Cambiamenti climatici? A breve non avremo cibo. Ecco perche'

(Roma)ore 15:29:00 del 08/09/2018 - Tipologia: , Denunce, Economia, Sociale

Cambiamenti climatici? A breve non avremo cibo. Ecco perche'

Se i cambiamenti climatici continueranno allo stesso ritmo, è prevista una riduzione della produzione vegetale mondiale.Ecco perchè .

Se i cambiamenti climatici continueranno allo stesso ritmo, è prevista una riduzione della produzione vegetale mondiale.Ecco perchè

Le conseguenze del riscaldamento globale sono molte, sia per la natura che per tutti gli esseri che abitano il pianeta. Se i cambiamenti climatici continueranno al ritmo previsto dagli esperti, il peggio accadrà: resteremo senza cibo .

I cambiamenti ambientali, tra cui i cambiamenti climatici, l’inquinamento atmosferico, la scarsità di acqua e la salinizzazione, minacciano la produzione agricola e la salute a livello mondiale. Secondo diverse ricerche, esistono prove del fatto che i cambiamenti ambientali ridurranno i raccolti delle colture di base , ma l’impatto su verdure e legumi, componenti importanti di diete sane, rimane in gran parte sconosciuto.

Una ricerca sviluppata dall’Università dell’Arizona e pubblicata lo scorso giugno nel portale specializzato PNAS mostra risultati deludenti .

Gli esperti hanno recensito le prove disponibili, vale a dire, studi sperimentali tra il 1975 e il 2016 sull’ impatto dei cambiamenti ambientali dei rendimenti e la qualità nutrizionale delle verdure .

Per questo studio hanno preso in considerazione fattori quali: gli effetti della temperatura ambientale, le concentrazioni di anidride carbonica (CO2) troposferica e ozono (O3), la disponibilità di acqua e la qualità nutrizionale di verdure e legumi.

Hanno scoperto che il cambiamento ambientale avrebbe un impatto negativo sulle rese degli ortaggi se non ci fossero risposte adeguate per il settore agricolo .

[video]

Da: QUI

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Imu Tasi acconto giugno prima casa: chi la paga?
Imu Tasi acconto giugno prima casa: chi la paga?
(Roma)
-

IMU TASI ACCONTO GIUGNO PRIMA CASA - Anche per il 2019 nulla è dovuto dai possessori di abitazione principale, sia per l’Imu che per la Tasi, a condizione che non si abbia una casa di lusso.
IMU TASI ACCONTO GIUGNO PRIMA CASA - Anche per il 2019 nulla è dovuto dai...

Laureati scappano dall'Italia: 40mila matricole cercano futuro all'estero
Laureati scappano dall'Italia: 40mila matricole cercano futuro all'estero
(Roma)
-

SEMPRE PIU' LAUREATI SCAPPANO DALL'ITALIA - Dal 2003/04 al 2017/18 le università hanno perso oltre 40mila matricole, registrando una contrazione del 13%.
SEMPRE PIU' LAUREATI SCAPPANO DALL'ITALIA - Dal 2003/04 al 2017/18 le università...

Sarri alla Juve ufficiale? La sconfitta (l'ennesima) del calcio
Sarri alla Juve ufficiale? La sconfitta (l'ennesima) del calcio
(Roma)
-

SARRI ALLA JUVE UFFICIALE - Salvo clamorosi colpi di scena dell'ultimo momento, il nuovo allenatore della Juventus sarà Maurizio Sarri.
SARRI ALLA JUVE UFFICIALE - Salvo clamorosi colpi di scena dell'ultimo momento,...

Prezzo benzina non scende, ma il petrolio e' ai MINIMI
Prezzo benzina non scende, ma il petrolio e' ai MINIMI
(Roma)
-

PREZZO BENZINA SEMPRE ALTO, PETROLIO AI MINIMI - Prezzo del petrolio in rapido calo, col Crude tornato al di sotto dei 60 dollari al barile, sui minimi da due mesi.
PREZZO BENZINA SEMPRE ALTO, PETROLIO AI MINIMI - Prezzo del petrolio in rapido...

Disoccupazione Giovanile al 31%: Italia sempre peggio in UE, NO CRESCITA
Disoccupazione Giovanile al 31%: Italia sempre peggio in UE, NO CRESCITA
(Roma)
-

DISOCCUPAZIONE GIOVANILE NEWS - Disoccupazione giovanile in aumento ad aprile: il tasso dei senza lavoro nella fascia 15-24 anni è salito di 0,8 punti rispetto a marzo, restando comunque 1,6 punti sotto il valore toccato ad aprile 2018 e 12 punti inferior
DISOCCUPAZIONE GIOVANILE NEWS - Disoccupazione giovanile in aumento ad aprile:...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati