Como ultime news: multato per aver accostato l'auto con l'aria condizionata accesa!

COMO ore 12:30:00 del 11/08/2015 - Tipologia: Cronaca - Aria condizionata

Como ultime news: multato per aver accostato l'auto con l'aria condizionata accesa!

Como ultime news: multato per aver accostato l'auto con l'aria condizionata accesa!Accosta l'automobile per chiamare i suoi amici e avere informazioni su dove si incontreranno, utilizza l'auricolare, ma non spegne la macchina perché fa caldo e l'aria cond.

Accosta l'automobile per chiamare i suoi amici e avere informazioni su dove si incontreranno, utilizza l'auricolare, ma non spegne la macchina perché fa caldo e l'aria condizionata è indispensabile, e perché si trova in un posto che non conosce frequentato da gente poco raccomandabile. Meno di un minuto e toc toc, al finestrino di questo ragazzo venticinquenne di nome Cesare bussano gli agenti di polizia, che lo multano per aver sostato con motore e aria condizionata accesi. Accade aCermenate, un comune in provincia di Como, intorno alle 22.15; la multa è di ben 218 euro.

La difesa - Effettivamente la norma esiste e si tratta di una legge per latutela ambientale: è l’articolo 157 (comma 7-bis) del codice della strada. Ma il ragazzo, studente di giurisprudenza e volontario dell'Associazione nazionale carabinieri, non ci sta e si difende scrivendo agli amministratori del comune e al Prefetto: “Ho fatto notare agli agenti che ero in sosta regolare da meno di un minuto in un periodo di caldo anomalo, in una zona isolata che non conoscevo. Per la mia incolumità non avevo abbassato i finestrini e spento il motore. Inoltre, si tratta di un’area frequentata da prostitute e quindi clienti, ragazzi con Motorini truccati e macchine che sgommano a folle velocità. Tutto questo accade sotto gli occhi dei tre agenti ma il problema della serata sembra essere l’aria condizionata della mia auto. Ho rispetto della legalità e delle forze dell’ordine e davanti a una divisa non mi voglio sentire indifeso, bersagliato e preso in giro. Sanzionare con una cifra stellare uno studente senza lavoro (mentre intorno accadeva di tutto) mi sembra una follia”.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Diego Fusaro: Papa Francesco? E' ispirato da SOROS! VIDEO
Diego Fusaro: Papa Francesco? E' ispirato da SOROS! VIDEO

-

Papa Ratzinger aveva il coraggio di criticare la mondializzazione e lo sradicamento capitalistico.
DIEGO FUSARO SU FACEBOOK: “Papa Ratzinger aveva il coraggio di criticare la...

Messi e la FINTA beneficenza: i soldi se li TIENE (e NON paga le tasse)!
Messi e la FINTA beneficenza: i soldi se li TIENE (e NON paga le tasse)!

-

Leo Messi è di nuovo nei guai. Guai grossi per il fuoriclasse del Barcellona, superstar del pallone, nonché calciatore più pagato del mondo.
Leo Messi è di nuovo nei guai. Guai grossi per il fuoriclasse del Barcellona,...

La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!
La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!

-

Tra automobili, riscaldamenti domestici accesi nonostante il caldo tardivo e disastrosi incendi boschivi nelle valli alpine, in ottobre l’intera pianura Padana si è trasformata in una camera a gas.
La Valle del Po ha conquistato il primato di area con l’atmosfera più malsana...

Condannato a 2 anni il peggior sindaco della storia di Roma (MARINO) per peculato e falso!
Condannato a 2 anni il peggior sindaco della storia di Roma (MARINO) per peculato e falso!

-

Con Marino è normale un giudizio «misto»: sull’onestà dell’uomo non si discute; certo è che si tratta di un’onestà che deriva dal suo principale limite: narcisismo psicotico.
Con Marino è normale un giudizio «misto»: sull’onestà dell’uomo non si discute;...

Volete cambiare il mondo protestando contro i sacchetti? CHE BRANCO DI PECORE!!
Volete cambiare il mondo protestando contro i sacchetti? CHE BRANCO DI PECORE!!

-

Il cervello e l’intelligenza del gregge oramai sono un optional e un vero e proprio mistero.
L’Italia è stata trasportata in discarica e serve quanto prima un sacchetto....



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati