Dieta dell'uovo sodo: come funziona

(Genova)ore 10:37:00 del 22/08/2019 - Tipologia: , Salute

Dieta dell'uovo sodo: come funziona

DIETA DELL'UOVO SODO - E' una delle diete lampo più famose si chiama “dieta dell’uovo sodo”: consiste nel mangiare due uova sode a colazione con mezzo pompelmo, e a pranzo e cena pesce o carne magra con un piatto di verdure..

DIETA DELL'UOVO SODO - E' una delle diete lampo più famose si chiama “dieta dell’uovo sodo”: consiste nel mangiare due uova sode a colazione con mezzo pompelmo, e a pranzo e cena pesce o carne magra con un piatto di verdure. Niente altro. Nota anche come Thatcher Diet, la dieta dell’uovo è tornata alla ribalta in seguito alla assoluzione delle uova dalle accuse di causare il colesterolo alto, e in particolare dopo che uno studio su un campione di donne obese aveva stabilito che in una dieta con due uova al giorno tutti i giorni non solo il colesterolo non aumentava, ma le donne dimagrivano ed erano sazie fino a pranzo.

DIETA DELL'UOVO SODO - Alcune ricerche portate avanti dalla Wane State University nel Michigan hanno dimostrato che l'uovo è una fonte completa di proteine, e che possiede tutti gli amminoacidi che richiede il nostro organismo.

DIETA DELL'UOVO SODO - C’è una buona ragione per cui molte persone vogliono perdere peso. Essere obesi può portare a numerosi problemi di salute pericolosi, come le malattie cardiache, il diabete e il cancro. Con la dieta dell’uovo bollito potrai perdere peso velocemente.

I benefici delle uova

L’uovo è un alimento completo, ricco di proteine, vitamine e minerali. In particolar modo le uova sono ricche di:

  • vitamina B1

  • vitamina B2

  • vitamina B12

  • vitamina BB

  • vitamina D

  • sodio

  • magnesio

  • potassio

  • ferro

  • fosforo

  • calcio

  • proteine

  • grassi mono e polinsaturi

  • acidi grassi

  • colesterolo

Grazie a tutte queste sostanze, le uova hanno indubbie proprietà benefiche:

  • aiutano in caso di malattie cardiovascolari in quanto contengono molti acidi grassi

  • hanno effetti positivi sul sistema nervoso grazie alle vitamine del gruppo B e alla colina

  • sono ricche di vitamina D, quindi aiutano il sistema scheletrico

  • grazie agli aminoacidi solforati, riducono la caduta dei capelli

  • soprattutto l’albume contiene proteine di alto valore biologico

    Controindicazioni della dieta delle uova sode

Nonostante il menù settimanale della dieta delle uova sode sia stato studiato (in teoria) con l’idea di integrare le proprietà nutrizionali dell’uovo con i nutrienti degli altri alimenti, è fondamentale capire che si tratta di una dieta non propriamente ben bilanciata. Questo perché è una dieta eccessivamente ipocalorica, con totale assenza di grassi e quasi niente carboidrati. Quindi prima di decidere di fare una dieta drastica di questo tipo, è bene contattare il proprio medico, nutrizionista o dietologo. Il rischio, infatti, è quello di andare incontro acarenze nutrizionali.

Nonostante gli elevati contenuti di colesterolo e di grassi, un consumo regolare e non eccessivo di uova non influisce sui livelli ematici di colesterolo, basta non consumarne troppo. Attenzione però all’accumulo: oltre alle uova consumate sotto forma di uova sode, frittate, crepes, calcolate anche le uova presenti negli alimenti che consumate (pasta fresca, pasta ripiena, dolci…).

E’ sconsigliato un uso eccessivo di uova a chi:

  • soffre di problemi al fegato o alla cistifellea

  • diabetici (aumenta il rischio di ictus o infarto anche col consumo di 1-2 uova a settimana)

  • iperlipidemia grave

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Genova)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...

Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Genova)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
(Genova)
-

SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è costituito da ossigeno, carbonio, idrogeno, calcio, fosforo ed azoto. 
SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è...


(Genova)
-


LA DENUNCIA SHOCK DI UN ONCOLOGO DI FAMA MONDIALE - "Il timore mio - me ne...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Genova)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati