Come fare il White Russian

(Bari)ore 19:33:00 del 10/01/2019 - Tipologia: , Cucina

Come fare il White Russian

Si sconsiglia qualunque forma di conservazione..

 

Correva l'anno 1949 quando per la prima volta veniva servito il Black Russian, uno dei più famosi drink a base di vodka e liquore al caffè. Il suo sapore asciutto è indicato per un dopo pasto e qualcuno afferma che a causa della forte gradazione alcolica sia una bevanda più consona al palato maschile. E visto che in cucina nulla si distrugge ma piuttosto si trasforma, e noi lo possiamo garantire giacché con gli scarti della frutta siamo stati capaci di creare una torta, il Black Russian trovò presto una veloce e gustosa evoluzione. L'aggiunta di panna leggermente sbattuta nello shaker trasformò il famoso drink Black nella versione White Russian. Al palato il gusto risulta molto più morbido, e poi diciamocela tutta, panna e caffè sono sempre una garanzia in pasticceria a partire dalla crema al caffè fino alla panna cotta. Perciò se non l'avete mai provato, o se ne siete innamorati, scoprirete quanto sia semplice preparare un buon White Russian direttamente a casa vostra! Cominciamo?

Ingredienti per 4 bicchieri

Vodka 200 ml Liquore al caffè 80 ml Panna fresca liquida 80 g Ghiaccio q.b.

Come preparare il White Russian

Per preparare il White Russian cominciate versando 2-3 cubetti di ghiaccio, o comunque fino a riempire i ¾, in un bicchiere tumbler basso (1). Unite 5 cl di vodka liscia (2) e 2 cl di liquore al caffè (3).

Mescolate con un cucchiaino (4) e tenete un attimo in disparte. Versate la panna fredda nello shacker (5), chiudete con la coppa più piccola (6) e agitate per qualche secondo così da ottenere un composto più gonfio (7). Colpite la coppetta per staccarla da quella più grande e posizionate lo strainer sullo shaker. Filtrate la panna versandola nel bicchiere (8) ed ecco pronto il vostro White Russian: bevetelo subito (9)!

Conservazione

Si sconsiglia qualunque forma di conservazione.

Consiglio

Impreziosite il vostro White Russian grattugiando del cioccolato direttamente sul bicchiere oppure aggiungendo un pizzico di polvere di liquirizia!

Giallozafferano

 

Scritto da Carmine

NEWS PRINCIPALI
Come fare il Grostl alla tirolese
Come fare il Grostl alla tirolese
(Bari)
-

Si consiglia di consumare subito il gröstl alla tirolese affinché la consistenza non subisca alterazioni, ma se dovesse avanzarvi potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni.
  E' uno dei piatti must da gustare in Alto Adige, in un rifugio d'alta quota...

Come fare le Costine al forno
Come fare le Costine al forno
(Bari)
-

Potete prepararle il giorno prima cuocendole per 3 ore come indicato e finire la cottura senza carta alluminio per i 45 minuti indicati prima di servire
Un secondo piatto succulento, di quelli che ci si dimentica del bon ton a tavola...

Come fare la Zuppa d'orzo verdure e curcuma
Come fare la Zuppa d'orzo verdure e curcuma
(Bari)
-

Potete congelare la zuppa se avete utilizzato ingredienti freschi.
  Se siete tra coloro che amano i cibi semplici, genuini, che ci ricordano il...

Come fare la Ciambella al cioccolato
Come fare la Ciambella al cioccolato
(Bari)
-

Potete rendere la vostra ciambella ancora più golosa aggiungendo delle gocce di cioccolato all’impasto!
E’ soffice, profumata e dal sapore inconfondibile… quel sapore che ci riporta...

Pizzoccheri alla valtellinese: guida
Pizzoccheri alla valtellinese: guida
(Bari)
-

Per scoprire tutto il gusto autentico di questo primo piatto, seguite i passaggi e i suggerimenti per cucinare e condividere un favoloso piatto di pizzoccheri caldo e filante!
  Ci sono piatti genuini e sostanziosi in grado di scaldare pancia e cuore,...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati