Due migranti: ITALIA PAESE DI M!

NAPOLI ore 20:47:00 del 13/03/2016 - Tipologia: Cronaca, Denunce, Sociale - Migranti

Due migranti: ITALIA PAESE DI M!

Alla fine hanno rinunciato: "Ci siamo detti l'un l'altro, andiamo a casa. È meglio che qui". Omar e Abdullah sono nati nella regione curda del nord dell'Iraq, in gran parte risparmiata dai combattimenti Contro lo Stato Islamico".

Hanno deciso di tornare in Iraq. Dopo la fuga dal loro Paese e il viaggio per raggiungere l'Europa, hanno capito che non ne valeva la pena.

I due profughi sono andati prima in GerMania, poi hanno tentato in Svezia e ancora una volta in Germania. Alla fine hanno rinunciato: "Ci siamo detti l'un l'altro, andiamo a casa. È meglio che qui". Omar e Abdullah sono nati nella regione curda del nord dell'Iraq, in gran parte risparmiata dai combattimenti Contro lo Stato Islamico. Omar lavorava come addetto in ristoranti e supermercati, mentre Abdullah aera proprietario di un taxi, venduto per finanziare il viaggio verso l'Europa. Hanno deci di migrare perché tutti intorno a loro dicevano: vedrai che in Europa è meglio. "Ma quando siamo arrivati non era affatto così" - ha detto Omar - La vita in Europa è davvero difficile".

Surkaw Omar e Rebien Abdullah hanno descritto la loro esperienza in Germania come "disastrosa": "Non vale la pena lasciare la vostra famiglia e rischiare la vita per questo". "Onestamente, nei campi profughi stavamo morendo di fame. Siamo corsi via a causa della fame. Ci hanno dato solo il formaggio e tè, e la nostra paghetta settimanale era solo di € 30". Troppo poco, insomma, lo "stipendio da profugo".

Due migranti hanno raccontato alla stampa tedesca di aver deciso di tornare in Iraq, perché quello che hanno trovato in Europa non è quello che cercavano.

Scritto da Alberto

NEWS PRINCIPALI
Luce e gas: bollette in Italia piu' CARE IN EUROPA
Luce e gas: bollette in Italia piu' CARE IN EUROPA

-

Rivoluzione in arrivo dal 30 giugno 2019 per il mercato dell’energia: dopo vari rinvii ci sarà la fine del mercato di maggior tutela e il passaggio completo al mercato libero.
Rivoluzione in arrivo dal 30 giugno 2019 per il mercato dell’energia: dopo vari...

Fotografia di un Paese ULTIMO in Europa
Fotografia di un Paese ULTIMO in Europa

-

Perché tanta ipocrisia sul caso della società del papà di Di Maio? Federcontribuenti: ”perché padre e figlio non hanno ritenuto di dover dire la verità che tutti conosciamo?
Perché tanta ipocrisia sul caso della società del papà di Di Maio?...

Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT

-

Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea con la prospettiva dell’apertura della procedura d’infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo, da più parti ci si chiede quale strada percorrere.
Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea...

Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO

-

Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa di ricerca, sperimentazione, controllo della salute pubblica in Italia.
Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa...

Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA

-

Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, diffusi dall'Inail per il periodo gennaio-ottobre 2018, parlano chiaro.
Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati