Def approvato dal Governo: cosa cambia? Rischio AUMENTO IVA

(Roma)ore 13:34:00 del 12/04/2019 - Tipologia: , Economia, Lavoro

Def approvato dal Governo: cosa cambia? Rischio AUMENTO IVA

Il Consiglio dei ministri ha approvato il Documento di economia e finanza .

Il Consiglio dei ministri, al termine di una seduta durata circa trenta minuti, ha approvato il Documento di economia e finanza con il nuovo quadro macroeconomico fissando la crescita del Pil nel 2019 allo 0,2% (rispetto all'1% stimato a dicembre). “Confermati i programmi di governo: nessuna nuova tassa e nessuna manovra correttiva”, è quanto fatto sapere da Palazzo Chigi al termine della seduta.

Nella nota del governo si legge anche che il Def approvato dal Consiglio dei ministri “conferma i programmi di governo della legge di bilancio e il rispetto degli obiettivi fissati dalla commissione europea”. Nel corso del Consiglio dei ministri che ha dato il via libera al Def sarebbe spuntato il nodo di come disinnescare l'aumento dell'Iva: lo si apprende da fonti della maggioranza che assicurano, tuttavia, che i problemi saranno risolti. Sul nodo il vicepremier Luigi Di Maio, a quanto si apprende, sarebbe stato categorico, sottolineano che l'ipotesi che salga “non esiste”.

Salvini: "La flat tax si farà, nessun aumento dell'Iva"
Di Maio avrebbe messo in chiaro, durante la riunione, che le clausole di salvaguardia dell'Iva non scatteranno e la flat tax va applicata solo al ceto medio. Ma "il M5S non è entusiasta: chiede più certezze sullo stop all'aumento dell'Iva, con le clausole di salvaguardia che non dovranno scattare", è quanto hanno detto fonti di governo M5S all'AdnKronos, spiegando i malumori sull'approvazione del Def che avrebbero fatto saltare la tradizionale conferenza stampa dopo il via libera. Il Movimento 5 stelle parla di mal di pancia interni anche sulla flat tax, "che così è una farsa: solo due righe nella parte discorsiva" del Documento di programmazione economica e finanziaria, riportano sempre fonti AdnKronos. L’altro vicepremier, Matteo Salvini, dopo il Consiglio dei ministri parla invece di “positivo giudizio sul Def”: “La flat tax si farà, nel documento se ne parla in due passaggi. Non si torna indietro su quota 100, nessun aumento dell'Iva”.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Come le multinazionali eludono tasse e nessuno fa niente
Come le multinazionali eludono tasse e nessuno fa niente
(Roma)
-

MULTINAZIONALI ED ELUSIONI TASSE - Ogni anno il 40% dei profitti delle grandi multinazionali viene dirottato verso paradisi fiscali che permettono alle aziende di eludere la fiscalità nazionale e di guadagnare circa 5 euro su ogni euro di tasse pagate.
MULTINAZIONALI ED ELUSIONI TASSE - Ogni anno il 40% dei profitti delle grandi...

Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
(Roma)
-

Il nostro paese al top della classifica europea. La Sicilia in testa fra le regioni seguita da Calabria e Campania. In europa la media dei Neet è il 12 per cento: da noi il 23,4
BOOM DI GIOVANI NEET IN ITALIA - Secondo i risultati di una ricerca di Unicef,...

Manovra 2019: arriva il Fondo Famiglia per gli italiani
Manovra 2019: arriva il Fondo Famiglia per gli italiani
(Roma)
-

Sconto tra Iv e M5s sulla proposta di Renzi di abolire quota 100, cosa che Di Maio ritiene inaccettabile
COME FUNZIONERA' IL FONDO FAMIGLIA 2019 - Tre miliardi di taglio delle tasse sul...

Manovra: confermati bonus 80 euro e rimodulazione IVA
Manovra: confermati bonus 80 euro e rimodulazione IVA
(Roma)
-

MANOVRA, BONUS 80 EURO E RIMODULAZIONE IVA - Il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri conferma la completa sterilizzazione degli aumenti dell’IVA previsti dalle clausole di salvaguardia ma non esclude possibili rimodulazioni dell’aliquota per un sistem
MANOVRA, BONUS 80 EURO E RIMODULAZIONE IVA - Il Ministro dell’Economia Roberto...

Il paradosso tutto italiano: meno guadagno meno paghi
Il paradosso tutto italiano: meno guadagno meno paghi
(Roma)
-

Lo studio del Senato: fino ai 28 mila euro gli aumenti di stipendi rischiano di finire divorati dal mix di aliquote e mancati bonus e detrazioni
MENO GUADAGNI, MENO PAGHI - Un primo spunto di riflessione viene dalle tasse...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati