Come fare il White Russian

(Bari)ore 19:33:00 del 10/01/2019 - Tipologia: , Cucina

Come fare il White Russian

Si sconsiglia qualunque forma di conservazione..

 

Correva l'anno 1949 quando per la prima volta veniva servito il Black Russian, uno dei più famosi drink a base di vodka e liquore al caffè. Il suo sapore asciutto è indicato per un dopo pasto e qualcuno afferma che a causa della forte gradazione alcolica sia una bevanda più consona al palato maschile. E visto che in cucina nulla si distrugge ma piuttosto si trasforma, e noi lo possiamo garantire giacché con gli scarti della frutta siamo stati capaci di creare una torta, il Black Russian trovò presto una veloce e gustosa evoluzione. L'aggiunta di panna leggermente sbattuta nello shaker trasformò il famoso drink Black nella versione White Russian. Al palato il gusto risulta molto più morbido, e poi diciamocela tutta, panna e caffè sono sempre una garanzia in pasticceria a partire dalla crema al caffè fino alla panna cotta. Perciò se non l'avete mai provato, o se ne siete innamorati, scoprirete quanto sia semplice preparare un buon White Russian direttamente a casa vostra! Cominciamo?

Ingredienti per 4 bicchieri

Vodka 200 ml Liquore al caffè 80 ml Panna fresca liquida 80 g Ghiaccio q.b.

Come preparare il White Russian

Per preparare il White Russian cominciate versando 2-3 cubetti di ghiaccio, o comunque fino a riempire i ¾, in un bicchiere tumbler basso (1). Unite 5 cl di vodka liscia (2) e 2 cl di liquore al caffè (3).

Mescolate con un cucchiaino (4) e tenete un attimo in disparte. Versate la panna fredda nello shacker (5), chiudete con la coppa più piccola (6) e agitate per qualche secondo così da ottenere un composto più gonfio (7). Colpite la coppetta per staccarla da quella più grande e posizionate lo strainer sullo shaker. Filtrate la panna versandola nel bicchiere (8) ed ecco pronto il vostro White Russian: bevetelo subito (9)!

Conservazione

Si sconsiglia qualunque forma di conservazione.

Consiglio

Impreziosite il vostro White Russian grattugiando del cioccolato direttamente sul bicchiere oppure aggiungendo un pizzico di polvere di liquirizia!

Giallozafferano

 

Scritto da Carmine

NEWS PRINCIPALI
Come fare il Pho vietnamita
Come fare il Pho vietnamita
(Bari)
-

Oltre agli ingredienti da noi suggeriti, potete completare il piatto con delle foglioline di menta fresca, basilico thai oppure con una spruzzata di lime che aggiungerà una gradevole nota acida.
  PHO VIETNAMITA RICETTA - Fra tutte le attrattive che il Vietnam offre ai...

Bocconcini di sfoglia con formaggio e miele: guida
Bocconcini di sfoglia con formaggio e miele: guida
(Bari)
-

Potete spolverizzare i dischetti con della paprika dopo averli spennellati.
  Se al contadino non vuoi far sapere quanto è buono il formaggio con le pere…...

Troccoli al pesto di fave: guida
Troccoli al pesto di fave: guida
(Bari)
-

Il pesto di fave si può conservare in frigorifero per 1-2 giorni. Si consiglia di consumare la pasta condita al momento.
  L'arrivo della bella stagione porta con sé tante verdure buone e colorate!...

Rotolo di frittata gratinato: guida
Rotolo di frittata gratinato: guida
(Bari)
-

Una frittata farcita e arrotolata, ripassata al forno con una spolverizzata di formaggio grattugiato.
  Rotolo di frittata gratinato - Vi ricordate qual è stato il vostro primo...

Zenzero candito: guida
Zenzero candito: guida
(Bari)
-

Non buttate via l'acqua della prima cottura: è un'ottima tisana se bevuta calda, o, se lasciata raffreddare, una bevanda dissetante benefica.
  ZENZERO CANDITO RICETTA - A prima vista potreste scambiarlo per delle golose...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati