Dieta e digiuno a intermittenza

(Palermo)ore 22:44:00 del 20/03/2017 - Tipologia: , Salute

Dieta e digiuno a intermittenza

16:8. Tenete a mente questi due numeri: no, non si tratta di un’equazione da risolvere, né di un orario strano o di una data particolare, ma è la formula per perdere peso in modo rapido ma costante, depurando l’organismo dalle tossine in eccesso.

16:8. Tenete a mente questi due numeri: no, non si tratta di un’equazione da risolvere, né di un orario strano o di una data particolare, ma è la formula per perdere peso in modo rapido ma costante, depurando l’organismo dalle tossine in eccesso. È la dieta 16:8 appunto, la nuova forma di digiuno a intermittenza, che sta imperversando tra i fitness addicted e gli sportivi: 16 sarebbero le ore in cui astenersi da ogni forma di alimento, 8 invece le ore in cui concentrare i pasti della giornata. Un modo per permettere all’organismo di sostentarsi e nel tempo che segue, di detossinarsi in modo profondo, riattivando il metabolismo e la corretta produzione di insulina. A Hollywood è stata testata e consigliata da David Kingsbury, personal trainer di Hugh Jackman e Jennifer Lawrence, raccomandando però di seguirla per almeno una settimana al mese o per due mesi di fila.
Il digiuno non è una novità in tema di salute: astenersi dal cibo per almeno 12 ore sarebbe un vero toccasana per il corpo. Ricerche scientifiche hanno evidenziato che stare per qualche ora senza cibo aiuta a ridurre le infiammazioni in atto, potenzia il sistema immunitario e la capacità delle cellule di rigenerarsi. Non solo, il digiuno per 24 ore consecutive favorirebbe anche la formazione di nuovi neuroni nel cervello. Ma come funziona di preciso la dieta 16:8? Nella nostra gallery, vi spieghiamo in cosa consiste e per chi è più indicata. Si raccomanda comunque sempre di cominciare un percorso di rieducazione alimentare con la consulenza e l’affiancamento di un medico specialista, evitando il fai-da-te.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Ecco la migliore dieta del 2017 negli USA
Ecco la migliore dieta del 2017 negli USA
(Palermo)
-

Ogni anno la rivista US News & World Report incarica un gruppo di esperti di stilare una vera e propria classifica delle diete che, se rispettate apportano grandi benefici alla salute.
Ogni anno la rivista US News & World Report incarica un gruppo di esperti di...

Biotestamento approvato: Memento hominem. Le forze reazionarie antitaliane a servizio del papismo
Biotestamento approvato: Memento hominem. Le forze reazionarie antitaliane a servizio del papismo
(Palermo)
-

Siamo ancora molto lontani dall'essere un Paese civile. E lo si vede bene dal grado di libertà che viene lasciata al singolo individuo di poter decidere della propria vita e del proprio corpo.
Siamo ancora molto lontani dall'essere un Paese civile. E lo si vede bene dal...

Dieta per Transaminasi alta
Dieta per Transaminasi alta
(Palermo)
-

Le transaminasi alte sono dei valori che vengono rilevati dal medico nel corso di specifici esami diagnostici, mediante analisi del sangue.
Le transaminasi alte sono dei valori che vengono rilevati dal medico nel corso...

I multivitaminici? Inutili e dannosi
I multivitaminici? Inutili e dannosi
(Palermo)
-

A volte può essere difficile alimentarsi nel miglior modo possibile. Tuttavia, una delle conseguenze è quella di andare incontro a carenze vitaminiche.
A volte può essere difficile alimentarsi nel miglior modo possibile. Tuttavia,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Palermo)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati