Cucina ultime news: involtini di pesce spada

CATANIA ore 07:15:00 del 26/07/2015 - Tipologia: Cucina - Cucina

Cucina ultime news: involtini di pesce spada

Cucina ultime news: involtini di pesce spada. Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, in particolare di Catania. .

Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, in particolare di Catania.

Gli involtini di pesce spada sono preparati con fettine di pesce spada tagliate piuttosto sottili e con un ripieno dagli ingredienti semplici ma molto gustosi come capperi, olive, pangrattato e pomodori.

Gli involtini di pesce spada si accompagnano molto bene con un contorno di Peperoni al forno coi capperi, altra ricetta siciliana che potete trovare cliccando qui.

Questi deliziosi bocconcini, chiamati anche braciolettini in alcune località, sono una pietanza molto diffusa pertanto esistono diverse varianti della ricetta, in alcuni casi infatti vengono utilizzati per il ripieno il pecorino e i pinoli.

Ingredienti

Basilico fresco 8 foglie Pesce spada 4 fettine da 50 gr ciascuna Pomodori 1 da 100 gr (8 fettine)

PER IL RIPIENO

Peperoncino in polvere q.b. Sale q.b. Aglio 1/2 spicchio Basilico fresco 3 foglie Olive verdi 20 gr Capperi sottosale 20 gr Pangrattato 40 g Pomodori 2 da 70 gr ciascuno Olio extravergine d'oliva 30 gr

Preparazione

Involtini di pesce spada

Per preparare gli involtini di pesce spada iniziate predisponendo il ripieno: sminuzzate con un coltello le olive e i capperi (1), tagliate a metà i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a dadolata (3).

In una ciotola mescolate il pangrattato, i capperi, le olive sminuzzate, lo spicchio d'aglio tritato e i pomodori (4), mezzo cucchiaino di peperoncino (5), il basilico fresco (6),salate e condite con un filo d'olio (7). Poi occupatevi della preparazione del pesce spada: tagliate a metà le fettine di pesce (8), farcite ciascuna fetta con il ripieno (9), circa 16 gr di composto,ripiegate prima i bordi laterali (10) del filetto in modo da non far fuoriuscire il ripieno, arrotolatelo (11) e fermate gli involtini di pesce spada con gli stecchini (12).

Tagliate a fette il pomodoro (13) e tenetele da parte, ungete con l'olio una pirofila, disponete all'interno gli involtini (14) e infilzate da un lato una fetta di pomodoro e una foglia di basilico (15), proseguite in questo modo con i restanti bocconcini; prima di infornare, spolverizzate gli involtini di pesce spada con una manciata di pangrattato (16) e conditeli con un filo d’olio d'oliva. Mettete in forno statico già caldo a 180° per appena 10 minuti (oppure in forno ventilato a 160° circa 8 minuti). Quando gli involtini di pesce risulteranno dorati in superficie, sfornateli e serviteli ben caldi.

Conservazione

E’ consigliabile consumare gli involtini di pesce spada al momento, ma potete conservarli in frigorifero coperti da pellicola per un giorno.

Consiglio

Questi involtini si possono preparare anche con del filetto di orata , branzino o spigola. Potete anche sostituire le fette di pomodoro che accompagnano gli involtini con altre verdure di vostro gradimento: zucchine, peperoni o melanzane.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Come fare l'Insalata di nervetti
Come fare l'Insalata di nervetti

-

La vostra insalata di nervetti può diventare ancora più ricca con l’aggiunta di legumi cotti, come per esempio fagioli cannellini o borlotti.
  Non molto tempo fa, nelle osterie lombarde, si poteva gustare l’insalata di...

Crescia al formaggio: guida
Crescia al formaggio: guida

-

Per preparare la crescia al formaggio versate nella ciotola di una planetaria dotata di gancio la farina setacciata (1), il lievito di birra disidratato (2) e il miele (3).
    La crescia al formaggio è una ricetta tipica delle Marche e dell'Umbria...

Torta Savoia: guida
Torta Savoia: guida

-

La torta Savoia si conserva in frigorifero per 3 giorni al massimo.
  A prima vista potrete confonderla con la torta Sacher, ma leggendo bene...

Ravioli di pesce: guida
Ravioli di pesce: guida

-

Per realizzare i ravioli di pesce iniziate setacciando la farina in una ciotola (1); a parte rompete le 3 uova in un’altra ciotola così da evitare che eventuali pezzi di guscio finiscano nell’impasto.
  Natale sta per arrivare e con lui la corsa al piatto perfetto. Per la...

Come fare la Tagliata di tacchino con finocchi e melagrana
Come fare la Tagliata di tacchino con finocchi e melagrana

-

Dividetelo a metà quindi affettatelo finemente (13-14) poi trasferitelo in una ciotola per condire con 30 g d'olio (15), sale e pepe.
  Stasera a cena: petto di tacchino! Si preannuncia un pasto molto spartano,...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati