Cucina: Tortino di polenta con cuore fondente

(Trieste)ore 12:15:00 del 21/02/2017 - Tipologia: , Cucina

Cucina: Tortino di polenta con cuore fondente

I tortini di polenta con cuore fondente si consumano appena pronti, si sconsigliano sia la conservazione in frigorifero che la congelazione..

I tortini con cuore fondente sono la nostra passione, sia dolci che salati, ne abbiamo proprio per tutti i gusti. Con la ricetta dei tortini di polenta con cuore fondente vi sorprenderemo con una rivisitazione di una delle più tradizionali preparazioni casalinghe: la polenta! Per trasformare un piatto rustico in una pietanza raffinata basta poco: uova, polenta e parmigiano, tre ingredienti semplici, sapientemente mixati in un antipasto da 10 e lode che diventerà il piatto di punta dei vostri menu per le grandi occasioni! Una volta portato in tavola lasciate ai vostri ospiti il gusto di affondare il cucchiaio nel tortino di polenta per scoprire il saporito cuore interno, una delizia per gli occhi e per il palato!

Ingredienti per 4 tortini

Farina di mais e cereali per polenta istantanea 125 g Acqua 500 g Sale grosso 3 g Olio extravergine d'oliva 20 g Tuorli 4 Sale fino q.b. Parmigiano reggiano 100 g Panna fresca liquida 50 g Pepe bianco q.b.

Preparazione

Tortino di polenta con cuore fondente

Per preparare i tortini di polenta con cuore fondente riempite con acqua un tegame dal bordo alto e iniziate a scaldare. Quando l’acqua bolle, salate (1), quindi versate a pioggia la farina di mais e cereali (2) mescolando con la frusta (o con un cucchiaio di legno) (3).

Tortino di polenta con cuore fondente

Cuocete a fuoco basso per 4 minuti continuando a mescolare sempre, così da non formare grumi. Trascorso il tempo di cottura, la polenta sarà pronta, spegnete il fuoco (4) e tenetela da parte. Prendete 4 stampini in alluminio della capacità di 125 ml, riempite ciascuno stampino con circa 50 g di polenta (6)

Tortino di polenta con cuore fondente

aiutandovi con un cucchiaino distribuite la polenta sul fondo e sul bordo di ciascuno stampino lasciando un incavo centrale (7), qui inserite 1 tuorlo d’uovo in ciascuno stampino (8), salate leggermente (9)

Tortino di polenta con cuore fondente

e richiudete il tortino con uno strato di polenta (10); pressate bene la superficie per sigillare al meglio il tortino (11). Cuocete i tortini di polenta in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti. Una volta cotti sfornateli (12).

Tortino di polenta con cuore fondente

Preparate ora la salsa di accompagnamento: versate la panna fresca liquida in un tegame (13), scaldatela a fuoco moderato quindi aggiungete il Parmigiano grattugiato (14), mescolate con la frusta per far sciogliere il formaggio (15) e ottenere una salsa omogenea.

Tortino di polenta con cuore fondente

Tutto è pronto per servire: sformate gli stampini rovesciandoli su un piatto da portata per sformarli (16), ricopriteli con la salsa al Parmigiano (17) e condite a piacere con del pepe (18). I vostri tortini di polenta con cuore fondente sono pronti per essere serviti!

Conservazione

I tortini di polenta con cuore fondente si consumano appena pronti, si sconsigliano sia la conservazione in frigorifero che la congelazione.

Consiglio

Volete dare un tocco aromatico alla polenta? Una volta pronta la polenta aggiungete delle foglioline di timo fresco!

Da: QUI

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Come fare la Pasta allo scarpariello
Come fare la Pasta allo scarpariello
(Trieste)
-

La pasta allo scarpariello è una vera prelibatezza, grazie principalmente alla qualità degli ingredienti utilizzati: in alcune parti della Campania viene preparata anche con il formato di pasta scialatielli e con il pomodorino giallo.
  Una pasta sciuè sciuè: pomodorini, formaggio e basilico fresco in abbondanza....

Come fare i Croissant salati
Come fare i Croissant salati
(Trieste)
-

I croissant salati si conservano per 1 giorno a temperatura ambiente.
  Siete amanti dei croissant, ma preferite iniziare la giornata con salumi e...

Come fare il Pancotto con le cozze
Come fare il Pancotto con le cozze
(Trieste)
-

Per avere ancora più varietà di sapori, utilizzate vongole e lupini oltre alle cozze!
  Il pancotto è una preparazione molto antica, fatta con ingredienti poveri e...

Come fare le Penne all'Arrabbiata
Come fare le Penne all'Arrabbiata
(Trieste)
-

Scegliete voi se arricchire questa pasta con del Pecorino romano DOP o gustarla così!
  Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico di Roma, diffuso in tutto il...

Cucina: Porri al prosciutto
Cucina: Porri al prosciutto
(Trieste)
-

Per una resa più golosa, aggiungete della crema di Parmigiano anche sopra i porri, così da avvolgerli completamente.
  I porri, con il loro gusto intenso ma meno pungente della cipolla, sono degli...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati