Cracker di farro, come fare

(Napoli)ore 08:39:00 del 10/05/2018 - Tipologia: , Cucina

Cracker di farro, come fare

Se preferite, potete sostituire la farina di farro con la farina integrale e aromatizzare ulteriormente i vostri cracker aggiungendo all’impasto della curcuma o del curry in polvere!.

Ogni tanto qui in redazione ci divertiamo a creare snack sfiziosi con ingredienti alternativi per attacchi di fame fuori orario: dopo i taralli zenzero e curcuma, che uniscono la tradizione all’innovazione, e i crackers al teff, ideali per chi segue una dieta senza glutine, oggi vi stuzzicheremo l’appetito con dei deliziosi cracker di farro!

Particolarmente saporiti grazie al croccante mix di semi con cui vengono cosparsi in superficie, i cracker di farro vi conquisteranno con la loro fragranza e semplicità, dovuta all’utilizzo di ingredienti genuini e ricchi di fibre.

Abbastanza piccoli per essere mangiati in un sol boccone, sono lo spuntino ideale per studenti e lavoratori da sgranocchiare a metà mattina o a metà pomeriggio… c’è solo una controindicazione: sono così buoni che non riuscirete a fermarvi!

Ingredienti per circa 40 cracker

   Farina di farro 250 g

   Vino bianco secco 80 g

   Olio extravergine d'oliva 50 g

   Burro freddo di frigo 25 g

   Timo 3 rametti

   Sale fino 6 g

per spennellare e condire

   Acqua q.b.

   Sale grosso (facoltativo) 8 g

   Semi di papavero 5 g

   Semi di girasole 5 g

   Semi di lino 5 g

Come preparare i Cracker di farro

Per preparare i cracker di farro, iniziate versando la farina di farro in una ciotola capiente, aggiungete il sale fino (1) e le foglioline di timo fresco (2) e mescolate bene. Unite il burro (3)e amalgamatelo al composto di farina sbriciolandolo con le mani (4), poi versate il vino bianco (5) e l’olio d’oliva (6) e continuate a lavorare il composto con le mani.

Quando l’impasto sarà bello compatto, trasferitelo su un piano di lavoro leggermente infarinato (7) e stendetelo con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia di 28x24 cm dello spessore di circa 4-5 mm. Bucherellate l’impasto con l’apposito rullo bucasfoglia (8) altrimenti con i rebbi di una forchetta, poi dividetelo in quadratini di circa 4 cm di lato utilizzando una rotella tagliapasta dentellata (9): in tutto dovreste ottenere circa 38 cracker.

A questo punto unite in una ciotolina i semi di papavero, il sale grosso (se preferite potete ometterlo oppure ridurre le dosi) (10), i semi di girasole (11) e i semi di lino (12) e mescolate con un cucchiaino.

Trasferite i quadratini di sfoglia su una leccarda foderata con carta forno e spennellateli con poca acqua (13), poi cospargete la superficie con il mix di semi e sale grosso, premendo delicatamente con le mani per farlo aderire (14). Cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per circa 25 minuti, nel ripiano di mezzo del forno. Una volta cotti lasciateli raffreddare, dopodiché i vostri cracker di farro saranno pronti per essere sgranocchiati (15)!

Conservazione

I cracker di farro al vino si possono conservare a temperatura ambiente, all’interno di un barattolo, per circa una settimana. Si possono congelare da cotti, una volta fatti raffreddare completamente.

Consiglio

Se preferite, potete sostituire la farina di farro con la farina integrale e aromatizzare ulteriormente i vostri cracker aggiungendo all’impasto della curcuma o del curry in polvere!

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Come fare la Crema di zucchine trombetta e calamari
Come fare la Crema di zucchine trombetta e calamari
(Napoli)
-

Resterete stupiti da quanto un piatto così semplice possa conquistare voi e i vostri ospiti!
La crema di zucchine trombetta e calamari è un piatto raffinato, perfetto da...

Come fare il Pan di pesche
Come fare il Pan di pesche
(Napoli)
-

Per iniziare la preparazione del pan di pesche dovete partire proprio delle pesche, che dovranno essere lavate, sbucciate e private del nocciolo.
E’ un dolce che ci ha conquistati nelle sue versioni agli agrumi: con limone,...

Pensi di sapere TUTTO sulla pasta alle vongole? LEGGI!
Pensi di sapere TUTTO sulla pasta alle vongole? LEGGI!
(Napoli)
-

Quanti errori si possono commettere nel preparare una pasta? Almeno 7 se il condimento in questione è alle vongole.
Quanti errori si possono commettere nel preparare una pasta? Almeno 7 se il...

Granita al caffè con panna, guida passo passo
Granita al caffè con panna, guida passo passo
(Napoli)
-

Per preparare la granita al caffè con panna iniziate preparando 250 ml di caffè espresso e lasciatelo raffreddare
Gelati, sorbetti e… granite! Cosa c’è di meglio per trovare un fresco sollievo...

Come fare la Pasta fredda con verdure e curcuma
Come fare la Pasta fredda con verdure e curcuma
(Napoli)
-

Conosciuta come lo zafferano delle Indie, la curcuma è una delle spezie contenute nel curry, ed è proprio lei a conferire quel bel color ocra che caratterizza la famosa miscela.
Conosciuta come lo zafferano delle Indie, la curcuma è una delle spezie...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati