Aspettative sul sesso: e se NON coincidono?

(Palermo)ore 21:13:00 del 09/10/2018 - Tipologia: , Sesso

Aspettative sul sesso: e se NON coincidono?

Se chiedi a qualcuno di salire a casa dopo una piacevole serata fuori, protesti avere aspettative certe su quello che accadrà..

Se chiedi a qualcuno di salire a casa dopo una piacevole serata fuori, protesti avere aspettative certe su quello che accadrà. Ma quando le tue aspettative e quelle della persona con cui sei uscito non coincidono, ecco che la situazione diventa potenzialmente pericolosa. Per una lunga serie di fattori sociali, molti di noi sono portati a credere che cercare di convincere qualcuno a fare sesso con te sia la norma, o che dopo un appuntamento ti «spetti» la garanzia di ottenere favori sessuali. La verità è che queste aspettative e convinzioni portano solo a rapporti sessuali che non sono mai del tutto consensuali, o a discussioni destabilizzanti – cosa che abbiamo visto in modo abbastanza chiaro leggendo l’articolo pubblicato sul sito Babe che accusava Aziz Ansari di avere oltrepassato i limiti riguardanti il sesso stabiliti dalla donna con cui era uscito. Nell’articolo la stessa donna raccontava come Aziz avesse cercato di convincerla a fare sesso ignorando i segnali di rallentare. Ma Aziz ha replicato dichiarando che al momento del presunto rapporto sessuale era convinto di non avere fatto nulla di inappropriato. «Sono sincero nel dire che a me sembrava fosse tutto ok, per cui quando ho sentito che per lei non era stato così, mi sono sorpreso e preoccupato», ha detto. «Ho preso a cuore le cose che ha detto e dopo essermi dato il tempo di elaborarle, le ho risposto in privato. Continuo ad appoggiare il movimento in atto nella nostra cultura. È necessario e lo aspettavamo da tempo». La dichiarazione di Aziz e le accuse mosse contro di lui mostrano come le linee di confine e le aspettative non siano sempre chiare, e a sostenerlo adesso è anche una ricerca condotta da Confi, una start-up digitale che si occupa di sanità fondata all’interno della Harvard Business School.

La ricerca mostra che il 45% degli uomini in età da college, se dopo una festa torna a casa in compagnia di una donna, si aspetta di fare sesso penetrativo, cosa che solo il 31% delle donne si aspetta. Condotta su 1200 persone tra i 18 e i 25 anni nei campus di vari college degli Stati Uniti, la ricerca mostra la presenza di «un dislivello significativo in quello che uomini e donne in età da college si aspettano che accada sessualmente». E la cosa, conclude la ricerca, potrebbe portare a un rapporto sessuale non voluto o non consensuale.

Dallo studio viene fuori che oltre alla diversità di aspettative, ci sono alcune idee potenzialmente pericolose che riguardano il sesso in generale. Circa il 60% degli uomini e il 49% delle donne hanno dichiarato di avere almeno un amico o amica che è andato/a a una festa «con l’intenzione di fare sesso, a prescindere da chi sia la persona con cui farlo». E quasi un quarto degli uomini si è detto d’accordo con l’affermazione secondo cui «le donne di solito devono essere convinte a fare sesso», cosa confermata solo dall’11% delle donne. Inoltre, il 28% degli uomini ha detto che “molti” degli abusi di fatto sono solo rapporti sessuali di cui le donne a posteriori si pentono. È anche importante osservare che la ricerca si occupa esclusivamente di rapporti sessuali tra uomini e donne.

In ultimo, i dati raccolti mostrano che il sesso e il consenso sono molto più incasinati di quanto di solito si dica. Rachel Hanebutt, co-fondatrice di Confi, fa osservare come la ricerca suggerisca che i confini che stabiliscono chi si aspetta cosa, e cosa il vostro o la vostra partner si aspetti dal sesso, sono spesso confusi.

Quando qualcuno si aspetta che ci sia un rapporto sessuale, legge ogni segnale come una conferma delle proprie aspettative e potrebbe interpretarlo come un consenso. Secondo Rachel, lo studio ha mostrato che un terzo delle donne hanno avuto rapporti sessuali non voluti solo perché l’altra persona era insistente – la maggioranza dei modi in cui detta insistenza viene manifestata non rientra nella normale casistica di «violenze fisiche estreme» o «incapacità dovuta ad alcol o droghe».

«La gente aveva opinioni diversissime riguardo alle aspettative che si hanno nell’andare a casa di qualcuno dopo una serata insieme, generando ulteriore confusione», sostiene Rachel. «La verità è che non esiste un codice di comportamento sociale ben definito per uno scenario così ricorrente».

Creare detto codice sociale, sempre secondo Rachel, richiede un cambiamento radicale da parte di tutte le persone coinvolte.

«Sono aspettative che arrivano dai programmi televisivi e dai film mainstream, dal porno e da una cultura in cui la tua reputazione dipende dal numero di volte in cui fai sesso. Un’educazione al sesso e alle relazioni inadeguata è un’occasione mancata per riformulare tali aspettative e aiutare la gente a parlare di sesso in maniera più capillare. Un’autentica educazione sessuale ridurrebbe in modo drastico la quantità di casi di sesso non voluto», dice Rachel. «Superare il problema delle aspettative sbagliate significa riscrivere un copione sessuale che al momento è stereotipato e supponente. Chi si ritrova a fare sesso forzatamente senza che la cosa abbia delle conseguenze, ottiene solo una conferma delle proprie aspettative riguardarti il sesso. È un circolo vizioso».

Da: QUI

 

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Sesso parlato: cosa dire prima, durante e dopo
Sesso parlato: cosa dire prima, durante e dopo
(Palermo)
-

Cosa dire prima, durante e dopo il sesso: ecco le frasi migliori per conquistare una donna, aumentando la sua autostima
Sapere cosa dire prima, durante e dopo il sesso è fondamentale: a prescindere...

Il sesso con l'ex fa bene alla salute: ecco lo studio!
Il sesso con l'ex fa bene alla salute: ecco lo studio!
(Palermo)
-

Il sesso con l'ex fa bene alla salute. Lo rivela una ricerca scientifica secondo cui fare l'amore con l'ex partner favorisce la salute del corpo e della mente
Il sesso con l’ex fa bene alla salute. Sembra incredibile, ma ad affermarlo è...

Sesso allarme dopo 5 anni di relazione: 1 coppia su 3 non lo fa!
Sesso allarme dopo 5 anni di relazione: 1 coppia su 3 non lo fa!
(Palermo)
-

Coppie senza intimità: tra quelle che stanno insieme da almeno 5 anni, il 34% non ha più vita sessuale oppure ha una vita sessuale molto sporadica
Nelle coppie che stanno insieme da almeno 5 anni, il 34% non ha più vita...

La ricetta della Tatangelo per la felicita': SESSO 3 VOLTE A SETTIMANA
La ricetta della Tatangelo per la felicita': SESSO 3 VOLTE A SETTIMANA
(Palermo)
-

La cantante, che ha da poco ricucito il rapporto con Gigi D’Alessio, rivela alle Iene il suo segreto per la felicità
«Per stare bene devo far l’amore almeno tre volte a settimana». Anna...

Sesso: quando diventa una dipendenza preoccupante?
Sesso: quando diventa una dipendenza preoccupante?
(Palermo)
-

Quando il sesso diventa una dipendenza cosa fare? Vi sveliamo i trattamenti e il percorso terapeutico per uscire dal tunnel
Non solo droghe, alcol e gioco d’azzardo, esiste anche la dipendenza dal sesso...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati