Brescia ultime news: novità importanti per il processo Bossetti!

BRESCIA ore 15:03:00 del 25/09/2015 - Tipologia: Cronaca

Brescia ultime news: novità importanti per il processo Bossetti!

Brescia ultime news: novità importanti per il processo Bossetti!Nuova giornata del processo contro Massimo Bossetti e nuove rivelazioni. Il 23 settembre, sono stati chiamati a deporre gli investigatori.

Processo Bossetti - Nuova giornata del processo contro Massimo Bossetti e nuove rivelazioni. Il 23 settembre, sono stati chiamati a deporre gliinvestigatori. La testimonianza chiave è stata quella del colonnelloMichele Lorusso dei Ros di Brescia. L'uomo ha ricordato come il giorno in cui Massimo Bossetti fu arrestato, tentò subito la fuga. "Il nostro personale in borghese ha finto di cercare un extracomunitario, ma l'imputato ha capito e ha cercato di fuggire", ha ricordato davanti al giudice. Un dettaglio questo che, inevitabilmente, aggrava la posizione del muratore di Mapello.

Processo Bossetti - Il cellulare - Sono anche altri però, gli elementi di grande importanza emersi nel corso della giornata. Secondo le analisi sul cellulare di Bossetti, l'uomo, il giorno dell'omicidio, si sarebbe trovato a Brembate per un ampio arco di tempo, verso le 19. Quell'arco di tempo che corrisponderebbe a quello della scomparsa di Yara. Il muratore ha sempre sostenuto di trovarsi da quelle parti perché doveva andare dalcommercialista, ma è stato poi provato che non si presentò mai all'appuntamento. Inoltre Bossetti non rispose mai alle numerosechiamate del fratello che lo cercava.

Processo Bossetti - Le perquisizioni - Dopo l'arresto, gli inquirenti hanno perquisito la casadi Bossetti e qui hanno trovato dei documenti legati alla contabilità, nel sottotetto. Due bolle d'accompagnamento però erano nel comodino della camera da letto. E una risale proprio a quel 26 novembre 2010, giorno della scomparsa di Yara, anche se dal commercialista l'imputato non ci è mai stato. E il mistero s'infittisce

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova

-

Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio nella sua città è stato legato mani e piedi e pestato da antifascisti con il volto coperto, nella centrale via Dante.
Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio...

Lobby delle armi esultano: record sparatorie nel 2018
Lobby delle armi esultano: record sparatorie nel 2018

-

Il 2018 potrebbe essere l’anno record per le sparatorie con conseguenti stragi di innocenti negli Stati Uniti.
Il 2018 potrebbe essere l’anno record per le sparatorie con conseguenti stragi...

Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!

-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...

La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA
La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA

-

Oggi è stato dato, alla decisione del magistrato, un rilievo minimo rispetto a quello che la vicenda ebbe al momento della sua comparsa sul palcoscenico dei media
Al di là del fatto che riguarda la Raggi, questa vicenda è solo l'ennesima prova...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati