Charlie Hebdo: la reazione del mondo islamico alla strage di Parigi

LA SPEZIA (La Spezia)ore 20:11:00 del 17/01/2015 - Tipologia: Cronaca

Charlie Hebdo: la reazione del mondo islamico alla strage di Parigi

Charlie Hebdo: la reazione del mondo islamico alla strage di Parigi | L’analisi di Italiano Sveglia.

Non tutto il mondo islamico è fondamentalista. Il mondo della religione in paesi come la Turchia è fortemente sentito, come testimonia lo stato stesso che è uno stato teocratico, ovvero dove la religione e la Politica non possono prescindere l’uno dal’altro.

L’Islam è una religione in cui la tolleranza ha un ruolo di primo piano. Confondere quanto c’è scritto nei testi con le pratiche messe in atto dai gruppi terroristici e da alcuni imam esaltati che usano la religione come un pretesto per commettere i peggiori crimini contro l’uManità è profondamente ingiusto e sbagliato. Possiamo forse pensare che quanto hanno commesso le milizie cristiano-falangiste  nella strage di Sabra e Shatila nel 1982 in Libano potesse avere a che fare con le parole di Gesu Cristo e il suo insegnamento di pace?  Certamente no.

La verità è che proprio dal mondo arabo arrivano segnali importanti contro il fondamentalismo e l’estremismo, sia religioso che politico. Segnali che testimoniano come l’Islam rifiuti certi rigurgiti di violenza che nulla hanno a che fare con il significato più profondo della sua religione. E infatti, nelle ultime elezioni, i partiti e movimenti radicali sono stati sconfitti, segno evidente che la popolazione, che pure professa l’Islam, intende costruire il proprio futuro in uno stato laico e tollerante, nel quale possano convivere più professioni.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
La storia dei cagnetti randagi afgani salvati dai nostri militari
La storia dei cagnetti randagi afgani salvati dai nostri militari
(La Spezia)
-

MEGLIO CANI IN AFGHANISTAN CHE CRISTIANI A LIVERPOOL
Arena è una cagnetta beige, di quel colore che in Sicilia dicono «cirricaca»...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
(La Spezia)
-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...

Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
(La Spezia)
-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
(La Spezia)
-

Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di fatto legittimato l’aborto selettivo?
Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di...

Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
(La Spezia)
-

Dove sono finiti i miliardi di dollari degli aiuti all’Africa? – di Ilaria Bifarini
Ingenti prestiti da parte delle organizzazioni finanziari internazionali,...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati