Bavette con pesto di agrumi: guida

(Trento)ore 22:25:00 del 10/01/2019 - Tipologia: , Cucina

Bavette con pesto di agrumi: guida

Le bavette al pesto di agrumi si possono conservare in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico per un giorno al massimo..

 

Siete alla ricerca di un piatto da preparare stasera? Leggero, fresco e saporito? Noi abbiamo la ricetta per voi: le bavette con pesto agli agrumi. Un primo piatto di pasta che conquisterà a partire dal profumo, una brezza agrumata che svela gli ingredienti di questo piatto che a prima vista potrebbe confondersi con il più tradizionale pesto alla genovese. Qui invece non troverete l’aglio ma spicchi di arance e limoni che regaleranno al vostro palato un’esperienza sensoriale nuova e sopraffina. Le bavette avvolgono dolcemente il pesto quasi a custodirne i segreti, ma al primo assaggio tutto vi sarà svelato: bavette insaporite da un pesto al basilico aromatizzato agli agrumi con gli immancabili pinoli dal gusto delicato. Portare in tavola la magia di questi abbinamenti è molto più semplice di quanto pensiate: venite a scoprire la nostra ricetta!

Ingredienti

Linguine 320 g Basilico 60 g Limoni (circa 1) 110 g Arance (circa 2) 470 g Olio extravergine d'oliva 120 g Sale fino q.b. Pepe nero q.b. Pinoli 30 g Grana Padano DOP grattugiato 60 g

Come preparare le Bavette con pesto di agrumi

Per realizzare le bavette al pesto di agrumi iniziate pelando a vivo gli agrumi: con uno spelucchino eliminate le estremità delle arance, fino ad arrivare alla polpa; poi eliminate la scorza compresa la parte bianca, seguendo l'andamento dello spicchio (1); estraete gli spicchi ad uno ad uno in modo da liberarli dalla pellicina che li avvolge (2), procedete allo stesso modo con i limoni: eliminate le estremità e poi la scorza e la parte bianca (3) quindi estraete gli spicchi (4) come avete fatto per le arance. Ora ponete prendete le foglie di basilico (potete pulirle con un panno asciutto oppure lavarle in una ciotola con acqua fredda, molto delicatamente; quindi asciugarle sempre delicatamente con carta da cucina) e versatele in un mixer dotato di lame (5), aggiungete i pinoli (6), il formaggio grattugiato (7), gli spicchi di arancia (8) e gli spicchi di limone (9).

Per finire versate a filo l’olio di oliva (10) e azionate il robot per frullare il composto il tempo necessario per ottenere un pesto omogeneo (11). Intanto in un tegame capiente, portate a bollore l’acqua e salate dal bordo alto e cuocete le bavette (12); cuocetele al dente.

Intanto versate il pesto in una padella larga (13) o un saltapasta, salate (14) e pepate (15) a piacere. quando le bavette saranno cotte, scolatele direttamente nella padella con il pesto (16). Fate saltare le bavette al pesto di agrumi per qualche istante e (17) poi servitele bene calde (18).

Conservazione

Le bavette al pesto di agrumi si possono conservare in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico per un giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Potete conservare il pesto di agrumi in frigorifero chiuso in un vasetto, ricoperto con olio d'oliva, per 3-4 giorni al massimo.

Consiglio

Volete provare una variante dal gusto più deciso? Sostituite il basilico con la rucola e i pinoli con le mandorle, il successo è assicurato!

Giallozafferano

 

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Come fare il Pho vietnamita
Come fare il Pho vietnamita
(Trento)
-

Oltre agli ingredienti da noi suggeriti, potete completare il piatto con delle foglioline di menta fresca, basilico thai oppure con una spruzzata di lime che aggiungerà una gradevole nota acida.
  PHO VIETNAMITA RICETTA - Fra tutte le attrattive che il Vietnam offre ai...

Bocconcini di sfoglia con formaggio e miele: guida
Bocconcini di sfoglia con formaggio e miele: guida
(Trento)
-

Potete spolverizzare i dischetti con della paprika dopo averli spennellati.
  Se al contadino non vuoi far sapere quanto è buono il formaggio con le pere…...

Troccoli al pesto di fave: guida
Troccoli al pesto di fave: guida
(Trento)
-

Il pesto di fave si può conservare in frigorifero per 1-2 giorni. Si consiglia di consumare la pasta condita al momento.
  L'arrivo della bella stagione porta con sé tante verdure buone e colorate!...

Rotolo di frittata gratinato: guida
Rotolo di frittata gratinato: guida
(Trento)
-

Una frittata farcita e arrotolata, ripassata al forno con una spolverizzata di formaggio grattugiato.
  Rotolo di frittata gratinato - Vi ricordate qual è stato il vostro primo...

Zenzero candito: guida
Zenzero candito: guida
(Trento)
-

Non buttate via l'acqua della prima cottura: è un'ottima tisana se bevuta calda, o, se lasciata raffreddare, una bevanda dissetante benefica.
  ZENZERO CANDITO RICETTA - A prima vista potreste scambiarlo per delle golose...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati