Dichiarazioni shock di Beppe Grillo su Charlie Hebdo

GORIZIA ore 21:11:00 del 16/01/2015 - Tipologia: Politica

Dichiarazioni shock di Beppe Grillo su Charlie Hebdo

Dichiarazioni shock di Beppe Grillo su Charlie Hebdo | L’analisi di Italiano Sveglia.

Per quanto possa essere volgare e schietto, di una cosa possiamo essere certi: Beppe Grillo dirà sempre ciò che pensa e ciò che gli passa realmente per la mente, senza false ipocrisie come le altre forze politiche. In parte, il capogruppo del Movimento Cinque Stelle, ha ragione….

Sceglie il Parlamento europeo, Beppe Grillo, per dire la propria sui massacri perpetrati in Francia dal terrorismo islamico. “Facciamo una critica alla nostra democrazia altrimenti non capiamo i terroristi – ha detto il leader del Movimento 5 Stelle durante l’assemblea dell’Europe of Freedom and Direct Democracy Group a Strasburgo – un drone magari fa saltare in aria 20 famiglie, magari il danno è più di là che di qua, anche se non lo vediamo come il poliziotto che viene sparato per terra. Dobbiamo andare dall’altra parte e avere anche l’altro punto di vista”. “Vai a bombardare la Libia, Afghanistan, Iraq, Egitto, poi è chiaro che le reazioni sono queste – ha proseguito Grillo – chi partecipa a questi genocidi deve prendersi delle responsabilità.

Ma siamo molto ipocriti in queste cose qui, questa foto di tutte le persone lì davanti va benissimo”, ma nella marcia a Parigi di domenica scorsa “c’erano anche i responsabili dei bombardamenti nel Mali o sulla Libia diGheddafi“. “Credo – ha detto ancora Grillo – che quando affronti con questa violenza il rischio è quello che dicevo prima, quando combatti contro persone che non hanno più niente da perdere tu hai già perso. Non voglio dare un giudizio se non di denuncia di questi atti: siamo tutti d’accordo – precisa Grillo – nessuno giustifica questi atti”.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Governo Gialloverde: in TROPPI stanno barando
Governo Gialloverde: in TROPPI stanno barando

-

Viviamo strani giorni, cantava Battiato. Prendi l’Italia: in soli cinque anni ha voltato le spalle al conducator Renzi, trionfatore alle europee con il 40%, per dare una chance all’alieno governo gialloverde.
Viviamo strani giorni, cantava Battiato. Prendi l’Italia: in soli cinque anni ha...

Che fine fara' ALITALIA?
Che fine fara' ALITALIA?

-

In queste ore si ritorna a parlare del destino di Alitalia, continua la ricerca di un partner internazionale da affiancare a Ferrovie dello Stato per il salvataggio della compagnia aerea
La cassa di Alitalia è agli sgoccioli e il futuro della compagnia è tuttora...

Quanto ti spetta per il reddito di cittadinanza? Ecco il CALCOLO
Quanto ti spetta per il reddito di cittadinanza? Ecco il CALCOLO

-

Quanto prenderò per il reddito di cittadinanza esattamente (ammesso che ne abbia diritto)? Ecco come calcolarlo.
Come posso calcolare quanto mi spetta per il reddito di cittadinanza? Facciamo...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Elezioni Abruzzo: trionfo Lega e Centrodestra, crollo dei 5 stelle
Elezioni Abruzzo: trionfo Lega e Centrodestra, crollo dei 5 stelle

-

Il trionfo del centrodestra e della Lega in Abruzzo: il governatore è Marco Marsilio, candidato di Fratelli d'Italia, vince con quasi il 50% dei voti ma il successo è soprattutto di Matteo Salvini, perché il Carroccio diventa il primo partito in regione c
Il trionfo del centrodestra e della Lega in Abruzzo: il governatore è Marco...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati