Berlusconi l'IMMORTALE: l'unico leader che VINCERA', anche se PERDERA'

(Firenze)ore 13:09:00 del 09/01/2018 - Tipologia: , Denunce, Politica

Berlusconi l'IMMORTALE: l'unico leader che VINCERA', anche se PERDERA'

on male per chi, come il leader di Forza Italia, un anno fa finì in ospedale per un'operazione a cuore aperto e a tutto pensava tranne che a tornare al governo. .

Il 2018 sarà l'anno di "Silvio Berlusconi eterno". La profezia è del Foglio ed è sostenuta da 4 prove lampanti che confermano la tesi: il Cavaliere è e resterà al centro della scena politica italiana, in ogni caso e comunque andranno le elezioni del 4 marzo. Non male per chi, come il leader di Forza Italia, un anno fa finì in ospedale per un'operazione a cuore aperto e a tutto pensava tranne che a tornare al governo. 

E invece, oggi, lui è l'unico leader (meglio, sottolinea il Foglio, "la rockstar") che può vantare una exit strategy. Se alle urne non prenderà la maggioranza con il centrodestra, potrà sempre ambire a un governo di larghe intese con il Pd e i moderati. E lo stesso potrà accadere se si tornerà a votare qualche mese dopo. Questo perché, ecco la seconda forza di Silvio, secondo il Foglio è come Lothar Matthaus, asso del calcio tedesco e trascinatore sia da giovane, da centrocampista offensivo, che da vecchio, da libero e faro del gioco. Una duttilità propria anche di Berlusconi, che nel 1994 incarnò meglio di tutti la tendenza maggioritaria degli italiani e che ora è forse l'unico in grado di leggere il ritorno al proporzionale nel modo corretto. E questo nonostante (o forse proprio perché) Forza Italia valga nei sondaggi 10 punti in meno rispetto a Pd e Movimento 5 Stelle.

In sostanza, Berlusconi oggi è l'esempio perfetto del "rivoluzionario moderato". Rappresenta chi vuole cambiare e riformare lo Stato, ma senza aspirazioni populiste che sono comuni a Salvini, Renzi e Di Maio. Al contrario, il Cav è l'argine al populismo, fatto piuttosto singolare visto che fino al 2011, almeno, l'accusa che più gli riversavano contro i suoi detrattori era proprio quella di essere un populista di destra. 

Il quarto e ultimo elemento di garanzia di successo è personale: Berlusconi è Berlusconi, un mito anche senza politica. I leader suoi avversari, senza partito e senza elezioni, sparirebbero dalle cronache o quasi. Lui no: è rimasto in prima pagina anche quando si era rifugiato in Kenya da Briatore, nell'anno di (dis)grazia 2012. Ora è tornato al centro. Di tutto. 

Da: QUI

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
(Firenze)
-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...

Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
(Firenze)
-

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ.
L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE...

Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
(Firenze)
-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...

La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA
La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA
(Firenze)
-

Oggi è stato dato, alla decisione del magistrato, un rilievo minimo rispetto a quello che la vicenda ebbe al momento della sua comparsa sul palcoscenico dei media
Al di là del fatto che riguarda la Raggi, questa vicenda è solo l'ennesima prova...

RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
(Firenze)
-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati