Bambina morta per la disattenzione del proprio papà poliziotto

BOLZANO ore 23:06:00 del 03/01/2015 - Tipologia: Cronaca

Bambina morta per la disattenzione del proprio papà poliziotto

Bambina morta per la disattenzione del proprio papà poliziotto | L’analisi dell’accaduto di Italiano Sveglia.

Chi per lavoro è costretto ad avere delle armi in casa dovrebbe fare molta attenzione soprattutto quando si parla di figli piccoli. Ci viene in mente la scena di un film di Aldo Giovanni e Giacomo, quando Giacomo, poliziotto, lasciò la sua pistola nel portaoggetti trasportando un criminale. Ma qui, c’è poco da ridere.

La pistola trovata in casa, un colpo che parte inavvertitamente e la tragedia. Una bambina di 11 anni è morta dopo essere stata ferita da un colpo di arma da fuoco in località Pregasina di Riva del Garda. Sul posto sono intervenuti elisoccorso, ambulanze, vigili del fuoco volontari di Riva del Garda e carabinieri, ma per la piccola non c'è stato nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, la bambina avrebbe trovato la pistola d'ordinanza del padre, un agente di polizia, e il colpo sarebbe partito accidentalmente, mentre la teneva in mano. Sarà ora il pm Fabrizio De Angelis, giunto quasi immediatamente sul posto, a coordinare le indagini.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!

-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi

-

Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e feriti, tutte le parole sono inutili
Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO

-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza

-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...

Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro

-

Il ricalcolo contributivo avvantaggerà le categorie che si ritirano dal lavoro più tardi e con salari elevati
L'esperto di materia previdenziale Giuliano Cazzola lo aveva già spiegato sul...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati