Derby campano, Salernitana-Benevento 2-0: uno spot per il calcio

Salerno ore 18:50:00 del 09/03/2015 - Tipologia: Calcio

Derby campano, Salernitana-Benevento 2-0: uno spot per il calcio

Derby campano, Salernitana-Benevento 2-0: uno spot per il calcio - Uno spettacolo: di spettatori (ventunomila circa), di scenografia, d’ambientazione..

SALERNO - Uno spettacolo: di spettatori (ventunomila circa), di scenografia, d’ambientazione. Salernitana-Benevento è lo spot d’un calcio da amare, nel quale convivono le passioni, il più sano agonismo e il fair paly che non viene contaminato da una gomitata (di Scognamiglio), l’unico gesto stonato.

Vince la Salernitana 2-0, che sorpassa il Benevento, lo tiene un punto dietro e vede la serie B: ma sarà lotta fino. Alla fine perché la squadra di Brini per venti minuti dimostra di avere un’anima ed anche un gioco. Poi evapora. Tutto merito della Salernitana di Menichini che si prende la partita e la fa sua nella ripresa: segna con Gabionetta (gran girata di destro), poi raddoppia su rigore per quella follia di Scognamiglio che manda Calil al dischetto a chiudere la partita. In mezzo, o sparso, tanto altro: occasioni - per il Benevento in avvio, bravo Gori su Campagnacci - per i granata più volte - bravo Pane su Mendicino e su Gabionetta - poi la possibilità del pari, colpo di testa di Eusepi, salvataggio di Tuia a portiere battuto. Ed alla fine belle scene: tifosi che applaudono i propri calciatori, mentre questi si abbracciano, si salutano, correttamente, rispettosamente, all’inglese. Il calcio che si sogna, che è praticabile, che si può vivere: e Salernitana e Benevento hanno spiegato come.

Ps: grande direzione arbitrale di Serra di Torino, colpisce per novanta minuti per autorevolezza, per capacità tecnica e padronanza del match (poi diventa buono, quando Scognamiglio rifila la gomitata a Colombo, e decide di rifugiarsi in un giallo che sarebbe rosso. Lui resta bravo, si farà...Si spera. Perché anche di arbitri bravi e di personalità si ha bisogno...).

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
I campioni stranieri tornano a giocare in Italia? Grazie al.....FISCO!
I campioni stranieri tornano a giocare in Italia? Grazie al.....FISCO!

-

Il 18 agosto parte il campionato con il debutto di Cristiano Ronaldo nella Juventus. Il fuoriclasse portoghese, e gli altri top players internazionali, hanno un ottimo motivo per scegliere il nostro Paese: le tasse. La serie A è diventata il loro paradiso
Cristiano Ronaldo? Aiutiamolo a casa nostra. Due norme fiscali, una approvata...

De Laurentiis, l'uomo che ha dimostrato che si puo' fare IMPRESA anche al SUD
De Laurentiis, l'uomo che ha dimostrato che si puo' fare IMPRESA anche al SUD

-

Ha vinto la forza del progetto Napoli e dei soldi, nel giorno in cui Milan e Juve fanno finanza accomodata. Non è più un maverick del calcio. Napoli non ha gli strumenti per capirlo
Aurelio De Laurentiis è il nuovo presidente del Bari Calcio. Anzi della Bari,...

Higuain scaricato, i 'SACRIFICI' di Bonucci: questo calcio FA SCHIFO!
Higuain scaricato, i 'SACRIFICI' di Bonucci: questo calcio FA SCHIFO!

-

E ora scende in campo lui, Gonzalo Higuain. Che medita e riflette su quale possa essere la migliore soluzione.
E ora scende in campo lui, Gonzalo Higuain. Che medita e riflette su quale possa...

Serie A: partenza col botto per il Napoli! Tutti i big match e le curiosita'
Serie A: partenza col botto per il Napoli! Tutti i big match e le curiosita'

-

LA SERIE A CHE VERRA’ – PARTENZA COL BOTTO PER ANCELOTTI: SUBITO LAZIO E MILAN - CR7 DEBUTTA CONTRO IL CHIEVO, AL BENTEGODI (COME MARADONA 34 ANNI FA)
L'esordio di Cristiano Ronaldo nel campionato italiano sarà al Bentegodi. E'...

Ronaldo alla Juve? Operai Fiat SENZA AUMENTI DA 10 ANNI
Ronaldo alla Juve? Operai Fiat SENZA AUMENTI DA 10 ANNI

-

“Non c’è un aumento di paga base da 10 anni. Tutti gli stabilimenti sono in cassa integrazione”
“Non c’è un aumento di paga base da 10 anni. Tutti gli stabilimenti sono in...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati