Dieta Antigelo Coldiretti per combattere l'influenza 2018

(Milano)ore 18:24:00 del 09/01/2018 - Tipologia: , Salute

Dieta Antigelo Coldiretti per combattere l'influenza 2018

È quanto sostiene la Coldiretti che ha messo a punto una “dieta antigelo” con l’arrivo dell’influenza, che ha già portato 7 milioni di italiani negli ambulatori..

Aumentare le calorie consumate, iniziando la mattina con latte, miele o marmellata e portando poi a tavola soprattutto zuppe, verdure, legumi e frutta, aiuta a rafforzare, con l’apporto di vitamine, le difese immunitarie dal rischio dell’insorgenza dell’influenza favorita dal freddo gelido.

È quanto sostiene la Coldiretti che ha messo a punto una “dieta antigelo” con l’arrivo dell’influenza, che ha già portato 7 milioni di italiani negli ambulatori. Oltre a frutta e verdura ricca di antiossidanti nella dieta per sconfiggere l’influenza non devono mancare – sempre secondo l’associazione dei coltivatori - latte, uova e alimenti ricchi di elementi probiotici quali yogurt e formaggie, per alcuni esperti, anche il miele e l’aglio, che contiene una sostanza, l’allicina, particolarmente attiva nella prevenzione.

Con la discesa del termometro arriva anche il "permesso" ad aumentare le calorie consumate in relazione ad attività, sesso, età e necessità personali. “Fondamentale – sottolinea la Coldiretti – è assumere verdure di stagione, soprattutto quelle ricche di vitamina A (spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, carote, broccolli calabresi, ottime anche cipolle possibilmente crude per la valenza antibatterica non indifferente) perché danno il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine antiossidanti che sono di grande aiuto per combattere le conseguenze dello stress del cambio di stagione sull’organismo”.

Aumentare le calorie consumate, iniziando la mattina con latte, miele o marmellata e portando poi a tavola soprattutto zuppe, verdure, legumi e frutta, aiuta a rafforzare, con l’apporto di vitamine, le difese immunitarie dal rischio dell’insorgenza dell’influenza favorita dal freddo gelido.

È quanto sostiene la Coldiretti che ha messo a punto una “dieta antigelo” con l’arrivo dell’influenza, che ha già portato 7 milioni di italiani negli ambulatori. Oltre a frutta e verdura ricca di antiossidanti nella dieta per sconfiggere l’influenza non devono mancare – sempre secondo l’associazione dei coltivatori - latte, uova e alimenti ricchi di elementi probiotici quali yogurt e formaggie, per alcuni esperti, anche il miele e l’aglio, che contiene una sostanza, l’allicina, particolarmente attiva nella prevenzione.

Con la discesa del termometro arriva anche il "permesso" ad aumentare le calorie consumate in relazione ad attività, sesso, età e necessità personali. “Fondamentale – sottolinea la Coldiretti – è assumere verdure di stagione, soprattutto quelle ricche di vitamina A (spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, carote, broccolli calabresi, ottime anche cipolle possibilmente crude per la valenza antibatterica non indifferente) perché danno il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine antiossidanti che sono di grande aiuto per combattere le conseguenze dello stress del cambio di stagione sull’organismo”.

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Dieta del sesso per dimagrire in poco tempo
Dieta del sesso per dimagrire in poco tempo
(Milano)
-

Per molte persone, fare una dieta significa seguire un programma alimentare restrittivo, in teoria l'unico modo per perdere i chili di troppo.
Per molte persone, fare una dieta significa seguire un programma alimentare...

Pane, pasta e riso? Ecco come scegliere CARBOIDRATI BUONI!
Pane, pasta e riso? Ecco come scegliere CARBOIDRATI BUONI!
(Milano)
-

Tutti alimenti da preferire ai cosiddetti “carboidrati cattivi”, carboidrati raffinati come pane, pasta e riso bianchi, alimenti che hanno poco valore nutrizionale.
I carboidrati buoni sono i migliori per restare in forma e sono quelli da...

200.000 morti l'anno a causa dei pesticidi nel cibo
200.000 morti l'anno a causa dei pesticidi nel cibo
(Milano)
-

I pesticidi utilizzati per aumentare la produzione agricola per una popolazione in crescita a discapito della salute della stessa, causano 200.000 morti l’anno.
Lo sostiene un rapporto dei relatori speciali dell’Onu per il diritto al cibo,...

Allergie di primavera: ecco un modo per CALMARLE
Allergie di primavera: ecco un modo per CALMARLE
(Milano)
-

La tosse allergica può essere scatenata dall’irritazione delle vie aeree causata da una risposta immunitaria inappropriata o eccessivamente sensibile al polline, mentre il raffreddore o l’influenza sono causati da un’infezione virale.
La tosse allergica può essere scatenata dall’irritazione delle vie aeree causata...

8 parti del nostro corpo che non devi MAI TOCCARE per non diffondere GERMI
8 parti del nostro corpo che non devi MAI TOCCARE per non diffondere GERMI
(Milano)
-

Basta guardarsi un po’ intorno, magari la mattina al bar, per notare quante persone se ne stanno sedute a sorseggiare un caffé e a leggere il giornale con la faccia appoggiata alle mani
ECCO LE 8 PARTI DEL CORPO CHE NON DOVRESTI MAI TOCCARE PER NON DIFFONDERE GERMI...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati