Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI

(Trento)ore 22:06:00 del 22/02/2018 - Tipologia: , Denunce, Economia

Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ..

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ.

L’Aegsi, l’Autorità di vigilanza sul mercato dell’energia elettrica, il gas e i servizi idrici ha emesso una delibera che ha sollevato non poche polemiche soprattutto da parte di alcune associazioni a tutela dei consumatori. L’autorità,  ha deciso di suddividere sull’intera collettività dei contribuenti, almeno inizialmente, una parte degli oneri generali non pagati dagli utenti morosi. Per ora l’importo dovrebbe aggirarsi intorno ai 200 milioni di euro. Ma se si considera che il montante complessivo delle fatture elettriche non pagate si attesta sul miliardo di euro si capisce bene come, questo sia solo un primo assaggio.

Ma come mai vi è la necessità di recuperare il più presto possibile tali oneri?

A dare una dettagliata spiegazione è  Altroconsumo:

<>

Cosa sono questi oneri di sistema?

<>

Insomma un massacro di voci da retribuire lautamente che ricalca lo schema delle accise sulla benzina, dove c’è ancora un contributo per la guerra d’Abissinia del 1934. Come specificato da Altroconsumo, gli oneri di sistema devono sempre essere pagati dai distributori di energia elettrica all’Autorità che li ha decisi. Anche sulle bollette non pagate. E’ proprio per questo che i distributori sono in difficoltà.

L’Autorità  ha quindi autorizzato l’inserimento di una nuova voce sulle bollette: si tratta di un contributo che pagheranno tutte le famiglie italiane a copertura degli scoperti lasciati dai morosi, ripartizionando tra gli utenti gli oneri generali di sistema non pagati dai morosi. Il fenomeno dei mancati pagamenti della bolletta della luce viene così spalmato su tutti i consumatori che, in questo modo, pagheranno il conto di chi evade la corrente.

Quanto dovremmo pagare in più sulla bolletta della luce per gli utenti morosi?

Ancora non è chiaro quando e di quanto  aumenterà la bolletta della luce, ne se i crediti da recuperare verranno richiesti in una sola soluzione o suddivisi in più bollette come il canone Rai, ma è possibile fare una stima approssimativa.

Come sopra riportato il recupero iniziale di crediti si aggira intorno ai 200 milioni di €, considerando che in Italia ci sono circa 20 milioni di utenze elettriche di tipo domestico e aziendale, la prima trance di recupero si aggirerebbe intorno ai 10€ a famiglia. Ma questo, come già detto è solo un primo assaggio… Ammesso si volesse recuperare l’intero miliardo di euro, che è  il montante complessivo delle fatture elettriche non pagate, il costo per ogni famiglia si aggirerebbe intorno ai 50 €.

Da: Jeda

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI

(Trento)
-


Mentre i Cinquestelle storcono il naso la Lega rilancia: la flat tax si farà e...

Alternanza scuola lavoro? In Sardegna si fa dentro il poligono militare di Quirra
Alternanza scuola lavoro? In Sardegna si fa dentro il poligono militare di Quirra
(Trento)
-

Gli studenti dovevano frequentare la base militare finita al centro delle polemiche e delle indagini per i possibili danni legati alle radiazioni sprigionate dalle munizione esplose. Ma dopo la bufera il preside ci ripensa. Almeno per il momento
Un gruppo di studenti dentro una base militare per un progetto di alternanza...

Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
(Trento)
-

Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De Zayas, propone di deferire gli Stati Uniti alla Corte Penale Internazionale per i crimini contro l’umanità perpetrati in Venezuela dopo il 2015.
Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De...

Sacerdote shock: 'ecco come la religione e' usata per CONTROLLARE LE PERSONE'. VIDEO
Sacerdote shock: 'ecco come la religione e' usata per CONTROLLARE LE PERSONE'. VIDEO
(Trento)
-

“Il problema non è la fede, ma la religione come organizzazione, che viene usata come mezzo di controllo, per mettere le persone le une contro le altre”
La religione è un argomento controverso, e vorrei premettere in questo articolo...

I governi cambiano, la sostanza e' la stessa: SANITA' PUBBLICA DISTRUTTA, finanziamenti a quella PRIVATA
I governi cambiano, la sostanza e' la stessa: SANITA' PUBBLICA DISTRUTTA, finanziamenti a quella PRIVATA
(Trento)
-

Nel nostro paese, sono ormai milioni i cittadini che non possono più curarsi, dato che non hanno i soldi per farlo.
Nel nostro paese, sono ormai milioni i cittadini che non possono più curarsi,...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati