato non è assolutamente da sottovalutare perchè può denotare anche la presenza di un tumore.

Da: QUI

Scritto da Sasha

NEWS PRINCIPALI
Nuovo studio: Strofinacci da cucina NIDO DI BATTERI
Nuovo studio: Strofinacci da cucina NIDO DI BATTERI
(Roma)
-

Strofinacci nidi di batteri. L’uso ripetuto di canovacci in cucina potrebbe mettere le famiglie a rischio di intossicazione alimentare
Strofinacci nidi di batteri. L’uso ripetuto di canovacci in cucina potrebbe...

Farmaci che possono provocare depressione: ecco la lista nera
Farmaci che possono provocare depressione: ecco la lista nera
(Roma)
-

Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la depressione?
Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la...

1 insalata al giorno ti RINGIOVANISCE fino a 11 anni!
1 insalata al giorno ti RINGIOVANISCE fino a 11 anni!
(Roma)
-

Un’insalata al giorno ringiovanisce il cervello. Un’insalata al giorno (o un contorno di spinaci, cavolo o verza) potrebbe ringiovanire il cervello di ben 11 anni.
Lo suggerisce uno studio sulla rivista Neurology, secondo cui una porzione al dì...

Dieta che aiuta il concepimento
Dieta che aiuta il concepimento
(Roma)
-

Pesce e i frutti di mare, ricchi di grassi omega 3, sono un valido aiuto per la feritilità
La fertilità si può coltivare, e noi stessi possiamo prendercene cura, adottando...

Dieta: a che ora ti siedi a tavola?
Dieta: a che ora ti siedi a tavola?
(Roma)
-

POTREMMO aver sbagliato tutto nella nostra ossessione della bilancia e del controllo di quello che mettiamo nel piatto. Distratti dal quanto e dal cosa mangiare abbiamo tralasciato un concetto fondamentale: il quando.
POTREMMO aversbagliato tutto nella nostra ossessione della bilancia e del...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati