Bella iniziativa: nasce il social network per i bimbi autistici

FORLI' (Forli Cesena)ore 21:31:00 del 16/01/2015 - Tipologia: Cronaca, Internet, Sociale, Tecnologia

Bella iniziativa: nasce il social network per i bimbi autistici

Bella iniziativa: nasce il social network per i bimbi autistici | L’analisi di Italiano Sveglia.

Davvero una bellissima iniziativa dell’Università di Parma e la cooperativa sociale Tice di Piacenza. Dare l’opportunità di comunicare con messaggi, emozioni e faccine anche ai bambini autistici e con problemi d’apprendimento è davvero una cosa magnifica.

Il meccanismo è simile a quello di un qualsiasi social network: si crea un profilo, si forma una community di amici, e si comunica. Mindbook, tuttavia, non è una piattaforma come tutte le altre. Nato dalla collaborazione tra l’Università di Parma e la cooperativa sociale Tice di Piacenza, infatti, è un social network studiato per insegnare ai ragazzi con disturbi dell’apprendimento, problemi di sviluppo, autismo e disabilità, l’utilizzo in sicurezza dei social network. “E’ un modo per mettere la Tecnologia al servizio dell’educazione, favorendo al contempo l’integrazione – raccontaFrancesca Cavallini, presidente di Tice – e consente agli adolescenti autistici o con disabilità psichiche di socializzare anche via web, creando una rete di contatti tra ragazzi e famiglie utile a favorire lo scambio di esperienze e l’apprendimento di uno strumento che oggi tra i giovani è molto popolare, ma da cui spesso questi ragazzi sono esclusi proprio perché fanno fatica ad accedervi”.

Per ora la piattaforma è offline, “per mettere online Mindbook servirebbero altri 35.000 euro e stiamo cercando degli sponsor”, spiega Cavallini, tuttavia la struttura è pronta e si articola su 3 livelli: il primo è il Basic, “e più che altro si rivolge alle famiglie dei ragazzi con gravi disabilità psichiche”. Ad aprire il profilo e a gestirlo, infatti, sono le mamme e i papà, che su Mindbook possono incontrare altre famiglie che condividono problematiche simili. “E visto che inseriremo una localizzazione geografica come quella di Facebook, potrebbe essere utile, ad esempio, anche per creare opportunità di sviluppo dei servizi territoriali, formulare richieste alle pubbliche amministrazioni e a mettere in rete le proprie esigenze”.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Come il backup di Whatsapp potrebbe prosciugare i tuoi giga!
Come il backup di Whatsapp potrebbe prosciugare i tuoi giga!
(Forli Cesena)
-

Un nuovo bug denunciato da molti utenti fa partire il salvataggio anche senza copertura Wi-Fi. I trucchi per usare meglio la chat
Un nuovo bug denunciato da molti utenti fa partire il salvataggio anche senza...

ZOE: l'elettrico che sta spopolando!
ZOE: l'elettrico che sta spopolando!
(Forli Cesena)
-

C'è chi è diventato attore protagonista del cambiamento nel campo della mobilità raccogliendo risultati straordinari: è Renault, che ha ideato una delle auto elettriche più amate in Francia e in Europa: ZOE.
La dimensione green negli ultimi tempi sta raccogliendo sempre più consensi, sia...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
(Forli Cesena)
-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
(Forli Cesena)
-

Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione di Luigi Pirandeloo “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”
Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione...

Quanto PIL viene prodotto in Italia dagli immigrati?
Quanto PIL viene prodotto in Italia dagli immigrati?
(Forli Cesena)
-

Per il ministero dell’Economia nel 2018 la gestione dei migranti ci costerà 4,6 miliardi, l’Europa ne mette 80 milioni, ma ci “permette” di non contabilizzare le cifre nel deficit.
Per il ministero dell’Economia nel 2018 la gestione dei migranti ci costerà 4,6...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati