Dieta povera di aminoacidi

(Genova)ore 15:23:00 del 24/12/2017 - Tipologia: , Salute

Dieta povera di aminoacidi

Un’epidemia mondiale di diabete e obesità ha portato molte persone a cercare di perdere peso mettendosi a dieta, ma diete a ridotte calorie sono notoriamente difficili da mantenere..

Un’epidemia mondiale di diabete e obesità ha portato molte persone a cercare di perdere peso mettendosi a dieta, ma diete a ridotte calorie sono notoriamente difficili da mantenere. Una nuova ricerca pubblicata nel Journal of Physiology indica che un ridotto consumo di specifici amminoacidi potrebbe combattere i problemi metabolici che si verificano in diabete e obesità.

In uno studio sui topi, i ricercatori dell’University of Wisconsin-Madison hanno scoperto che la riduzione del consumo di particolari tipi di amminoacidi chiamati amminoacidi a catena ramificata (BCAA) ha migliorato la salute metabolica, anche senza riduzioni di calorie generali. Lo studio ha scoperto che nutrire topi obesi e diabetici con una dieta specifica a basso contenuto degli amminoacidi leucina, isoleucina e valina favoriva la magrezza e migliorava la regolazione degli zuccheri nel sangue.

I ricercatori hanno misurato il peso, la composizione del corpo, il metabolismo del glucosio e il dispendio di energia dei topi. I topi erano liberi di seguire questo tipo di alimentazione mangiando quanto volevano, senza subire una riduzione delle calorie. Se questi risultati possono essere trasferiti agli umani, è possibile che queste diete, o dei farmaci che ne riproducano gli effetti, siano più facili da seguire per le persone e più efficaci delle diete tradizionali sulle calorie.

Il team di ricercatori spera che un approccio dietetico povero di BCAA possa essere un modo efficace di trattare o prevenire la sindrome metabolica, un gruppo di condizioni che include: alta pressione sanguigna, elevati zuccheri del sangue, livelli anormali di colesterolo ed eccesso di grasso addominale che insieme aumentano il rischio di diabete, malattie cardiache e ictus.

I ricercatori cercheranno di scoprire se ridurre gli amminoacidi a catena ramificata può migliorare la salute metabolica degli umani e come la composizione specifica degli amminoacidi delle proteine alimentari regola la salute metabolica. Questo potrebbe aiutare a spiegare l’ampia differenza osservata tra le persone in risposta a diverse diete dimagranti.

Da: QUI

Scritto da Carmine

NEWS PRINCIPALI
Pranayama: l'esercizio di respirazione che calma L'ANSIA all'istante!
Pranayama: l'esercizio di respirazione che calma L'ANSIA all'istante!
(Genova)
-

Sei ansioso/a?Vai spesso in panico?Con questo antico esercizio di respirazione fermerai l’ansia all’istante!Si tratta di una antica tecnica PRANAYAMA.
L’ansia è una delle diagnosi più comuni nel mondo, sempre più persone ne...

Ecco un trucco per perdere peso!
Ecco un trucco per perdere peso!
(Genova)
-

Lo rivela una ricerca scientifica che ha messo in luce i benefici di questa attività che spesso viene demonizzata.
Lo rivela una ricerca scientifica che ha messo in luce i benefici di questa...

Ecco la dieta che ti fa perdere peso e non ti fa rimettere i kg persi!
Ecco la dieta che ti fa perdere peso e non ti fa rimettere i kg persi!
(Genova)
-

La dieta mediterranea ipocalorica contribuisce alla perdita di peso e riduce significativamente il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari nei pazienti in sovrappeso o con problemi di metabolismo.
Sono giunti a questa conclusione i ricercatori dell'università spagnola Rovira i...

Dieta delle arance per perdere 3kg in 1 mese
Dieta delle arance per perdere 3kg in 1 mese
(Genova)
-

Gli agrumi sono un vero elisir di benessere, soprattutto d’inverno, quando abbiamo bisogno di rafforzare il sistema immunitario, ma anche d’estate, quando siamo in cerca di un alimento che ci aiuti a reintegrare le sostanze perse a causa del caldo.
Gli agrumi sono un vero elisir di benessere, soprattutto d’inverno, quando...

La Francia ci ripensa: pessima idea vaccinare i neonati!
La Francia ci ripensa: pessima idea vaccinare i neonati!
(Genova)
-

In Francia oggi la consuetudine prevede di praticare ai neonati 11 vaccinazioni. Una scelta giustificata da motivazioni solide.
In Francia oggi la consuetudine prevede di praticare ai neonati 11 vaccinazioni....



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati