Come evitare spoiler in rete? La guida!

(Genova)ore 09:35:00 del 21/07/2017 - Tipologia: , Cinema, Guide, Internet

Come evitare spoiler in rete? La guida!

COME EVITARE SPOILER IN RETE - Si sa ce gli spoiler viaggiano veloce sui social network ed è lì che bisogna agire principalmente..

COME EVITARE SPOILER IN RETE - Si sa ce gli spoiler viaggiano veloce sui social network ed è lì che bisogna agire principalmente. Su Twitter esistono delle soluzioni come TweetDeck, che permettono di filtrare certe informazioni. Poi ci sono altri strumenti che si rivelano utili per ripulire il flusso informativo di Twitter da tutti gli eventuali spoils su un certo film o serie TV, come ad esempio Open Tweet Filtersu Chrome.

COME EVITARE SPOILER IN RETE -Passando Tumblr, estensioni come Tumblr Savier permetteno di bloccare contenuti che includono certe parole chiave. Per Facebook invece l’estensione Posts Filter permette, come dice il nome stesso, di filtrare i post da ogni tipo di informazione indesiderata.

Guardando alla rete nel suo complesso, Unspoiler permette di premunirsi contro gli spoiler su Internet.

Insomma ce n’è abbastanza per riacquistare l’agognata tranquillità.

COME EVITARE SPOILER IN RETE -Supporto dagli amici

Soprattutto sei si hanno account in un social network come Facebook, la prima cosa da fare è avvertire di non voler alcun tipo di spoiler, chiedendo di non postare aggiornamenti sulle stesse o di coprirli mandando i propri status ad essere coperti dal quello che può essere definito il tag “read more” e di evitare il più possibile di entrare nello specifico anche nei commenti. Per questo specifico tipo di portale si può anche chiedere di fare in modo tale che non si riceva l’aggiornamento di quei particolari status. Anche se va sottolineato, soprattutto se si è sicuri di potere visionare gli episodi sul breve termine, la cosa migliore da fare è evitare di utilizzare i social a prescindere.

COME EVITARE SPOILER IN RETE -Blacklist

Oltre a richiedere con gentilezza l’esclusione della discussione degli episodi, soprattutto se si è iscritti a Tumblr o in altri servizi che lo concedano, è consigliato utilizzare delle estensioni specifiche che consentano di creare delle vere e proprie blacklist di parole che non consentano la visione di tutti quegli articoli che presentino la parola chiave. Certo, non si tratta di sistemi perfetti, ma rappresentano senza dubbio alcune delle migliori soluzioni alla condivisione di spoiler di ogni sorta e possono essere in grado di fare la differenza.

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Gomorra 4: anticipazioni e nuovo trailer. VIDEO
Gomorra 4: anticipazioni e nuovo trailer. VIDEO
(Genova)
-

Gomorra 4 video: in anteprima il trailer della nuova quarta stagione, quando va in onda
I nuovi episodi di Gomorra 4 stanno arrivando. Sky ha rilasciato il...

Breaking Bad: ecco il sequel, un film per Netflix!
Breaking Bad: ecco il sequel, un film per Netflix!
(Genova)
-

Secondo l'Hollywood Reporter Vince Gilligan sarà, oltre che sceneggiatore, anche regista
Dopo sei anni dall’ultimo episodio, Breaking Bad tornerà con un film,...

Update WhatsApp: vogliono invitarvi in un gruppo? Dovranno chiedervi il permesso!
Update WhatsApp: vogliono invitarvi in un gruppo? Dovranno chiedervi il permesso!
(Genova)
-

La piattaforma di messaggistica starebbe lavorando a una modifica della privacy che permetterà agli utenti di scegliere chi può inserirli in un gruppo automaticamente
Stanchi di essere aggiunti senza permesso ai gruppi di WhatsApp? Sappiate che...

Quanto ti spetta per il reddito di cittadinanza? Ecco il CALCOLO
Quanto ti spetta per il reddito di cittadinanza? Ecco il CALCOLO
(Genova)
-

Quanto prenderò per il reddito di cittadinanza esattamente (ammesso che ne abbia diritto)? Ecco come calcolarlo.
Come posso calcolare quanto mi spetta per il reddito di cittadinanza? Facciamo...

Genitori insopportabili sui Social: smettetela!
Genitori insopportabili sui Social: smettetela!
(Genova)
-

I genitori su Facebook possono essere tanto amabili quanto insopportabili: foto pubblicate a raffica, pareri non richiesti, commenti fuori luogo e condivisione di bufale.
Genitori e Facebook: quando queste due grandi forze si incontrano, i risultati a...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati