AUGURI A VASCO ROSSI, IL PIU’ GRANDE CANTAUTORE ITALIANO DEGLI ULTIMI TEMPI

(Modena)ore 21:26:00 del 12/02/2017 - Tipologia: , Curiosità, Musica

AUGURI A VASCO ROSSI, IL PIU’ GRANDE CANTAUTORE ITALIANO DEGLI ULTIMI TEMPI

Oggi Vasco Rossi compie 65 anni. Un traguardo importante che il Blasco taglia in piena attività, con la mente già rivolta al grande concerto di Modena del prossimo 1° luglio. .

Oggi Vasco Rossi compie 65 anni. Un traguardo importante che il Blasco taglia in piena attività, con la mente già rivolta al grande concerto di Modena del prossimo 1° luglio.

Nel 2017 Vasco Rossi segna due importanti traguardi: compie infatti 65 anni e festeggia ben 40 anni di carriera. E i numeri da record non sono solo questi. 17 album registrati in studio, 9 dal vivo, più di 150 canzoni composte, oltre 35 milioni di dischi venduti, per non parlare del record di spettatori paganti (180.000) ottenuto per il Modena Park 2017, il megaconcerto previsto per il 1° luglio. Non c’è dubbio, Vasco è il numero uno in Italia.

L'esperienza che cambia radicalmente la carriera di Vasco Rossi è la partecipazione al Festival di Sanremo. Nonostante il festival della canzone italiana non appartenga all'orizzonte artistico del rocker, Vasco Rossi e il suo entourage decidono di sfruttare la crescente popolarità del cantante facendolo partecipare all'importante vetrina offerta dalla Rai.

Così, nel 1982, Vasco partecipa al Festival di Sanremo con la canzone Vado al massimo. La performance del rocker di quell'anno fa scalpore: Vasco abbandona il palco con il microfono nella tasca della giacca. Collegato col filo all'amplificatore, il microfono cade, creando panico tra il pubblico in sala e tra i conduttori dello show tv.

Per il resto cosa si può dire di Vasco, il resto è storia, storia del rock italiano.

Il 27 Gennaio 2017  Il grande pubblico di Vasco non ha mancato l’appuntamento, già dalle prime ore dell’alba si sono create code fuori dai punti vendita per il concerto al Modena Park del 1o Luglio 2017 vendendo più di 180.000 biglietti nelle prime 24 ore.

[video]

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
(Modena)
-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

La natura ci ha fatto un dono: il LIMONE! ABUSANE!!
La natura ci ha fatto un dono: il LIMONE! ABUSANE!!
(Modena)
-

Uno di questi doni della natura è proprio il limone.Ma perchè fa bene? Scopriamolo insieme.
PER SECOLI IL LIMONE È STATO CONSIDERATO UNA VERA E PROPRIA MEDICINA IN GRADO DI...

S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
(Modena)
-

S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni...

7 MINUTI vi bastano al giorno per avere risultati SORPRENDENTI! VIDEO
7 MINUTI vi bastano al giorno per avere risultati SORPRENDENTI! VIDEO
(Modena)
-

Dimenticate palestre, sale pesi, duri allenamenti, e jogging per le strade gelate. Tutto quello che vi serve è la buona volontà. L’allenamento può essere svolto nella propria casa, occorrono pochissime cose: il proprio peso corporeo, una sedia e un muro a
Dimenticate palestre, sale pesi, duri allenamenti, e jogging per le strade...

6 tecniche ti permettono di RICORDARE TUTTO (APPROVATE DALLA SCIENZA). Ecco quali
6 tecniche ti permettono di RICORDARE TUTTO (APPROVATE DALLA SCIENZA). Ecco quali
(Modena)
-

Sentire di non ricordare le cose può essere spaventoso. Soprattutto in quei momenti in cui se ne ha davvero bisogno, come quando si sostiene un esame o si deve parlare in pubblico o memorizzare la lista della spesa.
Sentire  di non ricordare le cose può essere spaventoso. Soprattutto in quei...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati