Chat Whatsapp di gruppo sfiancanti? ARRIVANO LE VIDEOCHIAMATE DI GRUPPO!

(Bari)ore 17:38:00 del 25/05/2018 - Tipologia: , Internet, Tecnologia

Chat Whatsapp di gruppo sfiancanti? ARRIVANO LE VIDEOCHIAMATE DI GRUPPO!

L'app di messaggistica più diffusa al mondo, WhatsApp, riceve oggi una delle funzionalità più attese: le videochiamate di gruppo.

SE LE CHAT DI GRUPPO DI WHATSAPP VI HANNO SFIANCATO, PREPARATEVI: ARRIVANO LE VIDEOCHIAMATE DI GRUPPO! - LA FUNZIONE ERA STATA ANNUNCIATA DURANTE LA CONFERENZA F8 PER GLI SVILUPPATORI, E ADESSO È STATA ATTIVATA PER I PRIMI UTENTI SU CLIENT SELEZIONATISSIMI PER IOS E PER ANDROID

L'app di messaggistica più diffusa al mondo, WhatsApp, riceve oggi una delle funzionalità più attese: le videochiamate di gruppo. La feature era stata annunciata durante la conferenza F8 per gli sviluppatori, e adesso è stata attivata per i primi utenti su client selezionatissimi per iOS e per Android. Nel caso del robottino verde la funzionalità è disponibile solo nel client beta, mentre in ogni caso il roll-out generale per tutti dovrebbe avvenire entro la fine del mese.

Ad aver avvistato la novità è stato l'attento blog WABetaInfo, estremamente verticale e che riporta sostanzialmente solo ed esclusivamente le novità previste all'interno del servizio di comunicazione di Facebook. Fra gli ultimi sviluppi ha segnalato l'arrivo delle videochiamate di gruppo solo per chi ha installato la versione 2.18.145 o successive su Android, o 2.18.52 o successive su iOS.

Il requisito fondamentale per ricevere le chiamate di gruppo su WhatsApp è che siano installate le versioni in cui è presente la feature. Su Android è richiesto WhatsApp 2.18.145 (attualmente disponibile solo in versione beta), mentre su iOS la versione 2.18.52 già rilasciata al pubblico. Per verificare l'attivazione delle videochiamate sul proprio client (che deve essere eseguita dalla società, lato server) bisogna semplicemente eseguire una normale videochiamata con uno dei propri contatti, e cercare se è presente l'icona per aggiungere un nuovo partecipante.

Se presente sarà ovviamente possibile effettuare una videochiamata di gruppo, quindi con più di un contatto, con WhatsApp che si pone in diretto contrasto con servizi concorrenti come Hangouts (di Google) o Skype (di Microsoft).

Ricordiamo che per ottenere in anticipo la funzionalità bisogna essere "fortunatissimi", come evidenzia WABetaInfo, dal momento che l'azienda la sta attivando solo adesso ai primi client selezionatissimi. Inoltre su Android bisogna installare l'ultima versione beta del client partecipando al programma "Become a Tester" iniziando la procedura da questo indirizzo, e incrociando le dita sperando di essere fra i primi utenti selezionati.

Le videochiamate di gruppo su WhatsApp sono solo l'ultima delle tante feature introdotte recentemente rivolte alle conversazioni con più partecipanti. Uno degli ultimi aggiornamenti ha rivoluzionato i gruppi di WhatsApp, introducendo le descrizioni dei gruppi, più controlli per gli amministratori, strumenti per navigare meglio nelle conversazioni e un sistema di ricerca per i partecipanti: "Le chat di gruppo sono una parte importante dell'esperienza WhatsApp", scriveva la compagnia per annunciare il rilascio dell'update, e le novità sulle videochiamate di gruppo non fanno che confermare quello che sarà uno dei nuovi trend per l'applicazione.

Dago

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Batteria liquida: la rivoluzionaria invenzione ITALIANA dal 2019
Batteria liquida: la rivoluzionaria invenzione ITALIANA dal 2019
(Bari)
-

La ricerca di fonti rinnovabili è in forte sviluppo ed è fondamentale investire in queste tecnologie per la competitività di un Paese
La ricerca di fonti rinnovabili è in forte sviluppo ed è fondamentale investire...

Ecco il primo biglietto per la LUNA!
Ecco il primo biglietto per la LUNA!
(Bari)
-

I viaggi nello spazio alla portata di tutti, il cosiddetto turismo spaziale, diventerà mai realtà?
I viaggi nello spazio alla portata di tutti, il cosiddetto turismo spaziale,...

Cybersecurity: come avere un WIFI AZIENDALE SICURO
Cybersecurity: come avere un WIFI AZIENDALE SICURO
(Bari)
-

La rete Wi-Fi è una delle strutture aziendali più sfruttate dai dipendenti, ma anche dai pirati che cercano un modo per arrivare ai dati conservati su computer e server
La rete Wi-Fi è una delle strutture aziendali più sfruttate dai dipendenti, ma...

Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
(Bari)
-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...

BAVAGLIO AL WEB: ce l'hanno fatta, Legge in arrivo
BAVAGLIO AL WEB: ce l'hanno fatta, Legge in arrivo
(Bari)
-

Bavaglio al web: alla fine ce l’hanno fatta. Il Parlamento Europeo ha dato il via libera alla proposta di direttiva sui diritti d’autore nel mercato unico digitale.
Bavaglio al web: alla fine ce l’hanno fatta. Il Parlamento Europeo ha dato il...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati